RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Mercoledì 22 Luglio 2020 11:52

SCALEA(CS).ALTA VELOCITA':FRECCIAROSSA FERMERA' VENERDI 24 LUGLIO ALLA STAZIONE DI SCALEA.

Venerdì 24 luglio alle 16:37 siamo tutti invitati presso la stazione ferroviaria di Scalea per assistere alla prima fermata del treno Alta Velocità Frecciarossa, anche in questa caso si tratta di un un evento storico perché da quel giorno, per la prima volta nella storia, la Riviera dei Cedri ed il Pollino entreranno nel network dei Frecciarossa definito "la metropolitana d'Italia"

Visto il poco tempo a disposizione per organizzare l'evento e considerato che l'estate ormai é entrata nel vivo, sarà favorita la partecipazione anche attraverso la diretta sulla pagina Facebook Assoscalea e su quelle delle associazioni aderenti.

Per coloro invece che riusciranno a essere presenti in stazione é indispensabile indossare la mascherina e mantenere la distanza di sicurezza.

Il treno che sosterà nel nostro comprensorio sarà diverso da quelli normalmente utilizzati per espletare tale servizio nel resto d'Italia, si tratta infatti di un convoglio rinforzato unico nel suo genere perché composto da ben 14 elementi, tali caratteristiche lo rendono uno dei mezzi AV più lunghi e moderni d' Europa.

A bordo sono disponibili ben 8 classi di servizio: standard, standard area silenzio, premium, business, business area silenzio, working area, business salottino ed executivi.

Un altro risultato ottenuto grazie all' impegno di ben 63 associazioni tra enti,  accademie, consorzi, pro loco e associazioni varie di tutto il comprensorio che sono state coordinate da Ettore Simone Durante, tale iniziativa é stata fortemente supportata anche dal commissario di Scalea Dott. Francesco Massidda.

Il treno fermerà a Salerno, Napoli (Centrale e Afragola), Roma (Termini e Tiburtina), Firenze Santa Maria Novella, Bologna Centrale, Milano (Rogoredo e Centrale), Torino (Porta Nuova e Porta Susa), i prezzi variano a seconda del giorno scelto, delle offerte e dell'anticipo con cui vengono acquistati.

Diverse persone ci hanno già fatto sapere di non essere riuscite a trovare posto in quella data, il treno infatti già oggi risulta tutto pieno.

Anche in questo caso non é stata organizzata una festa ma si tratta di un momento molto semplice per sentirci comunità e per promuovere il nostro territorio.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie