RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Giovedì 17 Luglio 2014 15:39

Cetraro: Disagi al presidio ospedaliero. Interviene Mirko Spanò

L'esponente politico di Autonomia e diritti,  Mirko Spanò interviene  sulla questione T.C. di Cetraro che, a suo dire “diventa una chimera. Ancora un'altra estate senza la T.C. all'ospedale ‘’Iannelli’’ - dichiara Spanò -, magari ancora altri 6 mesi, se si vuol essere ottimisti, per vederla in funzione. Nel 2012 - continua Spanò - durante il mese di giugno, venne deciso di comprare ben 8 T.C. e 5 risonanze, tutte di ultima generazione. Nel 2013 finalmente, sono arrivate le macchine, ma si devono ultimare i lavori di adeguamento. Quando sembra quasi tutto pronto - afferma l’esponente politico - il colpo di scena: la T.C., destinata a Cetraro, viene installata a Castrovillari dove, peraltro, c’è n’era già un'altra funzionante. Arrivano i disappunti da parte dell'amministrazione cetrarese, dei sindacati e degli operatori sanitari, ai quali viene promessa una procedura d'acquisto urgente, con relativa gara, e una T.C. ancora più sofisticata. Quello che si sa - conclude Spanò - è che i tempi sono biblici, che le cifre sia per i lavori che per la gara aumenteranno e tutto ciò nell'indifferenza delle istituzioni”.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie