RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

NOTIZIE CALABRIA

Venerdì 09 Ottobre 2015 18:43

Servizio di controllo del territorio: 2 persone arrestate e 10 denunciate.

I militari del Comando Compagnia Carabinieri di Cosenza hanno svolto un servizio coordinato, in particolare, nei territori di Cosenza e Castrolibero. Il servizio era finalizzato al rispetto delle norme sulla circolazione stradale, nonché, a prevenire e reprimere i reati in generale. Infatti, i militari hanno tratto in arresto B.D., classe 91, dovendo espiare la pena definitiva di un anno e nove mesi di reclusione per i reati di ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e violazione delle leggi sulle armi e le munizioni, inoltre, hanno arrestato G.R., classe 93, dovendo espiare la pena di tre anni per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti e violazione in materia di armi.Tale attività, che ha visto impiegati 15 Carabinieri, ha permesso una vigilanza capillare del territorio con la creazione di molteplici posti di controllo nelle principali arterie di comunicazione. Infatti, sono state denunciate due persone per guida senza patente perché mai conseguita. Inoltre, numerosi sono stati i controlli ai soggetti sottoposti a misure cautelari o di prevenzione. Infatti, all’esito del servizio, risultano denunciate due persone per inosservanza alle prescrizioni impostegli dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di p.s.. Sono stati altresì eseguiti dei controlli nelle aree frequentate prevalentemente da giovani, con militari in abiti civili. Infatti, una persona è stata denunciata per spaccio di sostanza stupefacente, perché, cedeva grammi 10 di hashish. Il servizio ha coinvolto anche aree sensibili della città, in particolare dove insistono molteplici attività commerciali allo scopo di prevenire i reati predatori e il fenomeno dell’abusivismo commerciale e dei parcheggiatori abusivi. Inoltre, una persona risulta denunciata per furto di energia elettrica.Infine, sono state denunciate due persone per porto di armi od oggetti atti ad offendere ed altre due per ricettazione poiché circolavano con un ciclomotore di dubbia provenienza, che veniva anche sottoposto a fermo amministrativo in quanto sprovvisto di copertura assicurativa. Nel corso dei controlli, i Carabinieri hanno elevato alcune contravvenzioni al Codice della Strada e segnalato alla locale Prefettura due persone per uso personale di sostanze stupefacenti del tipo cocaina ed eroina. Il dispositivo ha permesso di controllare 20 persone e 9 veicoli, comprensivo di otto perquisizioni personali e veicolari.

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie