RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Mercoledì 22 Gennaio 2020 14:35

I CARABINIERI DENUNCIANO ALTRI 3 “FURBETTI” DEL REDDITO DI CITTADINANZA

I Carabinieri della Stazione di Rogliano hanno recentemente concluso un’attività di indagine che li ha portati a denunciare in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Castrovillari 3 persone che, appartenenti al medesimo nucleo familiare, erano tutte riuscite ad ottenere il beneficio del Reddito di Cittadinanza, percependo fraudolentemente dall’I.N.P.S. circa 1.000 € al mese dallo scorso maggio. I Militari della Stazione del Comune capofila della Valle del Savuto si sono resi conto che qualcosa non tornasse nella vita di M.S., 34enne di Lungro ma trapiantato da anni a Rogliano, già noto all’Arma per i propri precedenti per reati in…LEGGI TUTTO
Mercoledì 22 Gennaio 2020 14:31

DIAMANTE. MINACCE A MAGORNO,SOLIDARIETA' DEL CIRCOLO PD FRANCESCO PRINCIPE .

Il circolo PD Francesco Principe di Diamante esprime piena solidarietà al Sindaco, Sen. Ernesto Magorno, all’On. Giuseppe Gentile ed all’On. Giuseppe Aieta per le vili scritte minacciose che sono apparse in questi giorni all'interno della stazione di Diamante. Condanneremo sempre e fermamente questi gesti perché rinnegano il carattere democratico e civile che ha sempre contraddistinto il dibattito nella nostra comunità e invitiamo il Sindaco a proseguire con immutata determinazione nella sua opera di cambiamento della Città.LEGGI TUTTO
Mercoledì 22 Gennaio 2020 14:14

COMPAGNIA CARABINIERI DI SCALEA: GIUNTO IL S.TENENTE REGINA GIUSEPPE.

Cambio di guardia al comando della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Scalea. A prendere le redini è il S.Ten. Giuseppe Regina, 50enne di origini calabresi. Il neo-comandante proviene dalla Regione Basilicata dove ha retto il Comando della Stazione Carabinieri di Rotonda (PZ). L’Ufficiale è laureato in Scienze Politiche; ha frequentato il 3° corso RStE presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma al termine del quale è stato destinato al N.O.R.M. di Scalea. Precedentemente, appartenente al ruolo dei Sottufficiali, ha ricoperto diversi incarichi in Puglia e Basilicata.LEGGI TUTTO
Mercoledì 22 Gennaio 2020 14:12

LITIGA CON I GENITORI E SCAPPA DI CASA: RITROVATO DAI CARABINIERI DI SCALEA MINORE DI ORIGINE CAMPANA

Nel cuore della notte di ieri 21 gennaio 2020 è giunta, presso i Carabinieri della Compagnia di Scalea, una richiesta di ausilio, formulata dal Commissariato di P.S. di Cava de’ Tirreni, per la ricerca di un minore denunciato scomparso dalla madre. In particolare il giovane 14enne, al culmine di una lite avuta nel corso della serata del 20 gennaio 2020 con la giovane madre, sarebbe salito a bordo del primo treno che da Cava de’ Tirreni porta in direzione dell’alto tirreno cosentino, luogo a lui noto in ragione di alcune abitazioni estive di proprietà della sua famiglia ubicate a Santa…LEGGI TUTTO
Martedì 21 Gennaio 2020 23:02

PRAIA A MARE. MARLANE:IL FUOCO E L'ABBANDONO OLTRAGGIO ALLA MEMORIA DELLE VITTIME DEL LAVORO DELL'EX FABBRICA.

Mentre prende il via il nuovo processo Marlane in cui la CGIL sarà parte attiva a fianco delle famiglie dei tanti lavoratori e lavoratrici rimaste vittime della fabbrica per l’omissione di vigilanza sulla sicurezza del lavoro, per l’ex stabilimento di Praia a Mare sembra non esserci pace. L’ennesimo incendio divampato nelle scorse ore, testimonia dell’abbandono a cui è esposto l’ex fabbrica la cui area è da anni sottoposta a sigilli della Procura. Oggi, l’ex Marlane è prova monumentale del fallimento delle politiche industriali nel Mezzogiorno e testimonianza dolorosa del lavoro tradito e ferito da pratiche produttive intrise di veleni mortali.…LEGGI TUTTO
Martedì 21 Gennaio 2020 22:51

PATERNO CALABRO (CS): ANZIANO IN STATO DI ABBANDONO SOCCORSO DAI CARABINIERI

La scorsa settimana i Carabinieri della Stazionedi Dipignano (CS), nel corso di un ordinario servizio di perlustrazione, hanno trovato e soccorso un anziano, non autosufficiente, in stato di abbandono, nella località Pantanelle del Comune di Paterno Calabro (CS), sita fra le campagne della periferica frazione Tornarizzo di quel centro abitato. In particolare, nel corso del summenzionato servizio perlustrativo, i militari notavano provenire del fumo da un’abitazione diroccata ed isolata, circostanza che li induceva dunque ad approfondire quale fosse l’origine di quel fumo. Percorsa a piedi una stradina sterrata, i militari raggiungevano quindi l’immobile, che si presentava completamente senza infissi poiché…LEGGI TUTTO
Martedì 21 Gennaio 2020 00:00

GRISOLIA (CS).BONIFICA DEI CORSI D'ACQUA,GLI OPERAI DI CALABRIA VERDE HANNO TERMINATO LA PULIZIA DEL CORSO DEL TORRENTE MAGAROSA.

Prosegue l'opera di bonifica dei corsi d'acqua a Grisolia. Gli operai di Calabria Verde hanno nei giorni scorsi terminato la pulizia del corso del torrente Magarosa. Un'opera preziosa per evitare allagamenti e problemi di visibilità sulla strada parallela al canale. Un intervento concertato tra l'ente strumentale della Regione Calabria e il Comune di Grisolia che ha permesso di preparare al meglio l'ultimo tratto dell'alveo, prima della foce, a eventuali piene che con un letto occupato da detriti e rifiuti avrebbe potuto causare non pochi disagi. Infatti è normale che nel corso del tempo possano accumularsi vari detriti, che impediscono il…LEGGI TUTTO
Lunedì 20 Gennaio 2020 09:56

Calabria Maceri chiede il rispetto delle regole contrattuali e incrocia le braccia : possibili disagi per diversi comuni della provincia cosentina.

Si profila un emergenza sanitaria se non si trova una soluzione per smaltire la spazzatura dei comuni della provincia di Cosenza e del capoluogo . Sono coinvolti i comuni di Scalea, Acri, Villapiana, Rogliano, Piane Crati, Grimaldi, Trebisacce, Mendicino, Cetraro, Cerisano e Montalto Uffugo. Dal primo gennaio i Comuni dovevano subentrare alla Regione nella contrattazione con l' azienda, ma questo non è avvenuto per due motivi . Sia per un ritardo dell’Ato che raggruppa 150 comuni che per il non il rispetto della normativa della legge regionale n. 14 del 2014. Calabra Maceri, ha accumulato 640 milioni di debiti al…LEGGI TUTTO
Venerdì 17 Gennaio 2020 21:33

VIBO VALENTIA: IL SALUTO AL MARESCIALLO LUCA PULSONI

La tragica scomparsa del maresciallo della Guardia di Finanza Luca Pulsoni, in servizio presso la sede di Vibo Valentia dove era giunto nel 2018, ha scosso gli animi di tutti quelli che lo conoscevano. Il decesso era avvenuto domenica pomeriggio, nel corso di una battuta di caccia, durante la quale Luca è stato colpito accidentalmente da colpi di fucile di un altro cacciatore; l’intervento dei soccorsi, 118, Vigili del Fuoco e Carabinieri, malgrado la natura impervia del territorio, si è mostrato tempestivo, ma non è bastato a salvare la vita del maresciallo. Per accertare la dinamica dell’accaduto stanno investigando i…LEGGI TUTTO
Venerdì 17 Gennaio 2020 21:22

A2 “AUTOSTRADA DEL MEDITERRANEO”: SQUADRE ANAS A LAVORO SUL TRATTO CAMPANO PER RIMUOVERE RIFIUTI DALLE PIAZZOLE

Abbandonare i rifiuti in strada è reato e il divieto è contenuto nel Testo Unico sull’ambiente (D. lgs. 3 aprile 2006 numero 152) all’articolo 192 che si applica ad ogni genere di rifiuto, liquido o solido, abbandonato sul ciglio della strada o nel sottosuoloLEGGI TUTTO
Venerdì 17 Gennaio 2020 21:06

CALABRIA. SISMA DI ALBI QUESTA NOTTE,LE CONSIDERAZIONI DI CARLO TANSI RICERCATORE DEL CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE .

La Calabria è attraversata da un sistema di faglie in piena attività, che si sviluppa da nord verso sud, dal Massiccio del Pollino, attraversando la Valle del Crati, lo Stretto di Messina, fino a terminare al largo delle coste della Sicilia orientale. Nel passato queste faglie hanno originato i terremoti catastrofici Valle del Crati 1183, Reggio e Messina 1908 (oltre 120.000 morti), Calabria meridionale 1783 (35.000 morti), Calabria centrale 1638 (10.000 morti) e 1905 (557 morti), area cosentina 1835 (circa 100 morti), 1836 (circa 600 morti), 1854 Piane Crati, 115 morti) e 1870 (circa 500 morti). In Calabria si sono…LEGGI TUTTO
Venerdì 17 Gennaio 2020 20:54

DIAMANTE. ASSOLTA PERCHÉ IL FATTO NON SUSSISTE DAL REATO DI MINACCIA, VIOLENZA E OLTRAGGIO AL PUBBLICO UFFICIALE

Si è concluso, ieri, dopo dieci anni, presso il Tribunale Penale di Paola, con un’assoluzione da tutti i reati perché il fatto non sussiste, il processo a carico di una signora di Diamante imputata di minaccia, violenza e oltraggio al pubblico ufficiale. La donna, classe 66, difesa dall’avvocato penalista Francesco Liserre, era accusata di aver aggredito e oltraggiato un Istruttore della Polizia Municipale di Diamante nell’esercizio delle sue funzioni. I fatti si riferiscono al mese di agosto 2010 allorquando, la signora, unitamente ai suoi familiari, era intenta a passeggiare sul Lungomare di Viale Glauco di Diamante. In quella circostanza, la…LEGGI TUTTO
Venerdì 17 Gennaio 2020 20:48

PRAIA A MARE.MALTRATTAMENTI NEI CONFRONTI DELLA EX COMPAGNA: CARABINIERI ARRESTANO STALKER 32ENNE.

Nel pomeriggio odierno i militari della Stazione Carabinieri di Praia a Mare hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare personale, emessa dal Tribunale di Paola – Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari su richiesta della locale Procura della Repubblica, a carico di un 32enne del luogo. L’uomo è accusato dei reati di atti persecutori e lesioni personali aggravate ai danni della ex compagna allorquando, lo scorso 15 dicembre 2019, la donna, dopo aver comunicato al suo compagno la fine della loro relazione sentimentale, è stata aggredita fisicamente dall’uomo con cui ha convissuto circa tre anni. I Carabinieri di Praia a…LEGGI TUTTO
Venerdì 17 Gennaio 2020 11:26

STABILIZZAZIONE DIPENDENTI EX LSU-LPU:LA FUNZIONE PUBBLICA CISL DELLA CALABRIA SI RIUNISCE PER UNA VALUTAZIONE.

Alla presenza della Segretaria Generale della CISL FP Calabria Luciana GIORDANO si sono riuniti gli Stati Generali del Comparto FUNZIONI LOCALI delle Federazioni provinciali della CISL FP di Cosenza, della Magna Grecia e della Città Metropolitana di Reggio Calabria. La riunione ha esaminato con particolare attenzione i disposti normativi contenuti nella legge di bilancio n.160 del 27 dicembre 2019, inerenti la stabilizzazione del personale ex LSU-LPU, da oltre quattro anni ormai assunti con contratti di lavoro a tempo determinato e in servizio nei Comuni calabresi e in altri Enti strumentali della Regione Calabria e negli EPNE. Iter già iniziato nel…LEGGI TUTTO
Venerdì 17 Gennaio 2020 01:09

TREMA LA TERRA IN CALABRIA.SCOSSA DI TERREMOTO AVVERTITA TRA CROTONE,COSENZA E CATANZARO.

Pagina 1 di 144
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie