RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

NOTIZIE CALABRIA

Venerdì 30 Maggio 2014 12:25

Dichiarazione di Giovanna Cusumano.

“Desta sorpresa la decisione dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale che nell’individuare gli argomenti all’ordine del giorno della imminente seduta del 3 giugno non abbia inserito la proposta di legge sulla preferenza di genere, sottoscritta da oltre settemila firme e sostenuta dalla Commissione regionale per le Pari Opportunità”. Lo afferma in una dichiarazione la presidente dell’organismo, Giovanna Cusumano. “E’ auspicabile che la decisione dell’Ufficio di Presidenza non sia un sostanziale rifiuto di sottoporre al Consiglio regionale il testo di legge, frutto di un lungo e approfondito dibattito, poiché costituirebbe grave sottovalutazione politica ed istituzionale nel mentre altre realtà, nazionali ed…LEGGI TUTTO
Giovedì 29 Maggio 2014 17:40

Ernesto Magorno interviene sulle difficoltà di accesso per i disabili agli istituti bancari calabresi.

<< Vorrei partire dall'esperienza che si vive nella mia Città, Diamante, per denunciare le gravi difficoltà di accesso per i disabili agli istituti bancari calabresi. Difficoltà che purtroppo si riscontrano in tutto il Paese, come evidenziato dalle associazioni che si occupano di questi temi e da numerosi studi svolti sulla materia >>, dichiara il deputato del PD Ernesto Magorno. Dice ancora Magorno: << Gli utenti della banca Carime del gruppo UBI, l’unico istituto presente in Città, sono praticamente impediti nell’accedere all’interno dei locali per usufruire dei servizi bancari, per la presenza delle barriere architettoniche. In passato, solo dopo le rimostranze…LEGGI TUTTO
Giovedì 29 Maggio 2014 17:39

LEADERSHIP DI FORZA ITALIA NELLA COALIZIONE DI CENTRODESTRA DALLE URNE DISSENSO RADICALE NEI CONFRONTI DI SCOPELLITI

Rossano, Giovedì 29 Maggio 2014 - Forza Italia deve assumere la leadership della coalizione di centro destra a tutti i livelli. Il dato che esce fuori dalle urne è solo una conferma di quanto, da tempo, affermo sulla gestione dell’ex presidente, dal cui operato Forza Italia deve prendere subito le distanze. Un’azione di governo che poteva e doveva essere diversa, più incisiva e che ha dimostrato invece tanti limiti nella soluzione dei problemi che erano sul tappeto. Altro che modello! La competizione elettorale appena conclusa, rappresenta una voce di dissenso radicale che occorre cogliere e valutare attentamente mettendo da parte…LEGGI TUTTO
Giovedì 29 Maggio 2014 14:58

Reggio Calabria. XVI Congresso nazionale dei Chimici.

“Non poteva esserci migliore sede di Reggio Calabria per ospitare il XVI Congresso nazionale dei Chimici ‘Vecchie eccellenze e nuove frontiere della Chimica italiana a due secoli dalla nascita di Raffaele Piria’’, uno dei padri fondatori della chimica nel nostro Paese, figura di riferimento non solo per le significative scoperte scientifiche compiute, ma anche per la straordinaria capacità di trasmettere quella passione per la ricerca a tanti giovani allievi, divenuti poi, a loro volta, grazie anche al suo luminoso esempio, professori e studiosi di livello”. Queste le parole del segretario-questore del Consiglio regionale Giovanni Nucera in occasione dell’apertura dei lavori…LEGGI TUTTO
Giovedì 29 Maggio 2014 14:56

Comunicato stampa delle Segreterie unitarie Cgil Cisl Uil di Cosenza e Castrovillari

In data 27 maggio presso la Sede della Cisl provinciale di Cosenza si è tenuto un’incontro delle Segreterie unitarie di Cgil Cisl Uil di Cosenza e Castrovillari. Discussione che è servita per affrontare le numerose emergenze calabresi ed in modo particolare quelle del territorio provinciale Cosentino. Cgil Cisl Uil esprimono forte preoccupazione per l’emergenza occupazionale che investe tutto il territorio provinciale con l’acutizzarsi della crisi economica che sta producendo nuovi esodi e migrazioni giovanili, soprattutto dalle aree interne. Il territorio provinciale rischia una vera e propria desertificazione industriale, per queste ragioni si rende necessaria una ripartenza di un confronto con…LEGGI TUTTO
Giovedì 29 Maggio 2014 14:47

Conclusa l’operazione “Action day” sui furti di rame.

Ufficio Stampa Il 21 e 22 maggio scorsi sono stati i giorni europei dedicati al tema della prevenzione e contrasto del furto dei metalli. Nell’ambito delle attività dirette alla prevenzione e al contrasto del furto di rame, la Direzione Centrale della Polizia Criminale del Ministero dell’Interno, aderendo all’iniziativa denominata “action day” promossa da Europol in 20 Stati Membri, ha pianificato e coordinato una importante attività contro i furti di rame con il coinvolgimento della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Corpo Forestale dello Stato, dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, delle Autorità Provinciali di Pubblica…LEGGI TUTTO
Mercoledì 28 Maggio 2014 18:57

ERNESTO MAGORNO. Ci giungono notizie di “strane manovre” della Giunta regionale calabrese, che starebbe accelerando l’iter relativo alla “pesatura” degli incarichi dirigenziali".

<<Si tratta dell’ennesima e censurabile anomalia di una Giunta che volutamente ignora di essere uscente e dimissionaria e che la legislatura è praticamente morta >>, lo dichiara il segretario del PD Calabria Ernesto Magorno che aggiunge: << Non è difficile intuire che l’operazione e la celerità con la quale si sta svolgendo, nasconda l’intento di piazzare persone di fiducia in postazioni strategiche anche per condizionare la futura legislatura. Un fatto che contraddice, ad esempio, ciò che per quanto riguarda la sanità, è stato indicato nel corso del lavori del “Tavolo Massicci”, che ha individuato proprio nel miglioramento della capacità di …LEGGI TUTTO
Mercoledì 28 Maggio 2014 15:08

Il Vicepresidente della Commissione di Vigilanza, Carlo Guccione (Pd), a conclusione dei lavori dell’organismo, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“L’audizione dell’avv. Carmelo Pontorieri, del dipartimento Salute della Giunta regionale, ha fatto emergere unna situazione relativa al pagamento dei debiti dal 2001 al 2008 della sanità in favore di fornitori di beni e servizi che è, a dire poco, allucinante. Oltre 154 milioni di euro, a tanto ammonta la disponibilità che ha la Regione per liquidare i debiti pregressi, sono attualmente bloccati per incomprensibili ragioni tecnico-amministrative. E’ veramente un paradosso avere una grande disponibilità finanziaria e non procedere a dare ossigeno a aziende ed imprese che da oltre dieci anni hanno prestato la loro opera per il buon andamento di…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie