RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Sabato 02 Settembre 2017 04:18

Scalea. “Pizza Bau”. Rilevante iniziativa a tutela degli animali e dell'ambiente

Tiziana Ruffo. Il randagismo al centro dell’associazione  di volontariato “Fare ambiente” di Scalea, che  ha promosso un’iniziativa  volta a valorizzare il piano d’intervento a favore degli amici a quattro zampe. Si è rivelata un successo la  cena  solidale intitolata “Pizza Bau”, con parte del ricavato devoluto per il sostentamento dei cani randagi.  Una serata organizzata al “Serpente Rosso”, che ha visto la partecipazione di amministratori comunali di Scalea, di animalisti e dei volontari dell’associazione,  tutti accomunati da un unico obbiettivo: la salvaguardia degli animali e la tutela dell' ambiente. Un’iniziativa lodevole a favore di poveri cagnolini senza casa di cui Fare ambiente si  prende cura quotidianamente. “Pizza Bau”  rientra nell’ambito delle iniziative in programma a favore degli animali meno fortunati. L’amministrazione  comunale di Scalea, guidata da Gennaro Licursi, ha già  stipulato una convenzione con l'associazione  “Fare ambiente”. L'obiettivo è quello di controllare, tra l’altro, gli eventuali illeciti in materia di protezione degli animali, dell'ambiente  e garantire la tutela  del patrimonio zootecnico. Parte dei proventi della cena benefica potranno, dunque,   garantire l’assistenza, la cura e la tutela dei cani abbandonati, raccolti, curati e assistiti dai volontari di Fare ambiente fino alla loro adozione.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie