RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Mercoledì 08 Gennaio 2020 13:14

COSENZA.IL PRESIDENTE PROVINCIALE UNPLI COSENZA E CONSIGLIERE NAZIONALE ANTONELLO GROSSO LA VALLE RINGRAZIA TUTTI GLI ESPONENTI DELLE VARIE FORZE POLITICHE.

Il presidente provinciale UNPLI Cosenza e Consigliere Nazionale Antonello Grosso La Valle ringrazia calorosamente tutti gli esponenti delle varie forze politiche che lo hanno contattato in diverse occasioni, in questi giorni, per proporgli una candidatura per il rinnovo del consiglio regionale nei rispettivi schieramenti  ribadendo ancora una volta la volontà di non scendere in campo per motivi strettamente personali. Il Presidente Grosso La Valle dichiara “ Il mio impegno nel terzo settore e nello sviluppo sociale - culturale - economico dei territori e delle comunità, con la centralità delle risorse umane, continuerà anche nei prossimi anni con l'indirizzo della qualità, programmazione e progettualità per il bene comune sempre con la determinazione nella funzione delle priorità e delle sinergie; parlano le azioni proposte " aver costruito rapporti e progetti nell'intento di generare socialità ed Economia, Turismo - Sociale - Cultura sono stati i punti cardinali; poter raccontare le azioni realizzate mi rende sicuro e pronto per nuove sfide consapevole di avere operato in modo chiaro, sano nella coscienza di voler migliorare un terra straordinaria come la Calabria - congelando per il momento la partecipazione alle elezioni regionali 2020. Sarò pronto ad incontrare, proporre, e soprattutto sollecitare il prossimo Presidente e Consiglieri con la solita determinazione ed incisività al fine di elaborare, attraverso tavoli di concertazione pubblico - privato,  azioni per lo sviluppo e la funzione legislativa / programmatica dell'Ente Regione. “ La Calabria non può essere l'ultima, ci sono tantissime realtà positive e soprattutto un patrimonio che deve essere il motore per risalire le posizioni ! Evitiamo conflitti e polemiche e pensiamo a ripristinare il senso della responsabilità e del dovere / diritto! Il ritardo non è più tollerabile. ” 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie