RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Sabato 01 Febbraio 2020 14:46

DIAMANTE. CONFERITA LA CITTADINAZA ONORARIA ALLA SENATRICE LILIANA SEGRE.

Una mattinata intensa a Diamante trascorsa sul filo delle emozioni e dell’alta testimonianza civile nel ricordo della Shoah, quella di ieri nel corso della quale è stata conferita la Cittadinanza Onoraria   alla Senatrice Liliana Segre. L’onorificenza cittadina è stata conferita dal Sindaco, il Sen. Ernesto Magorno nel corso del Consiglio Comunale che si è tenuto con la partecipazione del giovane Sindaco Francesco Pascale, e del Consiglio Comunale dei ragazzi dell’Istituto Comprensivo.  L’iniziativa si è tenuta alla presenza degli studenti delle Medie dell’Istituto Comprensivo, delle autorità religiose, civili e militari cittadine. Presenti gli eredi dei cittadini di Diamante che furono deportati nei lager e nei campi di prigionia nazifascista.  Nel loro ricordo e in quello di tutte le vittime di quel tragico periodo si è tenuto un minuto di raccoglimento.  L’alta onorificenza cittadina è stata conferita alla Senatrice Liliana Segre “per i suoi alti meriti nei campi del sapere, della convivenza e della solidarietà umana. Memoria vivente dell’orrore della Shoah, autorevole e instancabile testimone dei valori di democrazia e libertà, straordinario esempio di impegno civile coraggioso e tenace, con la sua storia e la sua forza morale, quotidianamente, insegna il linguaggio universale della fraternità che porta a superare discriminazioni e frontiere, a non cedere all’indifferenza e all’odio, ricordando, soprattutto alle giovani generazioni, che il frutto dell’albero più bello ha il colore della speranza, l’odore della pace e il sapore dell’amore”.   Il riconoscimento alla straordinaria testimone degli eventi terribili della Shoah - sarà consegnato in Senato, dal Sindaco e dagli alunni vincitori del Concorso “Accendi la memoria”, organizzata in sinergia tra Amministrazione Comunale e l’Istituto Comprensivo e che  sono stati comunicati nel corso della mattinata di ieri. Gli alunni delle terze medie della scuola cittadina sono stati chiamati a scrivere degli elaborati ispirati dalla lettura del libro di Liliana Segre “Fino a quando la mia stella brillerà” Particolarmente toccante,  nel corso dell’iniziativa di ieri,  la trasmissione  del recente intervento che la Senatrice Segre ha tenuto al parlamento europeo e che tanta eco ha avuto nell’opinione pubblica mondiale. Così come ha  emozionato e offerto importanti spunti di riflessione a tutti presenti,  ieri,  la visione del film “Storia di una ladra di libri”, proiettato nella prima parte della mattinata.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie