RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Venerdì 20 Ottobre 2017 16:06

BELVEDERE MARITTIMO. Lo staff di Dirigenza dell’ ”Aletti” di Trebisacce in visita ai Licei“Campanella”di Belvedere per entrare nella RETE CROSSCURRICULUM

Stipulato l’accordo di rete tra L‘IIS IPSIA ITI “Aletti” ed il Liceo “Tommaso Campanella” di Belvedere finalizzato ad integrare il modello innovativo “CrossCurriculum”  anche nell’offerta formativa della scuola di Trebisacce facendolo così diventare un modello “coast to coast” dal Tirreno allo Ionio, come è stato definito.  Mercoledì, 18 ottobre2017, il DS dell’Istituto Aletti di Trebisacce (CS), Marilena Viggiano, affiancata dalla prof.ssa Mirella Franco, collaboratrice della DS e dal prof. Giuseppe Solazzo, referente per l’innovazione metodologica, ha sottoscritto un accordo di rete con il DS del Liceo “Tommaso Campanella” di Belvedere, Maria Grazia Cianciulli, finalizzato ad integrare il modello Cross Curriculum nell’offerta formativa della scuola della cittadina jonica. L’idea nasce dalla volontà di rispondere ai bisogni formativi dell’utenza perseguendo lo sviluppo di competenze MULTIDISCIPLINARI spendibili nella carriera scolastica e lavorativa; il DS, M. Viggiano ha trovato nel RIVOLUZIONARIO MODELLO “CROSSCURRICULUM”, ideato dal Dirigente del Liceo Campanella nel 2015, la risposta a tale esigenza a costo zero per l’amministrazione.

 “La Buona Scuola” (L.107/2015) invita le Istituzioni scolastiche a voler rimodulare il monte ore scolastico prevedendo l’introduzione di discipline opzionali utili alla formazione del profilo digitale dello studente e ciò è appunto il “core” dell’impianto didattico-organizzativo CrossCurriculum (Link per approfondimenti:  http://www.liceibelvedere.gov.it/crosscurriculum.html).  Il CROSSCURRICULUM è la risposta organizzativa più efficace per rispondere a tutte le indicazioni della legge di riforma, risolvendone, contestualmente, tutte le criticità operative e consiste nell’impianto di una didattica esclusivamente laboratoriale con la possibilità di avvalersi anche del contributo di esperti esterni, volontari, genitori disposti ad offrire la propria competenza per sviluppare percorsi formativi nell’ottica della prevista collaborazione scuola/famiglia/extrascuola, a beneficio dei ragazzi (comma 3 della L.107/2015). Tale innovazione offre l’opportunità di effettuare didattica di supporto a costo zero in quanto, la ripartizione del monte ore in unità di 50 minuti rende possibile accantonare dei tempi utili all’attivazione di laboratori rispondenti alle specifiche esigenze formative degli studenti e all’indifferibile innovazione didattica. Inoltre, tale impianto organizzativo dà la possibilità di effettuare l’Alternanza Scuola Lavoro in orario curriculare senza oneri aggiuntivi per l’utenza e di inserire nuove discipline curriculari come l’Orientamento , preparazione ai test universitari e  INVALSI , attività quest’ultima che pone gli studenti in condizione di ottenere risultati superiori ai livelli nazionali in occasione delle prove previste ogni anno dal Ministero. Grazie al CrossCurriculum, gli studenti vengono anche aggregati per gruppi di livello di recupero o potenziamento disciplinare a classe aperta in maniera tale da rispondere ai bisogni formativi specifici di ognuno. In tale maniera le famiglie non devono farsi carico di costose lezioni private e gli studenti più brillanti possono fare lezioni di approfondimento con prestigiosi docenti universitari che vengono a fare orientamento “coltivando i talenti” preparandoli anche alle olimpiadi/competizioni disciplinari. Nel grande entusiasmo gratificante dei docenti/attori coinvolti e dell’utenza beneficiaria, la didattica laboratoriale CrossCurriculum sta guadagnando sempre più apprezzamenti, grazie agli esiti riscontrabili negli straordinari risultati ottenuti dagli studenti alle prove Invalsi, agli esami di Stato e ai test universitari brillantemente superati da generazioni di studenti modello, figli di questo nuovo approccio innovativo.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie