RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Giovedì 04 Settembre 2014 15:44

Tortora: In poche settimane raccolti circa 400 litri di olio esausto vegetale

“Nel giro di poche settimane raccolti, a Tortora, circa 400 litri di olio esausto vegetale. Nel 2013 ci si era fermati a soli 300 litri.  “Si tratta di un dato molto incoraggiante – commenta l'assessore all'ambiente del comune di Tortora, Franco Chiappetta – dal momento che in poche settimane è stato già superato il dato di raccolta relativo al 2013. Agli inizi di agosto, a Tortora, sono state installate quindici mini-isole ecologiche stradali per la raccolta degli oli esausti vegetali, a cura della ditta convenzionata con l'ente tortorese, la Gs ambiente Srl di Santa Maria del Cedro. “Dalla ditta arrivano dati interessanti – aggiunge Chiappetta – soprattutto se letti nel dettaglio. Il risultato non è legato al periodo estivo e alle relative maggiori presenze in città. I contenitori che sono risultati più pieni, infatti, sono quelli installati nei quartieri con residenti a prevalenza stanziale. Un ennesima conferma – aggiunge l'assessore – di come i cittadini tortoresi abbiano ormai acquisito il concetto culturale dell'importanza della differenziazione dei rifiuti per proteggere il loro ambiente. Purtroppo, però - aggiunge Chiappetta - non sono mancati alcuni atti di vandalismo da parte di persone, incapaci di vivere in modo rispettoso e civile, che usano i bidoni per buttarci di tutto”. I raccoglitori per la raccolta dell'olio usato, bidoni di colore giallo, ancorati al terreno e dotati di apposita bocchetta per lo sversamento del rifiuto, sono stati installati in aree strategiche del territorio comunale. Di fronte al municipio, nell'area verde della scuola media Amedeo Fulco, in Piazza Stella Maris, in prossimità del parcheggio “Moana” e della stazione di servizio Tamoil lungo Corso Aldo Moro, nei pressi del Parco Roberta Lanzino lungo via Nazionale, in prossimità di piazza Madonna delle Grazie nel quartiere Poiarelli, in via Guida, via Fleming nei pressi della pizzeria Sombrero, in via Benedetto Croce e nel parco California. “È di vitale importanza – precisa l'assessore Chiappetta – che i cittadini incrementino questa pratica, anche effettuando tra di loro il classico passaparola”.

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie