RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

NOTIZIE CALABRIA

Martedì 07 Luglio 2015 12:26

GUARDIA DI FINANZA :EVASIONE FISCALE. OCCULTATI RICAVI PER OLTRE 29 MILIONI DI EURO.

I Finanzieri della Compagnia della Guardia di Finanza di Vibo Valentia hanno eseguito una verifica fiscale nei confronti di una società operante nel settore edilizio, accertando violazioni sia di carattere amministrativo sia penale. L’attività ispettiva condotta dalle fiamme gialle vibonesi ha permesso di constatare che il contribuente ispezionato ha omesso di tenere e/o conservare i libri ed i registri previsti dalla normativa tributaria, ha presentato, per l’anno d’imposta 2009, le prescritte dichiarazioni in modo infedele ed ha, per le successive annualità, omesso di presentare le dichiarazioni fiscali obbligatorie. Complessivamente, i Finanzieri hanno constatato ricavi non dichiarati per oltre 29 milioni…LEGGI TUTTO
Martedì 07 Luglio 2015 12:25

CARABINIERI COSENZA. ‘NDRANGHETA ARRESTI. “Condizionamento” di apparati amministrativi.

Dalle prime ore di oggi, i Carabinieri del Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza stanno dando esecuzione ad una ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 (sette) soggetti. Tra costoro, vi sono alcuni elementi di spicco della cosca di ‘ndrangheta “Lanzino-Ruà”, tra cui un ex consigliere comunale di Acri (CS) e alcuni imprenditori, indagati, a vario titolo, di “associazione di tipo mafioso”, “estorsione aggravata”, “concussione”, “corruzione elettorale”, “usura”, “frode informatica” e “reati in materia di armi”. Le indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro (Procuratore Aggiunto Dr. Vincenzo Luberto e Sost. Proc. Pierpaolo Bruni) e sviluppate, congiuntamente, dal Nucleo…LEGGI TUTTO
Lunedì 06 Luglio 2015 09:31

VIBO VALENTIA: OPERAZIONE “SEMPRE VERDE” – SEQUESTRATE OLTRE 12.000 PIANTE DI CANAPA INDIANA. ARRESTATI IN FLAGRANZA DUE RESPONSABILI

A seguito di mirata attività antidroga coordinata dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia, grazie alla capillare conoscenza del territorio ed alla costante attività di ricerca e controllo anche in zone impervie della provincia vibonese, gli uomini del Nucleo Mobile della Compagnia Guardia di Finanza di Vibo Valentia,nei giorni scorsi, hanno individuato tra i comuni di Zungri e Parghelia, una coltivazione illegale, organizzata su un’area di oltre 10.000 metri quadrati (grande quasi quanto due campi da calcio), con oltre 12.000 piante di cannabis indica dell’altezza variabile tra 50 centimetri e un metro. L’attività di osservazione all’uopo effettuata ha permesso di…LEGGI TUTTO
Lunedì 06 Luglio 2015 09:29

GUARDIA DI FINANZA: SEQUESTRO DI CIRCA 150.000 PRODOTTI CONTRAFFATTI E INSICURI. UN DENUNCIATO.

I “BASCHI VERDI” DELLA COMPAGNIA DELLA GUARDIA DI FINANZA DI CATANZARO, NELL’ AMBITO DI UN’ ATTIVITÀ OPERATIVA INDIRIZZATA AL CONTRASTO DELLA CONTRAFFAZIONE E ALLA COMMERCIALIZZAZIONE DI PRODOTTI NOCIVI HANNO SEQUESTRATO CIRCA 150.000 PRODOTTI, CON MARCATURA “CE” INGANNEVOLE O “SIMILALIMENTI” (PARTICOLARMENTE NOCIVI PER LA SALUTE) DENUNCIANDO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI CATANZARO IL TITOLARE DELLA DITTA VENDITRICE, PER IL REATO DI FRODE IN COMMERCIO. LA MIRATA ATTIVITÀ SVOLTA DAI FINANZIERI HA PERMESSO DI SOTTOPORRE A CONTROLLO UNA GROSSA AZIENDA NEL CATANZARESE, CONDOTTA DA SOGGETTI DI NAZIONALITÀ CINESE, ESERCENTE IL COMMERCIO AL DETTAGLIO DI ABBIGLIAMENTO E ARTICOLI CASALINGHI, PROVENIENTI, IN GRAN PARTE,…LEGGI TUTTO
Giovedì 02 Luglio 2015 09:10

GUARDIA DI FINANZA DI COSENZA: SEQUESTRO DI OLTRE UNA TONNELLATA DI PRODOTTI CASEARI.

I Militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Cosenza nei giorni scorsi hanno effettuato un intervento in materia di abusivismo commerciale. Tale operazione ha permesso di individuare un laboratorio di lavorazione e stagionatura di prodotti caseari, in un magazzino sito nel cosentino, completamente abusivo e privo di qualsiasi autorizzazione commerciale e sanitaria. La pattuglia delle Fiamme Gialle dopo aver notato un individuo uscire da un garage, con al seguito una cassetta di plastica contenente numerose forme di formaggio, procedeva ad effettuare i preliminari controlli sull’origine degli alimenti. Dopo aver riscontrato la totale assenza di documenti di accompagnamento che…LEGGI TUTTO
Mercoledì 01 Luglio 2015 12:18

GUARDIA DI FINANZA: CAMBIO AL VERTICE DEL COMANDO PROVINCIALE DI CATANZARO.

ALLA PRESENZA DEL COMANDANTE REGIONALE CALABRIA DELLA GUARDIA DI FINANZA, GEN. D. GIANLUIGI MIGLIOLI, SI È SVOLTA, NELLA MATTINATA ODIERNA, PRESSO LA SEDE DEL COMANDO REGIONALE, LA CERIMONIA DI AVVICENDAMENTO NELLA CARICA DI COMANDANTE PROVINCIALE DEL GEN. B. ANTONIO DE NISI. IL GENERALE DI BRIGATA ANTONIO DE NISI, CHE HA CEDUTO IL COMANDO DOPO CIRCA 3 ANNI DI PERMANENZA IN CALABRIA PER RAGGIUNGERE ALTRO PRESTIGIOSO INCARICO PRESSO IL COMANDO UNITÀ SPECIALI ALLA SEDE DI ROMA, HA ESPRESSO COMMOSSE PAROLE DI COMMIATO AI MILITARI DEL COMANDO, EVIDENZIANDONE L’INDISCUSSA PROFESSIONALITÀ, IL COSTANTE E LODEVOLE IMPEGNO, L’ALTISSIMO SENSO DEL DOVERE E DELLA DISCIPLINA,…LEGGI TUTTO
Mercoledì 01 Luglio 2015 09:45

ANCORA TRUFFE ALL’INPS: SCOPERTO “FALSO” INVALIDO DALLA GUARDIA DI FINANZA DI ROSSANO, RISIEDEVA ALL’ESTERO DA VENT’ANNI, MA PERCEPIVA LA PENSIONE IN ITALIA.

I Finanzieri della Compagnia di Rossano, coordinati dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, hanno scoperto, al termine di una complessa attività di indagine, l’ennesima truffa perpetrata ai danni dell’INPS ad opera di un cittadino italiano che ha illegittimamente percepito un sussidio di invalidità civile causando un consistente danno all’Erario. Gli uomini della Guardia di Finanza hanno infatti ricostruito l’elaborato iter seguito da un cittadino di Corigliano Calabro che ha consentito allo stesso di continuare a beneficiare di una cospicua pensione di invalidità pur non avendone più il diritto. Infatti, i Finanzieri hanno accertato che il beneficiario, che non si recava…LEGGI TUTTO
Venerdì 26 Giugno 2015 15:29

BLOCCATI PRESSO L’AEROPORTO DI LAMEZIA TERME VIAGGIATORI CHE TENTAVANO DI IMPORTARE FARMACI IN MODO ILLECITO.

PROSEGUE L’ATTIVITÀ DI POLIZIA ECONOMICO-FINANZIARIA DEL GRUPPO DELLA GUARDIA DI FINANZA DI LAMEZIA TERME PRESSO L’AEROPORTO INTERNAZIONALE ALLA SEDE, QUESTA VOLTA FINALIZZATA ALLA REPRESSIONE DELLA ILLECITA IMPORTAZIONE DI FARMACI. LE FIAMME GIALLE, IN COLLABORAZIONE CON I FUNZIONARI DOGANALI, IN ESITO AD ACCURATE ISPEZIONI, HANNO INFATTI SCOPERTO, IN MOMENTI DIVERSI, CHE DUE CITTADINI STRANIERI TENTAVANO DI IMPORTARE ILLECITAMENTE IN ITALIA COMPLESSIVAMENTE 148 CONFEZIONI DI FARMACI DI ORIGINE ORIENTALE, PER COMPLESSIVI 5 CHILOGRAMMI CIRCA, NON DICHIARANDOLI PRESSO GLI UFFICI DOGANALI. I FARMACI, CONFEZIONATI IN BUSTE E FLACONI DI VARIO TIPO E PEZZATURA, ERANO PERALTRO BEN OCCULTATI NEI BAGAGLI CHE HANNO VIAGGIATO NELLA…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie