RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Martedì 05 Novembre 2019 18:58

SPEZZANO SILA.TAGLIO ABUSIVO,DENUNCIATA DITTA BOSCHIVA.

Danneggiamento e taglio non autorizzato di piante. E’ ciò che è stato contestato al titolare di una ditta boschiva e a due suoi operai dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Spezzano Sila a seguito di un controllo effettuato in una area boscata privata in località “Vaccarizzo”. Gli accertamenti hanno evidenziato il taglio abusivo di piante di Pino Laricio a seguito di uno sconfinamento da un bosco limitrofo regolarmente autorizzato. Dalla verifica è emerso che erano state tagliate 80 piante di pino laricio, con diametri compresi tra 15 e 70 cm. Il materiale ricavato dal taglio, circa 370 quintali di…LEGGI TUTTO
Martedì 05 Novembre 2019 18:42

PAOLA. NUOVA SEDE DELLA GUARDIA DI FINANZA COMANDO COMPAGNIA DI PAOLA.

Domani, 6 novembre 2019, alle ore 10.00, nella Sala degli Specchi della Provincia di Cosenza, con la sottoscrizione dell’atto di accettazione, verrà ufficialmente donato l’immobile sito nel Comune di Paola di proprietà della Provincia di Cosenza, ex sede I.P.S.C.T. “Tarcisio Pisani”, che diventerà la nuova sede della Guardia di Finanza-Comando Compagnia di Paola. Nell’ambito delle attività di collaborazione interistituzionale finalizzate ad assicurare presidi di legalità, in particolare di polizia economico-finanziaria, sul territorio provinciale a favore della popolazione, era stata autorizzata la cessione dell’immobile in modo da potenziare i servizi e le attività della Guardia di Finanza sul territorio. Domani verrà…LEGGI TUTTO
Martedì 05 Novembre 2019 18:11

PROVVEDIMENTO DEL DASPO VIOLATO: CARABINIERI ARRESTANO UN PREGIUDICATO DI SCALEA

Nel pomeriggio di domenica scorsa, 03 novembre 2019, i militari della Stazione Carabinieri di Scalea hanno arrestato un pregiudicato 51enne di Scalea, responsabile di avere violato il provvedimento del DASPO cui era sottoposto. In particolare all’uomo era impedito l’accesso, su tutto il territorio nazionale, nei luoghi dove si svolgono manifestazioni calcistiche di tutti i campionati della F.I.G.C., comprese le partite amichevoli e quelle disputate dalla nazionale italiana, per un periodo di 2 anni, efficacia del provvedimento estesa anche negli spazi adiacenti alle medesime strutture sportive. I fatti risalgono alle ore 16:15 circa durante la partita di calcio tra la U.S.D.…LEGGI TUTTO
Lunedì 04 Novembre 2019 22:44

COSENZA.STRADE PROVINCIALI, DAL 15 NOVEMBRE OBBLIGO DI CATENE A BORDO O PNEUMATICI DA NEVE

Il Dirigente del Settore Viabilità, Ing. Claudio Le Piane, rende noto che dal 15 novembre prossimo fino al 15 aprile 2020, sui tratti di strada provinciale con quota altimetrica superiore a 300 metri sul livello del mare, scatterà l’obbligo di viaggiare muniti di pneumatici invernali oppure di avere a bordo catene da neve o altri mezzi antisdrucciolevoli idonei alle condizioni di ghiaccio o neve. Si ricorda pertanto ai Comuni interessati e agli automobilisti l’attuale vigenza dell’Ordinanza dirigenziale n. 4 del 10 febbraio 2012, con validità permanente, resa pubblica mediante l’installazione dell’apposita segnaletica stradale. In particolare, l’obbligo sarà vigente su 293…LEGGI TUTTO
Lunedì 04 Novembre 2019 18:43

GIORNATA DELL'UNITÀ NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE: GRANDE AFFLUENZA DI PUBBLICO NELLE CASERME DELL’ARMA DEI CARABINIERI APERTE AI VISITATORI

In occasione delle celebrazioni della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, nell’ambito dell’iniziative proposte dal Ministero della Difesa,il Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza ha aperto le porte delle sue caserme al pubblico. In particolare, nella prestigiosa Caserma “Paolo Grippo”, sede della CompagniaCarabinieri di Cosenza, si è registrato un grande afflusso di visitatori, fra i quali anche gli alunni delle scolaresche del capoluogo bruzio che hanno partecipato con grandissimo entusiasmo ed interesse all’incontro con i Carabinieri. Nella circostanza gli studentihanno potuto ammirare la mostra fotografica “1948-2018. I Carabinieri negli anni della Costituzione”,le cui immagini sono state tratte dall’omonimo volume pubblicato…LEGGI TUTTO
Lunedì 04 Novembre 2019 17:26

Verbicaro (cs).Tre persone denunciate per ricettazione di materiale legnoso.

Tre persone di Verbicaro sono state denunciate dal Raggruppamento Carabinieri Reparto Parco Nazionale del Pollino per ricettazione di materiale legnoso. Alla denuncia dei tre uomini si è arrivati dopo una capillare attività d’indagine svolta dai militari delle Stazioni Carabinieri Parco di Civita e Grisolia a seguito di diversi tagli furtivi realizzati su aree boscate di proprietà comunale ricadenti nel perimetro del Parco Nazionale del pollino, in particolare in “Zona 1” dell’area protetta. Gli indizi raccolti e i controlli effettuati hanno portato i militari ad attenzionare alcuni piazzali sui quali erano depositate diverse cataste di legna di specie faggio di vario…LEGGI TUTTO
Sabato 02 Novembre 2019 18:10

VILLAPIANA(CS). A CACCIA CON RICHIAMI VIETATI.TRE PERSONE DENUNCIATE.

Tre persone sono state denunciate dai Carabinieri Forestale di Corigliano per aver esercitato attività venatoria con mezzi vietati, in particolare con richiami acustici. Le tre persone, due cacciatori, uno del Bresciano e l’altro di Trento, accompagnati da una “guida” locale, sono stati sorpresi nei giorni scorsi nel comune di Villapiana mentre, nascosti dietro postazioni mobili e mimetiche esercitavano attività venatoria. I militari di Corigliano e i colleghi di Oriolo, hanno attenzionato i tre per diverso tempo mentre abbattevano selvaggina usando, oltre ai richiami vivi, anche due richiami acustici, vietati quest’ultimi per l’attività venatoria. L’accompagnatore, denunciato in concorso, forniva assistenza recuperando…LEGGI TUTTO
Venerdì 01 Novembre 2019 21:54

SCALEA.SPARATORIA AL MERCATO:FERMATO DAI CARABINIERI IL PRESUNTO AUTORE.

Nella serata di ieri 1° novembre 2019, a Scalea, i militari del N.O.R.M. – Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Scalea hanno eseguito un decreto di fermo del P.M. nei confronti di P.M. pregiudicato 50enne, di origine campana ma residente a Scalea da diversi anni, venditore ambulante, ritenuto responsabile del reato di tentato omicidio e porto in luogo pubblico di arma comune da sparo. Il provvedimento recepisce pienamente le risultanze investigative esperite dai Carabinieri operanti che hanno fornito all’A.G. un preciso quadro indiziario gravante sul soggetto fermato. I fatti risalgono alle 12:55 di lunedì 28 ottobre 2019 con la richiesta…LEGGI TUTTO
Venerdì 01 Novembre 2019 21:42

BELVEDERE MARITTIMO.DISSESTO FINANZIARIO,INTERVIENE IL VICESINDACO FRANCESCA IMPIERI .

Un atto dovuto, di responsabilità, di giustizia sociale, indifferibile e legale, dover approvare la Delibera di dissesto finanziario del Comune di Belvedere. Una Delibera sofferta, con precise conseguenze, che sono quelle elencate nel Testo unico degli Enti Locali, alla quale si è pervenuti a seguito di una dettagliata relazione del Revisione dei Conti e del responsabile della Ragioneria, che hanno analizzato anche le cause che hanno provocato il dissesto. Un atto dovuto dal lato squisitamente tecnico, ma un atto dovuto anche dal punto di vista pratico, perché non si sarebbero reperiti i fondi per le esigenze primarie, quali gli stipendi…LEGGI TUTTO
Venerdì 01 Novembre 2019 20:23

MONTALTO UFFUGO(CS).COMBUSTIONE ILLECITA DI RIFIUTI,DENUNCIATE QUATTRO PERSONE.

Nei giorni scorsi i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montalto Uffugo hanno denunciato quattro persone per aver smaltito rifiuti mediante combustione in una azienda di “Settimo di Montalto”. I militari dopo aver ricevuto diverse segnalazioni da cittadini che lamentavano la presenza di fumo denso provenire dall’interno di una azienda, giunti sul posto, hanno sorpreso nel piazzale esterno dell’insediamento produttivo, il padre del titolare e due operai intenti a bruciare rifiuti. In particolare si stavano smaltendo, attraverso la combustione illecita, rifiuti speciali quali scarti vegetali, di lavorazione del legno, pannelli, pezzi di compensato, listelli, vetro, materiale ferroso e rame, distinti…LEGGI TUTTO
Venerdì 01 Novembre 2019 19:58

COSENZA.I CARABINIERI ARRESTANO DUE DONNE RUMENE PER FURTO CON STRAPPO AI DANNI UN 68ENNE.

Continua senza sosta l’impegno dell’Arma dei Carabinieri nella prevenzione e repressione dei reati comuni ed in particolare nel contrasto ai reati contro il patrimonio. In particolare, i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Cosenza hanno dato esecuzione, nei giorni scorsi, a due ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Cosenza su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di due donne rumene, rispettivamente di 28 e 22 anni, ritenute responsabili di furto con strappo ai danni di un 68enne di Acquappesa (CS). L’uomo, lo scorso 11 ottobre, segnalava ai militari della Sezione…LEGGI TUTTO
Venerdì 01 Novembre 2019 13:42

BONIFATI.MARIJUANA:UN LABORATORIO A CONDUZIONE FAMILIARE.CARABINIERI ARRESTANO PADRE E FIGLIO.

Ancora un duro colpo alle organizzazioni criminali dedite alla produzione e al traffico di stupefacenti inferto dalla Compagnia Carabinieri di Scalea nella fascia dell’alto tirreno cosentino. Infatti, a distanza di qualche giorno dal sequestro di una piantagione di 150 piante di canapa indiana operato nel territorio di Sangineto, i militari del locale Comando Stazione Carabinieri di Cittadella del Capo e della Stazione dei Carabinieri Forestali di Cetraro hanno individuato e contestualmente sottoposto a sequestro un vero e proprio laboratorio artigianale “a conduzione familiare” per la produzione ed il confezionamento della marijuana. Per tali ragioni, nel corso della mattinata di ieri…LEGGI TUTTO
Giovedì 31 Ottobre 2019 20:53

SCALEA.CONDANNE OPERAZIONE PLINIUS II CARABINIERI ARRESTANO DUE PREGIUDICATI DI SCALEA

Nella tarda mattinata di oggi 31 ottobre 2019, a Scalea, i militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Scalea ha notificato due ordini per la carcerazione, emessi dalla Corte di Appello di Catanzaro – Ufficio Esecuzioni Penali, a carico di STUMMO Alessandro classe ’87 e LOMBARDO Gian Claudio classe ’88, entrambi di Scalea, per un tentativo di estorsione in concorso aggravato dall’art. 7 della Legge 203/1991 avvenuto in data 24.06.2012 a Scalea e per il quale furono condannati in data 12.07.2018 con Sentenza della Corte di Appello di Catanzaro, provvedimento a cui fecero ricorso alla Corte Suprema di Cassazione…LEGGI TUTTO
Giovedì 31 Ottobre 2019 20:10

Piazzole strada SS 18 – Al più presto i sistemi fissi di video sorveglianza.

Le piazzole della SS 18 dell’Alto Tirreno Cosentino trasformate in discariche di rifiuti urbani costituiscono un danno ambientale e rappresentano un pessimo biglietto da visita per chi viene , soprattutto d’estate, a passare le vacanze in Calabria. Italia Nostra si è preoccupata più volte della questione nell’intento di risolvere il problema in modo definitivo attraverso l’unico sistema efficace: Video sorvegliare tali luoghi. E’ stata dunque avviata una interlocuzione con l’ ANAS che ha dovuto costatare come anche le attività straordinarie di rimozione di rifiuti urbani abbandonati nelle piazzole e nelle aree di sosta presenti lungo la SS 18 vengono sistematicamente…LEGGI TUTTO
Giovedì 31 Ottobre 2019 19:53

Crosia (CS). Un’aula intitolata al Brigadiere Antonino Rubino all’Istituto Tecnico – Liceo Scientifico nel giorno della commemorazione.

Nella mattinata di oggi sono state svolte nell’ambito del comune di Crosia una serie di iniziative volte a commemorare la figura del Brigadiere Antonino Rubino, Medaglio d’Oro al Valor Civile alla Memoria, già Comandante della Stazione di Crosia che il 31 ottobre 1992 decedeva in servizio, allorquando, nel corso di una violenta colluttazione ingaggiata con un esagitato del posto, armato di ascia, riportava una grave ferita alla testa. A ventisette anni da quel tragico evento, la cittadinanza si è stretta intorno alla figura del sottufficiale e all’Arma dei Carabinieri e, nel corso di una cerimonia presso l’Istituto Tecnico Economico –…LEGGI TUTTO
Pagina 2 di 135
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie