RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Mercoledì 12 Novembre 2014 19:34

PAOLA. COMMEMORAZIONE PER I CADUTI DI NASSIRYA.

Nella giornata odierna  si è tenuta nella piazza dedicata ai Caduti di Nassirya la commemorazione dei militari e dei civili caduti nel vile attentato del 12 novembre 2003. Questo giorno di 11 anni fa, un camion cisterna pieno di esplosivo scoppiò davanti la base italiana dei Carabinieri, provocando l'esplosione del deposito munizioni. L'attentato provocò 28 morti, 19 italiani e 9 iracheni, e tra gli italiani vi erano Carabinieri, Militari dell’Esercito e due civili italiani.Alla Commemorazione hanno preso parte il Sindaco del Comune di Paola,  altri amministratori comunali, il Comandante della Compagnia di Paola con una rappresentanza di Carabinieri, intervenuti in servizio e liberi dal servizio, le associazioni di Paola, i bambini delle scuole elementari della città Paolana, e un nutrito numero di cittadini paolani che hanno voluto dimostrare, con la loro presenza e la loro vicinanza alle istituzioni, la volontà di perpetuare il doveroso ricordo dei caduti nell’adempimento del dovere.  Durante la Cerimonia, semplice nella forma ma profonda nel suo significato, si è elencato il nome di tutte le vittime di Nassirya, cui è seguito un minuto di silenzio e l’intonazione dell’inno d’Italia.A seguire, le numerose classi elementari intervenute hanno manifestato il loro sentimento di vicinanza e affetto ai Carabinieri leggendo poesie e temi svolti e mostrando  disegni artistici sull’Arma dei Carabinieri, nell’anno in cui ricorre il bicentenario della Fondazione. A tutte le classi che hanno partecipato al concorso “Carabinieri. C’era una volta e c’è ancora” è stato consegnato un attestato di partecipazione da parte del Sindaco della città e un attestato dal Comandante della Compagnia di Paola. La giornata di commemorazione si è conclusa con la Santa Messa in Onore ai Caduti di Nassirya presso la Chiesa del SS. Rosario. 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie