RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Venerdì 09 Gennaio 2015 18:09

TORTORA. Un piccolo dono al primo nato.

Come ogni anno, anche quest’anno, il Comune di Tortora ha assegnato al primo nato del 2015, un buono fruttifero dell’importo di 150,00 euro. L’iniziativa nasce dal desiderio dell’Amministrazione comunale di sostenere simbolicamente l’importanza delle nascite sul territorio. Il primo nato, per poter usufruire di tale buono, deve essere residente a Tortora e i genitori, o almeno uno di essi, devono essere residenti nel comune. Il contributo, dopo la verifica dei requisiti, sarà assegnato dal responsabile dei servizi sociali del Comune di Tortora. “Ogni nuovo bambino che nasce – ha sottolineato il sindaco di Tortora, Pasquale Lamboglia - è linfa vitale per il nostro territorio. È nostra responsabilità preservare al meglio la nostra cittadina e continuare a lavorare affinché cresca in bellezza, in arte e cultura. Siamo certi che questo nuovo anno avrà, in tal senso, tanto di positivo da offrire. L’Amministrazione comunale, ha lavorato molto in ambito della salvaguardia dell’ambiente e per la valorizzazione delle potenzialità artistiche, storiche e culturali locali, che porteranno al rilancio di una nuova tipologia di turismo. L’augurio che facciamo a tutti i nuovi nati di questo 2015, è di lasciare loro un territorio che abbia tutte le potenzialità per vivere al meglio il loro futuro”.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie