RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Mercoledì 15 Novembre 2017 08:16

Cetraro. Apre i battenti la VI edizione del caffè letterario.

Tiziana Ruffo. Tornare alle radici, per capire il presente e per creare il futuro. Lungo questo filo conduttore si svolgeranno le quattro giornate della VI edizione del Caffè letterario, organizzato dal Centro sociale anziani di Cetraro centro, presieduto da Fausto Gallo. Le conversazioni letterarie, coordinate da Gaetano Bencivinni, riguardano “I vecchi e i giovani” di Luigi Pirandello e “La luna e i falò” di Cesare Pavese. Il critico d’arte, Carlo Andreoli tratterà il tema “Palazzi e gente di Cetraro”. La prima serata è prevista per lunedì prossimo 20 novembre alle ore 18 nella sede del Centro. La successione degli incontri avverrà ogni lunedì sino all’11 dicembre. Il complesso rapporto tra il vecchio e il nuovo costituisce l’asse portante intorno a cui ruotano le conversazioni e riguardano quel filo sottile che lega il vecchio e il nuovo costituito dal virus del tempo, “che rosicchia le cellule, collassa i corpi, cambia il modo di pensare, ribalta la visione del mondo”. Una lettura della realtà circostante, che avviene attraverso lo studio delle regole del potere, uniche a reggere la forza devastante del virus del tempo. “Tutto cambia, ma le regole del potere rimangono immutate”. Il romanzo di Pirandello costituisce l’anello di congiunzione tra “I Viceré” di Federico De Roberto, e “Il Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.  I tre romanzi sono accumunati dalla visione del potere come forma inossidabile, unica a reggere di fronte alle trasformazioni storiche e culturali.

 

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie