RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

NOTIZIE CALABRIA

Giovedì 29 Maggio 2014 17:40

Ernesto Magorno interviene sulle difficoltà di accesso per i disabili agli istituti bancari calabresi.

<< Vorrei partire dall'esperienza che si vive nella mia Città, Diamante, per denunciare le gravi difficoltà di accesso per i disabili agli istituti bancari calabresi. Difficoltà che purtroppo si riscontrano in tutto il Paese, come evidenziato dalle associazioni che si occupano di questi temi e da numerosi studi svolti sulla materia >>, dichiara il deputato del PD Ernesto Magorno. Dice ancora Magorno: << Gli utenti della banca Carime del gruppo UBI, l’unico istituto presente in Città, sono praticamente impediti nell’accedere all’interno dei locali per usufruire dei servizi bancari,  per la presenza delle barriere architettoniche. In passato, solo dopo le rimostranze dei cittadini e dell'Amministrazione Comunale, intervenuta con determinazione per risolvere la vicenda, è stato garantito l'accesso agli sportelli bancomat. Prima di allora  impossibilitato dalla presenza di gradini. Resta, come detto, il problema dell'accesso all'interno e l'impossibilità di usufruire dei servizi agli sportelli.  La vicenda dell'istituto di Diamante, denota la necessità da parte  delle banche di adeguarsi agli standard garantiti già dalla nostra legislazione, in linea con l'accresciuta sensibilità, che negli ultimi anni si è avuta sul problema delle barriere architettoniche.   Problematiche analoghe, infatti, mi vengono segnalate  da diverse località calabresi, dai  disabili e dai  loro familiari,  che lamentano di  scontrarsi quotidianamente con  barriere architettoniche  che li discriminano e limitano la loro indipendenza >>. Dice infine il deputato PD: << Mi attiverò presso le autorità regionali  e nazionali  affinché in tutti gli istituti bancari siano rispettati almeno gli standard imposti per l'abbattimento delle barriere e siano prese le  opportune iniziative volte a migliorare l’ accesso in banca per tutti, attraverso la predisposizione di appositi meccanismi ed accorgimenti.  In particolare, presenterò una interrogazione parlamentare ai Ministri competenti, chiedendo un intervento del Governo su questo tema,  fondamentale  per il riconoscimento di pari diritti  per ogni individuo ed eguali condizioni di benessere  per ciascuna persona, senza alcuna esclusione o discriminazione >>.

 

 

Ufficio Stampa Ernesto Magorno

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.ernestomagorno.com

Twitter: @Emagorno

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie