RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Mercoledì 10 Luglio 2019 13:14

TORTORA PRAIA A MARE. SI TERRA' DOMENICA 14 LUGLIO 2019 LA IV EDIZIONE "PASSEGGIATA IN ROSA"

Dal 2015 l’associazione Sanità è Vita sta realizzando, nell’Alto Tirreno Cosentino, attraverso dei progetti finanziati dall’Associazione Susan G. Komen Italia Onlus (associazione che dal 2000 opera per la lotta ai tumori del seno), un’importante campagna di informazione e prevenzione per il cancro al seno. Tali progetti, l’ultimo approvato a maggio 2019, intitolato Rosa Speranza, hanno consentito, attraverso convegni, incontri e interventi informativi, anche negli istituti scolastici superiori, di svolgere un’attenta opera di divulgazione sull’importanza della prevenzione, nonché di effettuare negli anni 2015-2018 e nei primi mesi del 2019 lo screening mammario gratuito, attraverso visite ed ecografie, a moltissime donneNell’anno 2017 sono state fornite anche le mammografie gratuite con l’unità mobile della ASP di Cosenza nel mese di giugno e con quella della stessa Komen Italia nel mese di ottobre. Ad ottobre 2017, a Praia a Mare, tappa calabrese della “Carovana della Prevenzione” due unità mobili hanno erogato gratuitamente consulenze e prestazioni di prevenzione delle patologie oncologiche femminili tramite visite senologiche e ginecologiche, ecografie e mammografie.  Con lo slogan “Insieme verso la prevenzione” Sanità e Vita ha organizzato la quarta edizione della “Passeggiata in Rosa “da Tortora a Praia a Mare per domenica 14 luglio 2019 con l’obiettivo di diffondere un importante messaggio di speranza:la prevenzione salva la vita, esprimendo  solidarietà nei confronti di chi ha affrontato questa malattia o la sta vivendo e  anche nei confronti dei familiari di chi non c’è più.

È scientificamente provato, infatti, che il cancro è la patologia cronica che risente più fortemente delle misure di prevenzione. Nella Regione Calabria, l’adesione ai programmi di screening organizzati è purtroppo ancora scarsa visto che solo il 34,6% delle donne ha effettuato la mammografia. L’incremento della mortalità come da dati scientifici può essere ricondotto anche e soprattutto alla scarsa adesione a questi esami.

Sono quasi 3 milioni e quattrocentomila gli italiani che vivono dopo una diagnosi di cancro, secondo i dati  AIOM , ed è un numero importante che evidenzia il peso della patologia oncologica e lo sforzo continuo per migliorare la sopravvivenza dei pazienti non solo in termini quantitativi, ma anche di qualità di vita. Oggi la neoplasia della mammella nelle donne, presenta sopravvivenze a 5 anni pari a circa il 90%, con percentuali ancora più elevate quando la malattia è diagnosticata in stadio precoce. Risultati sicuramente incoraggianti, che spingono a impegnarsi ancora di più sul fronte della prevenzione ed alla sua promozione.

La passeggiata si svolge pure  con l’obiettivo di  raccogliere fondi da devolvere alla Susan G. Komen Italia, fondi che quest’associazione nel corso dell’anno successivo utilizzerà per finanziare progetti diretti alla prevenzione, diagnosi precoce e cura dei tumori del seno, gestiti direttamente o attraverso altre associazioni.

Il giorno 14 luglio la passeggiata inizierà alle 21,00, circa, da piazza Stella Maris in Tortora e percorrendo il lungomare delle cittadine di Tortora e Praia si arriverà nella  Piazza della Resistenza di questo comune. Durante la passeggiata ci saranno dei momenti di animazione seguiti da flash mob. 

Durante la giornata vi saranno altre iniziative legate all’evento che inizieranno nella mattinata nel comune di Praia a Mare con “Risveglio muscolare” e  la donazione del sangue attraverso l’unità mobile della FIDAS PAOLA ADVS ed i controlli pressori eseguiti dalla Croce Rossa Italiana- Sezione Alto Tirreno Cosentino e varie manifestazioni sportive nel pomeriggio che apriranno l’evento quali il lancio del parapendio, la partita di beach volley a cura delle mamme in volley. Sarà presente anche la banda di Santa Maria del Cedro “Giuseppe Verdi” per tutta la passeggiata che quest’anno sarà affiancata anche dalla corsa non competitiva a cura della Slow Running Italia. Prima di iniziare la passeggiata si svolgeranno delle esibizioni canore. Al termine della Passeggiata ci sarà la benedizione dell’albero “grani di speranza”a testimonianza delle donne in rosa e a seguire il cabaret con Sex and the Sud direttamente da Made in Sud e premiazione della foto del contest fotografico della Susan G. Komen Italia vinto dall’istituto Alberghiero di Praia a Mare.

In Piazza Stella Maris dalle ore  19,00 ci sarà uno stand dove sarà possibile fare l’iscrizione alla passeggiata e ritirare la maglietta (con una donazione minima di 5 euro da devolvere interamente alla Komen Italia). 

Nella settimana precedente la passeggiata sarà possibile iscriversi anche presso gli info-point delle pro-loco di Tortora e Praia a Mare e presso il lido Afrodite di Praia a Mare.

                                                          

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie