RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Mercoledì 13 Dicembre 2017 15:25

SCALEA. INAUGURAZIONE DELLA "CASA DI BABBO NATALE".

Si terrà sabato 16 dicembre a partire dalle ore 16,30 l’inaugurazione della quinta edizione della “Casa di Babbo Natale a Scalea”. Quella scelta per il Babbo Natale a Scalea è una residenza tutta particolare, in quanto è stata allestita nello storico Palazzo dei Principi Spinelli. E’ l’iniziativa curata da AssoScalea, Consorzio interassociativo di Scalea, con il patrocinio del Comune di Scalea e in particolare dell’assessorato al Turismo, nonchè con il supporto dell’esercizio commerciale “Pubbliballon” di Scalea che, a partire dal mese di ottobre, ha arredato come ormai avviene a partire dall’anno 2012, una vera e propria casa dove alloggerà Babbo Natale nei giorni del 16, 17, 23, 24 dicembre 2017. La location non è scelta a caso, in quanto si vuole divulgare, approfittando di una festività popolare come il “Natale” per divulgare l’ingente patrimonio storico-culturale che Scalea vanta. Nell’occasione sarà adeguatamente esposta con appositi supporti stampati la storia di “Santa Claus”, ma, sopratutto lastoria del Palazzo Spinelli di Scalea che potranno arricchire le conoscenze dei bambini, anche attraverso gli animatori presenti. Una casa con tanto di caminetto, lettino, scrivania, albero di Natale, dove i bambini di tutto il comprensorio della Riviera dei Cedri sono invitati a recarsi per scrivere al Babbo Natale la fatidica letterina esprimendo i propri desideri. Al di fuori della casa i bambini al loro arrivo troveranno la famosa “Slitta” con le “Renne”, rigorosamente illuminate, con il “Pupazzo di Neve” nonchè l’insegna della magica casa dove gli stessi fanciulli potranno fare la foto, ricevere doni di caramelle e ballare a ritmo di musica. L’iniziativa a Scalea si ripete per il quinto anno consecutivo e vede coinvolte ancora una volta le associazioni operanti a Scalea e consorziate con AssoScalea. La manifestazione dopo cinque anni, fanno sapere gli organizzatori è particolarmente sentita sia dai cittadini locali che dei paesi viciniori, tanto che anche in altri comuni quest’anno per la prima volta si tiene un’iniziativa dedicata a “Santa Claus”, segno che l’attività laboratoriale di idee del consorzio AssoScalea, riesce a creare precedenti importanti che diventano tradizione e modello per tutto il comprensorio della Riviera dei Cedri.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie