RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

NOTIZIE CALABRIA

Giovedì 29 Maggio 2014 14:56

Comunicato stampa delle Segreterie unitarie Cgil Cisl Uil di Cosenza e Castrovillari

In data 27 maggio presso la Sede della Cisl provinciale di Cosenza si è tenuto un’incontro delle Segreterie unitarie di Cgil Cisl Uil di Cosenza e Castrovillari. Discussione che è servita per affrontare le numerose emergenze calabresi ed in modo particolare quelle del territorio provinciale Cosentino. Cgil Cisl Uil esprimono forte preoccupazione per l’emergenza occupazionale che investe tutto il territorio provinciale con l’acutizzarsi della crisi economica che sta producendo nuovi esodi e migrazioni giovanili, soprattutto dalle aree interne. Il territorio provinciale rischia una vera e propria desertificazione industriale, per queste ragioni si rende necessaria una ripartenza di un confronto con…LEGGI TUTTO
Giovedì 29 Maggio 2014 14:47

Conclusa l’operazione “Action day” sui furti di rame.

Ufficio Stampa Il 21 e 22 maggio scorsi sono stati i giorni europei dedicati al tema della prevenzione e contrasto del furto dei metalli. Nell’ambito delle attività dirette alla prevenzione e al contrasto del furto di rame, la Direzione Centrale della Polizia Criminale del Ministero dell’Interno, aderendo all’iniziativa denominata “action day” promossa da Europol in 20 Stati Membri, ha pianificato e coordinato una importante attività contro i furti di rame con il coinvolgimento della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Corpo Forestale dello Stato, dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, delle Autorità Provinciali di Pubblica…LEGGI TUTTO
Mercoledì 28 Maggio 2014 18:57

ERNESTO MAGORNO. Ci giungono notizie di “strane manovre” della Giunta regionale calabrese, che starebbe accelerando l’iter relativo alla “pesatura” degli incarichi dirigenziali".

<<Si tratta dell’ennesima e censurabile anomalia di una Giunta che volutamente ignora di essere uscente e dimissionaria e che la legislatura è praticamente morta >>, lo dichiara il segretario del PD Calabria Ernesto Magorno che aggiunge: << Non è difficile intuire che l’operazione e la celerità con la quale si sta svolgendo, nasconda l’intento di piazzare persone di fiducia in postazioni strategiche anche per condizionare la futura legislatura. Un fatto che contraddice, ad esempio, ciò che per quanto riguarda la sanità, è stato indicato nel corso del lavori del “Tavolo Massicci”, che ha individuato proprio nel miglioramento della capacità di …LEGGI TUTTO
Mercoledì 28 Maggio 2014 15:08

Il Vicepresidente della Commissione di Vigilanza, Carlo Guccione (Pd), a conclusione dei lavori dell’organismo, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“L’audizione dell’avv. Carmelo Pontorieri, del dipartimento Salute della Giunta regionale, ha fatto emergere unna situazione relativa al pagamento dei debiti dal 2001 al 2008 della sanità in favore di fornitori di beni e servizi che è, a dire poco, allucinante. Oltre 154 milioni di euro, a tanto ammonta la disponibilità che ha la Regione per liquidare i debiti pregressi, sono attualmente bloccati per incomprensibili ragioni tecnico-amministrative. E’ veramente un paradosso avere una grande disponibilità finanziaria e non procedere a dare ossigeno a aziende ed imprese che da oltre dieci anni hanno prestato la loro opera per il buon andamento di…LEGGI TUTTO
Mercoledì 28 Maggio 2014 15:07

La Commissione speciale di Vigilanza, presieduta dal consigliere Aurelio Chizzoniti, ha approvato all’unanimità la relazione della Commissione al Conto consuntivo del Consiglio regionale per l’anno 2013

La Commissione speciale di Vigilanza, presieduta dal consigliere Aurelio Chizzoniti, ha approvato all’unanimità la relazione della Commissione al Conto consuntivo del Consiglio regionale per l’anno 2013, ma non quella di accompagnamento redatta dal Collegio dei Revisori dei conti, “incompleta”, secondo la valutazione dei consiglieri presenti in seduta, quindi, meritevole di integrazioni, rinviando alla prossima seduta del Consiglio regionale ulteriori interventi. “Per l’ennesima volta – prosegue il presidente Aurelio Chizzoniti - la Commissione di Vigilanza non ha potuto affrontare le problematiche di Villa Betania e quelle del conferimento degli incarichi all’interno dell’Asp 5 di Reggio Calabria per l’incredibile assenza della stessa…LEGGI TUTTO
Mercoledì 21 Maggio 2014 12:47

GUARDIA DI FINANZA: OPERAZIONE VERDEORO: CONTRIBUTI COMUNITARI PER MEZZO MILIONE DI EURO EROGATI CON LA FRODE AD UN IMPRENDITORE AGRICOLO DEL SOVERATESE.

I FINANZIERI DEL COMANDO PROVINCIALE DELLA GUARDIA DI FINANZA DI CATANZARO, IN FORZA AL DIPENDENTE NUCLEO DI POLIZIA TRIBUTARIA, HANNO OPERATO IL SEQUESTRO, DISPOSTO DALL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA DEL CAPOLUOGO, DI BENI MOBILI E IMMOBILI PER CIRCA MEZZO MILIONE DI EURO, CORRISPONDENTI ALLA TRUFFA PERPETRATA DA PARTE DI UN IMPRENDITORE AGRICOLO DI SATRIANO (CZ) PER OTTENERE ILLECITAMENTE CONTRIBUTI COMUNITARI VOLTI A FINANZIARE L’AVVIO E LO SVILUPPO DI COLTURE BIOLOGICHE.L’INDAGINE, RISALENTE AGLI ANNO 2010-2011, HA PRESO IL VIA SULLA SCORTA DI QUANTO SEGNALATO CON DIVERSI ESPOSTI, TRAMITE I QUALI UN GRUPPO DI AGRICOLTORI DEL SOVERATESE HA DENUNCIATO LA COMMISSIONE DI PRESUNTI ILLECITI PERPETRATI…LEGGI TUTTO
Giovedì 15 Maggio 2014 12:40

“SPEDIZIONE PUNITIVA PER UN CONNAZIONALE UNDICI CITTADINI DEL BANGLADESH ARRESTATI”

Nella mattinata di oggi, i militari della Compagnia Carabinieri di Cosenza hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria, 11 cittadini del Bangladesh, per rapina aggravata e lesioni personali volontarie aggravate. Nel corso della serata di ieri, un cittadino del Bangladesh, veniva aggredito brutalmente da un gruppo di 6 connazionali, per motivi legati al controllo dei posti di vendita di ambulante lungo Corso Mazzini di questo Capoluogo. L’uomo, con la punta di un ombrello, veniva ferito dagli aggressori sotto il mento e rapinato della somma di euro 400,00 che custodiva nel proprio portafoglio. Un parente di quest’ultimo, che ha assistito alla…LEGGI TUTTO
Mercoledì 14 Maggio 2014 12:44

COSENZA: I CARABINIERI DANNO ESECUZIONE AD UN PROVVEDIMENTO DI SEQUESTRO BENI PER 2 MILIONI DI EURO.

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Cosenza, nella mattinata odierna, hanno dato esecuzione a un provvedimento di sequestro beni, emesso dal Tribunale di Cosenza, richiesto dalla Procura della Repubblica di Cosenza, diretta dal Dr. Dario GRANIERI, su proposta dell’Arma. Il provvedimento in argomento scaturisce dagli esiti dell’attività di indagine denominata “Beta” per “usura” ai danni di un imprenditore cosentino, condotta nel 2012 dai Carabinieri del Nucleo Investigativo, sempre con il coordinamento della Procura della Repubblica di Cosenza tanto che, in quella occasione, venne disposto l’arresto di ben DIECI persone tra le quali l’odierno destinatario…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie