RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo
Lunedì 08 Aprile 2019 17:38 | Pubblicato in CRONACA

COSENZA.VERIFICHE SU IMPIANTI DI DEPURAZIONE NEL COSENTINO 30 DENUNCE.

La Procura della Repubblica di Cosenza ha predisposto dei controlli finalizzati alla verifica degli impianti di depurazione presenti nell’ambito di competenza territoriale. Una campagna di controllo delegata al NIPAAF, Nucleo Investigativo di Tutela Ambientale e Agroalimentare che si è avvalso dalle Stazioni Carabinieri Forestale presenti sul territorio,volta ad accertare il corretto funzionamento dei depuratoricomunali e le eventuali alterazioni dell’ambiente causate da eventuali malfunzionamenti provocassero alterazioni dell’ambiente. L’attività di controllo iniziata nel mese di febbraio, ha interessato 38 comuni nei quali sono stati verificati 94 impianti di depurazione. In 17 casi sono state accertate violazioni di natura penale con la ricezione…LEGGI TUTTO
Lunedì 08 Aprile 2019 17:33 | Pubblicato in CRONACA

PARCO NAZIONALE DELLA SILA.CONTROLLI SU ATTIVITA' DI NOLEGGIO.UNA DENUNCIA E QUATTRO MOTOSLITTE SEQUESTRATE.

Nei giorni scorsi si è proceduto ad un controllo di attività di noleggio effettuata nel Parco Nazionale della Sila dai militari delle Stazioni Carabinieri Parco che ha portato alla denuncia di una persona e al sequestro di quattro motoslitte. Il primo controllo è stato effettuato dalla Stazione Parco Spezzano Sila – Camigliatello in localita’ “Monte Curcio” nel comune di Spezzano della Sila (cs), dove è stato accertato il reato di invasione di un terreno di proprietà della Regione Calabria per il quale un uomo di Casali del Manco è stato denunciato. Era stata infatti realizzata una piccola struttura adibita a…LEGGI TUTTO
Lunedì 08 Aprile 2019 09:25 | Pubblicato in RADIO ONE GIORNALE

RADIO ONE GIORNALE EDIZIONE DEL 08/04/2019

Lunedì 08 Aprile 2019 07:53 | Pubblicato in POLITICA

BELVEDERE MARITTIMO.TARI + 9%,BARBARA FERRO : NON DEVONO ESSERE I CITTADINI A PAGARE I COSTI DI UNA GESTIONE FALLIMENTARE DEI RIFIUTI.

Belvedere Marittimo. Aumento Tari :intervento di Barbara Ferro candidata Sindaco lista "Belvedere città futura" .LEGGI TUTTO
Domenica 07 Aprile 2019 12:54 | Pubblicato in CRONACA

GRISOLIA .ACCOLTELLA IL SUO RIVALE IN AMORE, DENUNCIATO DAI CARABINIERI DI SCALEA.

Nella notte di oggi 07 aprile 2019, a Grisolia, i militari della Stazione Carabinieri di Santa Maria del Cedro, al termine di una tempestiva attività investigativa, hanno denunciato un C.D. classe 84 del posto per aver procurato lesioni personali gravi ad un suo concittadino C.M. di 27 anni. I fatti, secondo quanto dettagliatamente ricostruito dai Carabinieri, risalgono alle 01:00 circa quando i due giovani, all’interno di un locale a Grisolia, iniziano una discussione animata a causa di una ragazza contesa da entrambi, il tutto sotto gli occhi degli astanti presenti nel locale. Quando gli animi si sono accesi i due…LEGGI TUTTO
Sabato 06 Aprile 2019 17:19 | Pubblicato in NOTIZIE LOCALI

SANTA MARIA DEL CEDRO. SARA' INAUGURATO SABATO 13 APRILE ALLE ORE 17.30 PRESSO LA CASA DI LAOS LA SECONDA SEDE DELLO SPORTELLO ANTIVIOLENZA "LA GINESTRA"

Lo sportello antiviolenza La Ginestra raddoppia il suo impegno sul territorio. Sabato 13 aprile alle 17.30 presso la Casa di Laos – Piazza Agorà nella frazione Marcellina di Santa Maria del Cedro (CS), sarà inaugurata la seconda sede dello sportello, dopo quella aperta da più di due anni nel comune di Diamante. All’evento parteciperanno il sindaco di Santa Maria, avv. Ugo Vetere, l’assessore alla cultura, dott.ssa Emanuela Dito, la presidente della Ginestra, avv. Teresa Sposato e il questore di Cosenza, la dott.ssa Giovanna Petrocca. Durante la manifestazione sarà presentato il libro “Il dolore sospeso” di Maria Antonietta D’Onofrio. Gli interventi saranno moderati dalla giornalista Mariella Perrone.  Nel corso della serata si esibiranno le allieve della scuola di danza Life Energy Extreme. Grande soddisfazione è espressa dalla presidente della Ginestra, l’avv. Sposato: “Sono molto orgogliosa dell’apertura di quest’altra sede della Ginestra, è la dimostrazione che stiamo lavorando bene sul territorio. La richiesta ci è pervenuta ufficialmente dal sindaco di Santa Maria del Cedro, l’avv. Ugo Vetere che ringrazio pubblicamente, il quale in occasione dell’inaugurazione della panchina rossa dedicata ad Annetta Gentile, lo scorso 29 ottobre, ha voluto la presenza della Ginestra nel suo comune dandoci la disponibilità della sede. La Ginestra sta letteralmente estendendo le sue radici nei territori limitrofi, non solo attraverso l’attivazione della nuova sede ma anche concretamente al fianco delle donne. Dall’apertura della sede a Diamante, nella sezione distaccata del Comune a Cirella, avvenuta due anni fa, sono tante le donne dei comuni vicini, che si sono rivolte al nostro sportello, dove hanno trovato comprensione e supporto psicologico e legale. In alcuni di questi casi monitorati dalla Ginestra, vista la gravità delle situazioni, le donne vittime di violenza hanno sporto denuncia alle autorità competenti e per alcuni di essi si stanno celebrando i processi”.

Continua, dunque, il lavoro di supporto alle donne vittime di violenza che con l’apertura della nuova sede avranno un ulteriore punto di riferimento. Un lavoro a 360 gradi quello della Ginestra: in prima linea nella difesa e nel supporto psicologico, nelle campagne di sensibilizzazione e prevenzione, nel dare voce a chi non ne ha.

 

LEGGI TUTTO
Sabato 06 Aprile 2019 16:58 | Pubblicato in NOTIZIE LOCALI

BELVEDERE MARITTIMO. TARI +9%,BARBARA FERRO : NON DEVONO ESSERE I CITTADINI A PAGARE I COSTI DI UNA GESTIONE FALLIMENTARE DEI RIFIUTI.

Con delibera di Consiglio Comunale n. 3 del 29.03.2019 l’Amministrazione uscente ha aumentato le tariffe relative alla raccolta dei rifiuti, la c.d. TARI ( + 9% per la parte variabile e tra il + 6% e + 8% per la parte fissa).Ancora una volta siamo costretti a porre l’accento sulle scelte politico-amministrative di una Giunta che si è dimostrata incapace di avviare un sistema di raccolta differenziata efficace, economico ed efficiente, che ancora una volta pretende dai cittadini un ulteriore sforzo economico in un periodo di estrema crisi, chiedendo di pagare i costi passivi di una gestione fallimentare dei rifiuti. È la Comunità Europea che ci indica la strada: “chi più inquina più paga” (direttiva Europea 2008/98/CE); ma il nostro paese va in direzione opposta: se da un lato l’attuale amministrazione sostiene che la percentuale di rifiuti differenziati è aumentata, per tutta risposta aumenta anche le tariffe che ognuno dovrà pagare. La regola è un’altra: più differenziata , meno rifiuti in discarica, riduzione delle tariffe.

I cittadini tutti devono rendersi finalmente conto che oggi, più di ieri, è assolutamente indispensabile tagliare il cordone con il passato e, altro che continuità con la scorsa amministrazione che, come ha dichiarato il mio competitor “ha fatto tanto e bene”, dobbiamo ripartire da zero (perché a zero siamo), ingranare la marcia giusta e soprattutto imboccare la giusta direzione!

Barbara Ferro - candidata Sindaco lista "Belvedere città futura" 

LEGGI TUTTO
Sabato 06 Aprile 2019 15:12 | Pubblicato in CRONACA

PICCOLE CENTRALI IDROELETTRICHE LUNGO IL CORSO DELL'ABATEMARCO:LE PREOCUPAZIONI DI ITALIA NOSTRA SUI DEFLUSSI MINIMI VITALI.

L'Abatemarco è un fiume a corso perenne lungo circa 20 km che nasce nei monti della Carpanosa, nei pressi di Verbicaro e dei Monti di Orsomarso, e sfocia nel Tirreno nel comune di Santa Maria del Cedro. La valle del fiume Abatemarco è un oasi di verde e di biodiversità poco distante dalla costa , tra i comuni di Verbicaro, Grisolia e Santa Maria del Cedro che andrebbe maggiormente tutelata, salvaguardata e valorizzata. Il paesaggio fluviale potrebbe essere alterato fra non molto a seguito della possibile realizzazione lungo il suo corso di alcune piccole centrali idroelettriche che sfrutterebbero la già…LEGGI TUTTO
Sabato 06 Aprile 2019 11:35 | Pubblicato in ATTUALITA'

CINQUEFRONDI.L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE INVITA LA CITTADINANZA ALLA CONSEGNA DE "LA NUOVA VIA CASTELLO"

Cinquefrondi, un cantiere di grande bellezza! Dopo mesi di lavori ininterrotti, l’Amministrazione Comunale è lieta di consegnare ai cittadini Via Vittorio Emanuele che diventerà Via Castello. Tra i tantissimi lavori che stanno riqualificando e portando bellezza nel Centro e delle zone periferiche, questo è, senz'altro, uno dei traguardi più importanti per la storia del nostra cittadina ed in perfetta continuità con il percorso "Borgo Futuro" che come Rinascita abbiamo iniziato ben prima di essere amministratori. La cerimonia di consegna di Via Castello si terrà Martedì 9 Aprile alle ore 18:00, durante l’evento il Sindaco scoprirà la targa con i nomi…LEGGI TUTTO
Sabato 06 Aprile 2019 09:22 | Pubblicato in CRONACA

SAN GIOVANNI IN FIORE.TAGLIO ABUSIVO.DUE DENUNCE.

 Due uomini di San Giovanni in Fiore sono stati denunciati dai Carabinieri Forestali per furto di piante in proprietà comunale. Le due persone sono state sorprese in località “Serrisi” nel Comune di San Giovanni In Fiore mentre stavano tagliando con l’ausilio di una motosega delle piante di Pino all’interno di una proprietà comunale. Ad intervenire i militari delle Stazioni Parco di Lorica, Cava di Melis e Mezzocampo, dipendenti dal Raggruppamento Carabinieri Parco Nazionale della Sila, i quali stavano effettuando un servizio di perlustrazione e controllo del territorio finalizzato proprio alla repressione del fenomeno dei tagli furtivi. Una volta accertato il…LEGGI TUTTO
Venerdì 05 Aprile 2019 18:28 | Pubblicato in CRONACA

COSENZA.FORZA ITALIA :APPUNTAMENTO IL 6 APRILE AL MUSEO MULTIMEDIALE DI COSENZA PRESENTI I VERTICI DEL MOVIMENTO: MARIA STELLA GELMINI,ANNA MARIA BERNINI,MARA CARFAGNA.

Chiamati al voto oltre 2.200 iscritti, provenienti da tutta la provincia. All’assise prenderanno parte i vertici nazionali di Forza Italia: saranno presenti le capigruppo di Camera e Senato, rispettivamente Maristella Gelmini e Anna Maria Bernini, e la vicepresidente della Camera, Mara Carfagna. Parteciperanno, altresì, la coordinatrice regionale calabrese di FI, Jole Santelli, vicepresidente della Commissione parlamentare antimafia, ed il vicecapogruppo vicario alla Camera, Roberto Occhiuto. Con loro anche parlamentari, amministratori ed eletti di FI.LEGGI TUTTO
Venerdì 05 Aprile 2019 18:25 | Pubblicato in ATTUALITA'

SAN NICOLA ARCELLA .INCONTRO TRA I COMUNI DI SAN NICOLA ARCELLA E SANT’AGNELLO PROPEDEUTICO AL PATTO DI GEMELLAGGIO.

Nel segno di Francis Marion Crawford, scrittore e drammaturgo statunitense, la Sindaca di San Nicola Arcella, dott.ssa Barbara Mele, e l’amministrazione comunale da lei presieduta ospiteranno martedì 9 la delegazione del Comune di Sant’Agnello (Napoli) guidata dal Sindaco, dr. Pietro Sagristani. L’incontro avverrà in occasione del 110° anniversario della scomparsa di Crawford, che ha soggiornato sia nella cittadina dell’Alto Tirreno Cosentino che a Sant’Agnello, dove ora è sepolto, a cavallo tra la fine dell’Ottocento e i primi anni del Novecento. Crawford, autore poliedrico e conoscitore di ben 17 lingue, aveva avuto esperienze anche negli Stati Uniti e in India, dove…LEGGI TUTTO
Venerdì 05 Aprile 2019 18:19 | Pubblicato in CRONACA

SAN NICOLA ARCELLA.ITALIA NOSTRA : DISCARICHE DI RIFIUTI CHE SI TROVANO LUNGO LA PANORAMICA STRADA PROVINCIALE CHE DA SAN NICOLA PORTA A PRAIA A MARE IN LOCALITA' VANNIFORA.

Avevamo già segnalato il 24 febbraio scorso al comune di San Nicola Arcella la presenza di tali rifiuti tra cui le pericolose lastre di eternit frantumate . Malgrado l'intervento anche dell'Arpacal, Centro Geologia Amianto, dell' 8 marzo 2019 che ha rappresentato al sindaco la necessità di provvedere immediatamente alla messa in sicurezza di emergenza dei rifiuti presumibilmente contenenti amianto, quindi dannosi alla salute umana, i rifiuti sono ancora là, anzi, nel frattempo sono aumentati. Da tempo stiamo sollecitando i sindaci affinché assumano le necessarie misure di deterrenza contro queste pratiche illegali messe in essere ignobilmente sul territorio. In realtà né…LEGGI TUTTO
Venerdì 05 Aprile 2019 18:14 | Pubblicato in CRONACA

GUARDIA DI FINANZA DI COSENZA: INSEGUIMENTO ED ARRESTO DI DUE SOGGETTI SULLA STRADA STATALE 106.

Due soggetti, sono stati arrestati nella notte, a seguito di un lungo inseguimento iniziato ad Amendolara (CS) e terminato nell’agro di Rossano (CS), che ha visto coinvolte due pattuglie della Guardia di Finanza della Tenenza di Montegiordano e della Compagnia di Sibari. Nel cuore della notte, all’una circa, una pattuglia della Tenenza di Montegiordano, in servizio di pubblica utilità “117”, in transito sulla s.s. 106, all’altezza di Amendolara, veniva sorpassata ad elevata velocità sul lato destro da una Renautt Kangoo con a bordo due soggetti. La pattuglia della Guardia di Finanza intimava l’”ALT” al veicolo che fuggiva determinando un inseguimento…LEGGI TUTTO
Giovedì 04 Aprile 2019 19:14 | Pubblicato in CRONACA

CGIL : MAIERA' E QUEGLI INTERESSI ILLECITI CHE PERVADONO IL TERRITORIO.

Quando lo scorso anno salutammo positivamente le dichiarazioni del Procuratore capo di Paola, Pierpaolo Bruni, in merito alla volontà della Procura di contrastare ogni illecito amministrativo ed ogni forma di malaffare e collusione consumato contro la pubblica amministrazione, eravamo nella consapevolezza che il Tirreno, come ogni pezzo della nostra regione, serve raccontarlo non solo nella sua bellezza e nelle sue potenzialità ma, innanzitutto, in quell’azione che serve per liberare i territori dalla palude di interessi, pubblici e privati, che lo deprivano di risorse preziose alla crescita economica, sociale e civile. Non ci sbagliamo nel persistere a guardare alla nostra terra…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie