RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Mercoledì 18 Marzo 2020 17:10

Nominato il nuovo Nucleo di valutazione L’Unical punta sui massimi esperti del controllo della qualità universitaria

Il Senato accademico, riunito in seduta telematica, ha proceduto martedì alla designazione del nuovo Nucleo di valutazione. Si tratta dell’organo tecnico interno all’Unical che svolge, in raccordo con l’attività dell’Anvur, le funzioni relative alle procedure di valutazione delle strutture e del personale, al fine di promuovere nelle università il merito e il miglioramento della performance organizzativa e individuale. Il Nucleo si occupa, tra l’altro, di verificare il corretto utilizzo delle risorse pubbliche, il buon andamento dell’azione gestionale svolta dalle strutture amministrative, l’efficacia della didattica e la qualità delle ricerche scientifiche. I sette componenti restano in carica tre anni, infatti l’ultima nomina risale al 2017.I componenti sono stati scelti dal Senato, in accordo con il rettore Nicola Leone che ne ufficializzerà la nomina, sono tutti professionisti di comprovata esperienza e qualificazione nel settore della valutazione. Si tratta di Guido Capaldo (università Federico II di Napoli), Giliberto Capano (università di Bologna), Muzio Gola, (Politecnico di Torino), Maurizio Martelli (università di Genova), Michela Cigola (università di Cassino) e Andrea Lanza (Unical). Il settimo nome sarà scelto su una terna proposta dal Consiglio degli studenti. L’Università della Calabria, punta, dunque, sui massimi esperti in tema di valutazione, con solide esperienze alle spalle. Come Guido Capaldo, ad esempio, con esperienza nei Nuclei di valutazione delle università di Bologna, della “Sapienza” di Roma e del Politecnico di Bari, oltre che nel Presidio di qualità della “Federico II” di Napoli. È, inoltre, esperto di Sistema per l’assicurazione di qualità istituzionale, Anvur. Maurizio Martelli, invece, è stato prorettore vicario dell'università di Genova e ha sempre svolto attività di valutazione in ambito scientifico disciplinare. Giliberto Capano ha presieduto il nucleo di valutazione dell’università di Genova e partecipato ai nuclei di valutazione di molti Comuni, oltre ad essere stato selezionato per la costituzione del consiglio direttivo dell’Anvur. Muzio Gola ha maturato esperienza nei Nuclei di valutazione di numerose università: Padova, Alma Mater di Bologna, Trento, Messina, Politecnico di Milano, anche nel ruolo di presidente. Nel presidio di qualità del Politecnico di Torino, è stato vice rettore alla qualità, valutazione e accreditamento della didattica. Il nuovo Nucleo si riunirà a breve in via telematica in attesa della fine dell’emergenza sanitaria. Il rettore Nicola Leone ha formulato a tutti gli auguri di buon lavoro, ringraziando gli esperti per aver accettato di ricoprire questo importante ruolo per l’Unical ed esprimendo, altresì, riconoscenza ai membri del Nucleo uscente, per il contributo fornito all’ateneo.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie