RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Venerdì 24 Gennaio 2020 16:17

SCALEA. CHIUSURA SEDE INPS, INTERVIENE IL PRESIDENTE DELLA BCC, FRANCESCO SILVESTRI.

“L’improvvisa chiusura della sede INPS di Scalea, motivata - secondo quanto riportato dagli organi di stampa locali - con non meglio precisate carenze strutturali dell’immobile presso cui la stessa era ubicata – dichiara in una nota stampa il presidente della Bcc di Verbicaro, Francesco Silvestri - ha determinato la preoccupazione di diversi soci della Banca, ai quali non è sfuggito che al primo piano dello stesso edificio la BCC sta realizzando un proprio sportello. Senza entrare nel merito delle scelte operate dall'istituto di previdenza nazionale, sembra doveroso da parte nostra rassicurare soci e clienti in merito alla sicurezza della struttura in questione. La sana e prudente gestione rappresenta per la Banca un essenziale principio cui informarsi non solo con riferimento alla concessione del credito, ma anche nelle scelte più squisitamente strategiche. In tale ottica, il processo di acquisto dell’immobile da destinare a filiale si è articolato in un complesso di attività prodromiche che, naturalmente, hanno riguardato anche valutazioni circa l’idoneità strutturale dell’edificio che, per ubicazione e dimensioni, rappresentava la prima scelta della banca. Dalle verifiche condotte in tale ambito, affidate all’Ing. Giuseppe Maurizio Arieta, tecnico di fiducia della Banca e professionista di comprovata esperienza in materia – continua il presidente della Bcc di Verbicaro, Francesco Silvestri – è emersa la perfetta idoneità statica e strutturale del fabbricato e la piena conformità dello stesso ad ospitare una filiale bancaria.Le comprensibili richieste di rassicurazione pervenute in questi giorni - in riferimento alle quali riteniamo di aver qui fornito esaustiva risposta - rappresentano, in ogni caso, una gradita occasione per informare soci e clienti che i lavori di realizzazione della nuova filiale stanno proseguendo a pieno ritmo: entro questa settimana saranno completate le opere di rifacimento dei pavimenti, la prossima settimana – conclude Silvestri - sarà dedicata alla sostituzione degli infissi esterni, dopodiché saranno realizzate le divisioni interne e completati gli impianti elettrici e di climatizzazione”.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie