RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Venerdì 08 Marzo 2019 15:42

MAIERA'. Collocazione panchina rossa a Maierà.

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci", così recita la frase dello scrittore biochimico sovietico Isaac Asimov scritta su quella che è il simbolo moderno della violenza sulle donne, ovvero la panchina rossa, che in occasione dell'8 marzo, giornata internazionale della donna, Maierà, piccolo paese dell'Alto Tirreno Cosentino ha deciso di posizionare all'interno di una delle vie principali, come segno tangibile a sostegno della lotta contro la violenza sulle donne. L'iniziativa è partita dai ragazzi dell'associazione culturale Makhairas-ETS che hanno donato e, con impegno, realizzato interamente la panchina la quale, con il consenso dell'amministrazione comunale, è stata collocata all'insaputa dei cittadini presso Via Ortaglie nella notte del 7 Marzo, con lo scopo di suscitare nella comunità “majeraiota” stupore e riflessione su una delle tematiche più discusse al giorno d'oggi, condannando la violenza in generale. In questo simbolo è racchiusa la speranza di poter sensibilizzare la memoria, non solo durante la giornata dell’8 Marzo, ma bensì tutti i giorni, con l'auspicio che un giorno possa ritenersi una vicenda appartenente al passato. 

Emilia Magurno

Alessandra Valente

Ass. Makhairas-ETS

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie