RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Giovedì 24 Settembre 2020 16:12

CORONAVIRUS.BOLLETTINO DELLA REGIONE CALABRIA DEL 24/09/2020

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 189,767 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.896 (+9 rispetto a ieri), quelle negative sono 187.871. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: - Catanzaro: 10 in reparto; 1 in terapia intensiva; 64 in isolamento domiciliare; 191 guariti; 33 deceduti. - Cosenza: 11 in reparto; 3 in terapia intensiva; 111 in isolamento domiciliare; 482 guariti; 34 deceduti. - Reggio Calabria: 6 in reparto; 99 in isolamento domiciliare; 327 guariti; 19 deceduti. - Crotone: 22 in isolamento domiciliare; 117 guariti; 6 deceduti. - Vibo Valentia: 2 in reparto; 17 in isolamento domiciliare;…LEGGI TUTTO
Giovedì 24 Settembre 2020 10:51

DIAMANTE.OBBLIGO USO MASCHERINE NELLE ATTIVITA' COMMERCIALI,RISCHIO CHIUSURA.

Intanto il Sindaco di Diamante, proprio dopo il nuovo caso di positività al Covid-19 presente nel territorio comunale, ha voluto fare alcune precisazioni “al fine di sgomberare il campo da voci non rispondenti a verità e da commenti social di cattivo gusto.”LEGGI TUTTO
Mercoledì 23 Settembre 2020 18:25

CORONAVIRUS.BOLLETTINO DELLA REGIONE CALABRIA DEL 23/09/2020

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 187.925 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.887 (+19 rispetto a ieri), quelle negative sono 186.038. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: - Catanzaro: 10 in reparto; 1 in terapia intensiva; 64 in isolamento domiciliare; 191 guariti; 33 deceduti. - Cosenza: 10 in reparto; 3 in terapia intensiva; 114 in isolamento domiciliare; 477 guariti; 34 deceduti. - Reggio Calabria: 5 in reparto; 109 in isolamento domiciliare; 318 guariti; 19 deceduti. - Crotone: 22 in isolamento domiciliare; 117 guariti; 6 deceduti. - Vibo Valentia: 2 in reparto; 17 in isolamento domiciliare;…LEGGI TUTTO
Martedì 22 Settembre 2020 20:57

GRISOLIA(CS).SORPRESO A RUBARE IN UN APPARTAMENTO ARRESTATO DAI CARABINIERI UN RAGAZZO DI ORIGINE RUMENA.

Nella notte del 19 settembre 2020 a Grisolia i militari Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Scalea hanno tratto in arresto G.B.J. 28enne di origine rumena, ma domiciliato da tempo a Grisolia, per furto in abitazione. In particolare il malvivente, poco prima della mezzanotte, dopo essersi introdotto all’interno di un’abitazione estiva posta in uno dei parchi condominiali presenti sulla fascia costiera, asportava diversi elettrodomestici, tra cui televisori, decoder, forni elettrici, e derrate alimentari che aveva già accumulato all’esterno dell’abitazione e pronti per essere trasportati altrove. Suo malgrado, però, il rumore provocato dai suoi spostamenti riecheggiava nel silenzio della notte al…LEGGI TUTTO
Sabato 19 Settembre 2020 11:40

RENDE (CS). I CARABINIERI SEQUESTRANO 2 KG DI EROINA NASCOSTA NEL PARCHEGGIO DI UN CENTRO COMMERCIALE.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Cosenza hanno rinvenuto quattro involucri nascosti in prossimità di uno stallo di sosta del parcheggio sotterraneo di un centro commerciale rendese, al cui interno era conservata sostanza stupefacente del tipo “eroina”, per complessivi due chilogrammi. Il sequestro della droga è avvenuto a seguito della segnalazione di un cliente, il quale, notando gli involucri sospetti adagiati sul pavimento, ha avvertito immediatamente i Carabinieri. A seguito del rinvenimento sono state avviate le indagini per risalire all’origine dello stupefacente ed ai soggetti, al momento ignoti, che hanno provveduto a nasconderlo in quel preciso luogo, evidentemente ritenuto sicuro,…LEGGI TUTTO
Sabato 19 Settembre 2020 11:25

BELVEDERE MARITTIMO(Cs).ARRESTATO ANCHE IL PADRE DEL PRESUNTO ASSASINO DI DOMOVA .

I Carabinieri Stazione Carabinieri di Belvedere Marittimo, unitamente a militari della Sezione Operativa di Scalea e del Nucleo Investigativo di Cosenza, hanno tratto in arresto, per detenzione illegale di armi, di un uomo di 66 anni residente a Belvedere Marittimo e padre del presunto assassino della donna bulgara uccisa lo scorso 30 agosto 2020. Nonostante l’uomo non sia implicato nelle indagini relative all’omicidio della 55enne bulgara, il suo arresto matura nel medesimo contesto operativo. In particolare, nella tarda mattinata del 17 settembre 2020, nel corso della perquisizione domiciliare disposta dalla Procura di Paola, i Carabinieri operanti si sono presentati presso…LEGGI TUTTO
Venerdì 18 Settembre 2020 20:24

MAIERA'(CS).IL SINDACO GIACOMO DE MARCO,SCRIVE A POSTE ITALIANE.

Spett.le Poste Italiane s.p.a. Filiale di Castrovillari All’att.ne dell’amministratore delegato Sig. Matteo Del Fante Gentile Direttore, lo scrivente Geom. Giacomo De Marco, in qualità di sindaco del Comune di Maierà (CS), con la presente, desidera richiamare la Sua attenzione ed il suo intervento urgente atto a ripristinare l’apertura settimanale dell’ufficio postale del Comune che rappresento. Non è trascorso molto tempo, da quando, nell’incontro promosso da Poste Italiane s.p.a. a Roma, alla presenza di numerosi sindaci, venivano illustrati tutti i servizi che da li a poco, Poste Italiane avrebbe messo in campo per riaffermare l’importanza strategica della presenza di Poste Italiane…LEGGI TUTTO
Venerdì 18 Settembre 2020 20:10

BELVEDERE MARITTIMO(CS).ARRESTATO DAI CARABINIERI IL PRESUNTO OMICIDA DI DIMOVA ANELIYA .

Nelle tarda serata di ieri 17 settembre 2020, a Belvedere Marittimo, i militari del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Cosenza, del N.O.R.M. – Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Scalea e della Stazione Carabinieri di Belvedere Marittimo hanno eseguito un decreto di fermo del P.M. nei confronti di un giovane del luogo di 32 anni ritenuto responsabile dell’omicidio della donna di origine bulgara avvenuto lo scorso 30 agosto 2020. Il provvedimento recepisce pienamente le risultanze investigative esperite dai Carabinieri operanti che hanno fornito all’A.G. un preciso quadro indiziario gravante sul soggetto fermato, corroborato dagli accertamenti tecnico…LEGGI TUTTO
Giovedì 17 Settembre 2020 17:56

San Pietro in Guarano (cs) : Smaltimento illecito e violazioni urbanistiche. Scattano i sigilli per un allevamento di cani

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di S.Pietro in Guarano hanno nei giorni scorsi posto i sigilli ad un allevamento di cani per irregolarità urbanistiche. Durante il controllo dell’attività nel Comune di S.Pietro in Guarano è stato accertato che nell’area adibita alla detenzione dei cani erano presenti 32 box per il ricovero degli animali e un manufatto usato come deposito. All’interno dei box, dove erano presenti oltre 70 cani di varie razze regolarmente detenuti, vi erano dei canali di scolo per il convogliamento dei reflui, collegati tramite un lungo tubo ad una cisterna di raccolta. Dai successivi accertamenti dei militari,…LEGGI TUTTO
Martedì 15 Settembre 2020 21:10

SCALEA.PICCHIA ED OFFENDE LA COMPAGNA CARABINIERI ARRESTANO IL COMPAGNO 50 ENNE

Nella serata di oggi i militari della Stazione Carabinieri di Scalea hanno arrestato un uomo scalioto di 50 anni per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e minacce. I fatti risalgono alle 19:00 circa di oggi 15 settembre 2020 allorquando, i Carabinieri del locale Comando Stazione, si sono presentati presso l’abitazione dell’uomo per notificargli il provvedimento di misura cautelare emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Paola. L’arrestato, secondo la ricostruzione degli inquirenti, si sarebbe reso responsabile di maltrattamenti in famiglia, consistiti anche in percosse e minacce, nei confronti della sua convivente che lo avrebbe denunciato. Gli…LEGGI TUTTO
Lunedì 14 Settembre 2020 20:52

GRIMALDI (CS).AI DOMICILIARI, FINGE DI ANDARE AL PRONTO SOCCORSO ARRESTATO DAI CARABINIERI.

Nel pomeriggio di venerdì scorso, i Carabinieri della Stazione di Grimaldi (CS) hanno tratto in arresto J.Y.,21enne del Gambia, pregiudicato per reati sugli stupefacenti, ritenuto responsabile di evasione dagli arresti domiciliari.L’uomoera già infatti sottoposto ad una misura cautelare personale nel Comune di Altilia (CS)a seguito di un’Ordinanza emessa dal Tribunale di Cosenza. Nelle prime ore della mattina il 21enne aveva avvertito la Centrale Operativadella Compagnia Carabinieri di Rogliano che si sarebbe recato presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile Annunziata di Cosenza per un improvviso malore. Poiché nelle scorse settimane l’uomo era già stato segnalato all’Autorità Giudiziariaper alcune violazioni della misura…LEGGI TUTTO
Lunedì 14 Settembre 2020 14:42

PRAIA A MARE(CS).ITALIA NOSTRA:INTERVENTO DI PULIZIA NELL'AREA DEI GIGLI DI MARE SOTTO LA EX MARLANE.

Il Comune di Praia a Mare, nell’ambito dei suoi obiettivi tra cui quelli di adottare alle cosiddette misure necessarie a conservare e difendere l’ambiente, ha aderito all’iniziativa “Puliamo il Mondo” indetta da una fondazione ambientalista di livello nazionale. Per tale scopo ha erogato un contributo di € 700,00 in favore di tale fondazione e riceverà due Kit di materiale (guanti ed altro) che saranno distribuito ai volontari durante le giornate destinate alla pulizia del Territorio. Auguriamo sin da ora il pieno successo dell’iniziativa. Ci permettiamo per quelle giornate di suggerire la pulizia di un’area forse la più sporca ed abbandonata…LEGGI TUTTO
Lunedì 14 Settembre 2020 14:33

COSENZA. INCENDIO BOSCHIVO CAUSATO DA LAVORI SULL'AUTOSTRADA.DUE PERSONE DENUNCIATE.

Incendio boschivo colposo. E’ questa l’ipotesi di reato per la quale l’Amministratore di una società e un suo dipendente sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Cosenza dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cosenza . L’incendio sviluppatosi nel mese di luglio, lungo l’Autostrada A2 del Mediterraneo, nell’area circostante la località “Profenna” del Comune di Dipignano attraversata dagli omonimi viadotti autostradali ha interessato una superficie di diverse decine di ettari per il quale è stato necessario l’intervento di numerosi uomini e mezzi di soccorso e l’impiego di tre Canadair della flotta di Stato con disagi alla circolazione stradale. Le…LEGGI TUTTO
Lunedì 14 Settembre 2020 00:06

SPEZZANO ALBANESE (CS).CARABINIERI ARRESTANO GLI AUTORI DELLA RAPINA IN ABITAZIONE AI DANNI DI UN ANZIANO.

NON HANNO AVUTO IL TEMPO DI SPARTIRE IL BOTTINO. I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI SPEZZANO ALBANESE E DEL COMANDO COMPAGNIA DI SAN MARCO ARGENTANO (CS), NELLA NOTTE TRA SABATO E DOMENICA,HANNO FERMATO LA SERIE DI RAPINE A DANNI DI ANZIANI NEL PAESE ARBERESCHE, ARRESTANDO NELLA FLAGRANZADEI FATTI, DUE GIOVANI, M.G., TRENTENNE DEL LUOGO E I.M.N., VENTINOVENNE BULGARO, GIA’ NOTI ALLE FORZE DELL’ORDINE, RESPONSABILI DI RAPINA PLURIAGGRAVATA IN ABITAZIONE AI DANNI DI UN ANZIANO ULTRA SESSANTACINQUENNE, LESIONI IN CONCORSO, RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE E DETENZIONE DI SOSTANZA STUPEFACENTE. L’INCREMENTO DELLE ATTIVITA’ DI CONTROLLO DEL TERRITORIO A CURA DELL’ARMA DEI CARABINIERI DEL…LEGGI TUTTO
Venerdì 11 Settembre 2020 00:51

GRISOLIA(CS).IL SINDACO ANTONIO LONGO:TRE CASI DI POSITIVITA' AL COVID 19.

Tre nuovi casi di positività al covid 19 ,a renderlo noto il sindaco di Grisolia Antonio Longo sulla pagina Facebook del comune."Cari concittadini, sono stati accertati sul nostro territorio tre casi di positività al COVID-19.. Sono in corso ulteriori indagini epidemiologiche.Desidero rassicurare che il caso è seguito dalle competenti autorità sanitarie.Si invita tutta la cittadinanza a proseguire le proprie attività nel rispetto delle misure igienico - sanitarie anti COVID-19.Sarà nostra premura comunicare alla cittadinanza ogni altra ed utile notizia IL SINDACO –ANTONIO LONGOLEGGI TUTTO
Pagina 1 di 179
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie