RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Sabato 07 Dicembre 2019 16:26

Frascineto (cs): Cisterna perde reflui della lavorazione delle olive sul manto stradale. Denunciato il proprietario di un frantoio.

 I militari della Stazione parco di Civita hanno nei giorni scorsi denunciato il proprietario di un frantoio di Frascineto per aver sversato rifiuti sulla sede stradale. In particolare i militari hanno notato lungo la SP263, variante del comune di Frascineto una lunga striscia nerastra sulla carreggiata lasciata al suo passare da un trattore munito di un carrello. Si è quindi rintracciato e fermato il mezzo che trasportava sul carrello una cisterna contenente reflui della lavorazione di olive caricati in un frantoio del luogo per essere poi, come prevede l’utilizzazione agronomica, sversati sui terreni previsti nell’autorizzazione. Tale attività prevede un documento…LEGGI TUTTO
Venerdì 06 Dicembre 2019 21:48

Comitato Difesa Consumatori “come scegliere giocattoli sicuri e senza sostanze tossiche da regalare a Natale”

Natale si avvicina ed è tempo di pensare ai regali, soprattutto per i bambini. Proprio loro però, i più piccoli, sono particolarmente a rischio a causa della presenza sul mercato di giocattoli che presentano tracce di sostanze chimiche potenzialmente pericolose. Ecco allora come scegliere giocattoli per i vostri figli, nipoti o piccoli amici. Acquistare giocattoli sicuri è importante meglio dunque fare scelte ponderate semmai riducendo il quantitativo di regali e scegliendo piuttosto che il numero la qualità per ciò il Comitato Difesa Consumatori tramite il proprio responsabile prof. Pietro VITELLI vuole offrire a tutela dei consumatori che solitamente proprio in…LEGGI TUTTO
Venerdì 06 Dicembre 2019 13:07

PRAIA A MARE.VIA I RIFIUTI DALL'ISOLA DI DINO,DALL'ABBANDONO E DEGRADO,ALLA TUTELA E VALORIZZAZIONE.

L’Isola Dino in Praia a Mare si presenta al momento in un profondo stato di abbandono e di degrado. Tale degrado è stato determinato dai soggetti che ne hanno determinato il possesso. L’area versa in condizioni di elevata precarietà ambientale e rappresenta un rischio di inquinamento per il suolo su cui tali rifiuti sono stati abbandonati e costituisce un possibile pericolo per la pubblica salute, data le presenza di eternit. Così veniva descritta la situazione determinatasi sull’isola Dino dall’Ordinanza n. 80 del 26.08.2015 del Comune di Praia a Mare. Dalla data della Ordinanza 80/2015 non ci risulta che la situazione…LEGGI TUTTO
Venerdì 06 Dicembre 2019 13:01

ORSOMARSO.TAVOLO TECNICO PER LA RIMOZIONE DEI RIFIUTI DALL'ALVEO DEL FIUME LAO:UN NULLA DI FATTO, LA REGIONE CALABRIA DISERTA LA RIUNIONE.

Si è tenuto ieri mattina presso il Comune di Orsomarso il Tavolo Tecnico convocato dal Sindaco per risolvere la questione della presenza dei rifiuti nell’alveo del fiume Lao che è Sito di Interesse Comunitario e Zona Speciale di Conservazione. Erano presenti alla riunione l’Arpacal, l’Autorità di Bacino dell’Appennino Meridionale con sede in Caserta, il Comune di Orsomarso e Italia Nostra; assente l’attore più importante, la Regione Calabria nei settori Parchi ed Aree Naturali Protette e Demanio idrico, i soggetti che dovrebbero essere quelli più interessati a risolvere la questione. Invece non solo non hanno assicurato la loro presenza, quanto non…LEGGI TUTTO
Venerdì 06 Dicembre 2019 01:09

PRAIA A MARE. NEGATO L'ACCESSO AGLI AMBULANTI NELL'AREA MERCATALE SITA IN LOCALITA' FIUZZI.

Riceviamo in serata dal gruppo " Noi per Praia " una nota sui fatti avvenuti stamane, la pubblichiamo interamente dando opportunità di replica al sindaco di Praia a Mare Antonio Praticò. Noi per Praia: la vicenda degli ambulanti è di una vergogna inaudita!!! Siamo rimasti attoniti e sbigottiti nell’assistere, questa mattina, ad uno spettacolo indecente. Un’azione vergognosa nei confronti di alcuni ambulanti che si sono visti negare la possibilità di accesso all’area mercatale sita in località fiuzzi. Una vera e propria guerra che è già approdata nelle aule del Giudice di Pace di Scalea e del Prefetto di Cosenza, un…LEGGI TUTTO
Mercoledì 04 Dicembre 2019 13:42

COSENZA.I CARABINIERI DENUNCIANO 4 “FURBETTI” DEL REDDITO DI CITTADINANZA.

I Carabinieri della Stazione di Scigliano hanno concluso stamane un’attività di indagine che li ha portatia denunciare in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cosenza 4 persone che, appartenenti al medesimo nucleo familiare e mediante un astuto artificio, erano tutte riuscite ad ottenere il beneficio del reddito di cittadinanza, ottenendo fraudolentemente dall’I.N.P.S. circa 1.500 € al mese dallo scorso maggio. I Militari della Stazione del piccolo centro Silano si sono accorti dell’anomalia nel mese di agosto; nel corso dei propri quotidiani controlli documentali avevano notato come tutti i componenti della famiglia rientrassero tra i percettori del beneficio, circostanza…LEGGI TUTTO
Martedì 03 Dicembre 2019 11:28

COSENZA.DUE CORIGLIANESI SORPRESI DAI CARABINIERI ALLO SVINCOLO AUTOSTRADALE CON UN INGENTE QUANTITÀ DI SOSTANZA STUPEFACENTE

I militari della Compagnia di Cosenza, nel corso di mirati servizi antidroga, hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 37enne ed un 36enne originari di Corigliano Calabro (CS), trovati in possesso di una pietra di 100 grammi di cocaina pura. L’inaspettato rinvenimento è avvenuto durante un posto di controllo, accuratamente predisposto dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cosenza allo svincolo autostradale. In particolare, i militari, insospettiti dal comportamento anomalo di un conducente, decidevano di fermare una Mercedes Classe Bche alla vista della pattuglia tentava di accelerare, imboccando la…LEGGI TUTTO
Lunedì 02 Dicembre 2019 16:58

ALTO TIRRENO COSENTINO.CONTROLLI E SEQUESTRI NEI COMUNI DI GRISOLIA,AIETA E VERBICARO.

Nei giorni scorsi i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Orsomarso hanno proceduto al sequestro preventivo di una area boscata di oltre due ettari e denunciato l’esecutore materiale di un taglio abusivo per danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali. Il sequestro è avvenuto a seguito di un controllo in località “Bozzino” di Grisolia dove è stato effettuato un taglio di piante ad alto fusto, oltre 250, di Orniello,Ontano, Farnia e Castagno, effettuato in assenza dei titoli autorizzativi. Si è quindi reso necessario il sequestro dell’area e sono ora in corso ulteriori accertamenti per verificare la responsabilità dei proprietari. La stessa…LEGGI TUTTO
Domenica 01 Dicembre 2019 00:00

PRAIA A MARE.CONVEGNO: I GIOVANI E LA SICUREZZA STRADALE.(VIDEO INTERVISTE)

"La sicurezza stradale è un grande valore per tutti e ciascuno di noi può fare la differenza". Questo il messaggio che arriva dall'Alto Tirreno Cosentino dal convegno che si è svolto sabato mattina nell' aula magna del liceo classico di Praia a Mare. Sensibilizzare la collettività, i giovani in particolare, alla cultura del rispetto di tutte le regole e del codice della strada attraverso le parole di addetti ai lavori e di chi vive in prima linea il drammatico problema di un aumento degli incidenti soprattutto fra i giovanissimi,ha catturato l' attenzione degli alunni delle ultime classi del liceo e…LEGGI TUTTO
Sabato 30 Novembre 2019 21:20

SERVIZI DI CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO DEI CARABINIERI IN COSENZA E NEI COMUNI DELL'HINTERLAND: 3 ARRESTI E 4 DENUNCE

Continua l’impegno dell’Arma del Comando Provinciale dei Carabinieri di Cosenzanell’attività di prevenzione erepressione dei reati comuni,nonché al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, i militari della Compagnia Carabinieri di Cosenza, nei giorni scorsi, hanno posto in essere articolati e specifici servizi di controllo del territorio mettendo in campo un consistente dispositivo che ha consentito di effettuare un capillare controllo in vari quartieri di Cosenza e nei comuni limitrofi. Le mirate attività si sono concluse con l’arresto in flagranza di reato di 3 (tre) persone e con le denunce in stato di libertà di altrettante 4 (quattro), con il…LEGGI TUTTO
Venerdì 29 Novembre 2019 22:03

VERBICARO.LABORATORIO ANALISI CHIMICO FISICHE DI VERBICARO:LA DENUNCIA DI FEDERCONSUMATORI CALABRIA.

Laboratorio analisi chimico-fisiche di Verbicaro: arrivano i sigilli della Procura di Paola? La denuncia pubblica di Federconsumatori Calabria ha prodotto dei primi risultati. Difatti, dopo aver auspicato che si facesse chiarezza a 360° sulla fine del laboratorio di analisi chimico-fisiche inaugurato a maggio del 2018 presso la sede di Calabria Verde ex Comunità Montana di Verbicaro e mai entrato in funzione nonostante la Fondazione che avrebbe dovuto gestirlo abbia ricevuto circa 1 milione di euro di risorse comunitarie, parrebbe essere arrivato il sequestro del laboratorio da parte della Procura di Paola o comunque, l’accesso agli atti ed ai locali del…LEGGI TUTTO
Venerdì 29 Novembre 2019 15:52

SAN NICOLA ARCELLA.ARCOMAGNO:UNA NUOVA ORDINANZA DI CHIUSURA

Il 26 settembre scorso abbiamo chiesto ufficialmente un incontro al Sindaco di San Nicola Arcella per discutere di Arcomagno, Piano Spiaggia, Spiaggia della Grotta del Prete, ed altro. L’obiettivo era quello di aprire un confronto per trovare soluzioni positive ad alcune evidenti criticità, più volte segnalate, riferite alla tutela dell’ambiente ed all’utilizzo del bene comune spiaggia. Ci domandavamo: E’ giusto e corretto chiedere al Sindaco a cosa sia servito l’intervento di messa in sicurezza dell’Arcomagno se la situazione dell’accesso lungo il sentiero parrebbe addirittura peggiorata rispetto a prima, considerati i distacchi di massi e le frane ricorrenti, con o senza…LEGGI TUTTO
Venerdì 29 Novembre 2019 13:54

COSENZA.SEQUESTRATI DUE IMPIANTI DI CALCESTRUZZO SU AREA DEMANIALE.

Due impianti per la produzione di calcestruzzo e di conglomerati cementizi e bituminosi, realizzati su una area demanialesono stati posti sotto sequestro dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montalto. Il sequestro è avvenuto in località "Zagarellaro - Ischitella" tra i Comuni di Lattarico e Luzzi a seguito di un controllo effettuato dai militari e da personale della Direzione Regionale Calabria dell’Agenzia del Demanio, mirato al contrasto dell’occupazione abusiva di beni demaniali posti lungo il ramo idrico del fiume Crati. E’ stato accertato che i due impianti erano gestiti da due rispettive imprese locali risultate prive di relativa concessione. Pertanto…LEGGI TUTTO
Venerdì 29 Novembre 2019 13:42

VERBICARO.IL CAPITANO MEDICO GIUSEPPE CASSANESE NEL CORPO DI SPEDIZIONE ITALIA ORIENTE.

Giuseppe Cassanese, nato a Castrovillari nel 1885, laureatosi a Napoli in medicina e chirurgia nel 1911, diviene sottotenente medico alla Scuola d’Applicazione di Sanità Militare. Comincia così la sua carriera militare che lo porterà su vari fronti, nel 1912 in Tripolitania e Cirenaica, in Libia nel 1915 e nel 1916 a Salonicco, dove si trovava la base operativa del Corpo di Spedizione Interalleato nel settore balcanico. Le foto costituiscono il diario della sua permanenza sul fronte orientale, non è un vero reportage di guerra, ma una raccolta di visi, di uomini, di scorci di città, di monumenti, delle moschee, dell’incendio…LEGGI TUTTO
Venerdì 29 Novembre 2019 13:31

AGGIORNAMENTO VIABILITA'.RIAPERTA LA STRADA STATALE 106 JONICA A RHOGUDI'(RC)

++AGGIORNAMENTO+++ RIAPERTA LA STRADA STATALE 106 ‘JONICA’ A RHOGUDI’ (RC). NELL’INCIDENTE CHE HA COINVOLTO TRE AUTOVETTURE, TRE PERSONE SONO RIMASTE FERITE E ALTRE DUE HANNO PERSO LA VITA.LEGGI TUTTO
Pagina 1 di 138
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie