RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Mercoledì 06 Marzo 2019 14:13

GRISOLIA.TAGLIO ABUSIVO DI ALBERI.TRE DENUNCE DEI CARABINIERI FORESTALI.

Tre persone sono state denunciate dalla Stazione Carabinieri Forestale di Scalea per taglio abusivo aggravato, realizzazione di pista abusiva e furto in area demaniale e privata. I militari durante un controllo in località Sant’Anario di Grisolia, su una utilizzazione boschiva in proprietà privata regolarmente autorizzata hanno accertato che i lavori di taglio non erano stati eseguiti secondo quanto previsto. In particolare le tre persone che hanno effettuato il taglio avevano sconfinato in altre proprietà private e lungo una zona a margine del fiume Abatemarco, area questa di proprietà demaniale sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale e idrogeologico. I rilievi hanno accertato…LEGGI TUTTO
Mercoledì 06 Marzo 2019 13:37

SCALEA.DENUNCIATE IN STATO DI LIBERTA' TRE PERSONE PER TAGLIO ABUSIVO DI ALBERI.

I Carabinieri forestali di Scalea hanno denunciato in stato di liberta' tre persone per taglio abusivo di alberi ,oltre trecento piante di ontano, cerro ,orniello e leccio in localita' Sant'anario di Grisolia .L'area e' stata messa sotto sequestro e sono stati elevati 24.600 euro di sanzione amministrativa. (notizia in aggiornamento)ILEGGI TUTTO
Lunedì 04 Marzo 2019 02:18

SCALEA.SCONTRO MOTO AUTO SULLA STRADA STATALE 18:DUE FERITI.

Due persone sono rimaste ferite in un incidente stradale verificatosi, per cause ancora in corso di accertamento, sulla strada statale 18 tirrenica, a Scalea . Lo scontro e' avvenuto tra una moto e un'autovettura, poco dopo le 18.30 di Domenica.Ad avere la peggio il conducente della moto trasportato all'ospedale Annunziata di Cosenza in prognosi riservata,ferito ma in maniera meno grave il passeggero,illesi gli occupanti della macchina.Sul posto e' intervenuta la polizia stradale di Scalea per i rilievi del caso.LEGGI TUTTO
Sabato 02 Marzo 2019 18:55

ANTONIO PAPPATERRA IDM SCALEA :CHE FINE HANNO FATTO I LAVORI DELLA STRADA PROVINCIALE SCALEA - MORMANNO ?

Lettera Aperta Al Sig. Presidente della Provincia di Cosenza Dott. Francesco Antonio Iacucci Piazza XV marzo, 5 - 87100 Cosenza email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. epc: al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti On. Danilo Toninelli Piazzale di Porta Pia, 1 – 00198 Roma Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. epc: Ai Signori Sindaci di Scalea, S.Domenica Talao, Orsomarso, S.Maria del Cedro, Papasidero, Mormanno, Laino Castello, Laino Borgo, Morano Calabro, Castrovillari. Loro Sedi Che fine hanno fatto i lavori della strada Provinciale Scalea – Mormanno? Carissimo Presidente, premesso che da 13 anni, il territorio dell'Alto Tirreno Cosentino, sente discutere e parlare dei lavori che riguardano la realizzazione di…LEGGI TUTTO
Sabato 02 Marzo 2019 11:44

CALABRIA, ANAS: PER IL DISGAGGIO URGENTE DEL VERSANTE, SENSO UNICO ALTERNATO SULLA STATALE 558 (EX SP 165/2) A TIRIOLO (CZ)

Lungo il tratto compreso tra il km 7,500 e il km 8 è stato pertanto istituito il senso unico alternato che resterà in vigore sino al completamento delle attività di messa in sicurezza del versante.LEGGI TUTTO
Venerdì 01 Marzo 2019 18:13

RAFFAELE PAPA(IDM): OSPEDALE DI PRAIA A MARE SEMPRE PEGGIO,SANITA' CALABRIA SEMPRE PIU ALLA DERIVA.

Ospedale di Praia sempre peggio. Bene ha fatto qualche giorno fa "l'Associazione Sanità è Vita"a porre il problema e richiamare l'attenzione sull'abbandonoe sul silenzio calato circa la situazione di Praiae sui servizi negati. Nulla è cambiato ed alcuni, che prima protestavano a gran voce e portavano il maglione, ora li vedi silenziosi, deputati ed e impettiti che magari indossano la giacca e la cravatta, ma la sostanza non cambia specie per i comuni cittadini cui viene negato il diritto alla vita. Recuperiamo un minimo di dignità prima che ognuno di noi costretto a partire, pur di non morire.Sempre che se…LEGGI TUTTO
Venerdì 01 Marzo 2019 18:05

SAN NICOLA ARCELLA:SPIAGGIA DELLA GROTTA DEL PRETE, PER TUTTI O SOLO PER POCHI ?

Il 16 gennaio 2019 Italia Nostra ha inoltrato al Sindaco di San Nicola Arcella una lettera con la quale chiedeva se in occasione del probabile rilascio di una concessione demaniale marittima (CDM) per la realizzazione di una nuova scala attraverso la quale si accederebbe alla Spiaggia della Grota del Prete, il comune, competente in materia, avesse la intenzione di subordinare tale rilascio al divieto assoluto di porre ostacoli di qualsiasi natura che potessero limitare il libero accesso agli utenti del demanio e quindi alla Spiaggia della Grotta del Prete. Concludevamo la lettera restando in attesa “di un cortese riscontro”. Ritorniamo…LEGGI TUTTO
Giovedì 28 Febbraio 2019 19:16

LIBERAL DEMOCRATICI:RIVEDERE I PIANI DI RIORGANIZZAZIONE DELLA SANITA' NEL TIRRENO COSENTINO.

Ancora una volta si vuol fare della Sanità una questione di scelte vantaggiose per alcuni e svantaggiose per altri. Quel che sta succedendo tra i due Nosocomi di Cetraro e Paola ha dell’incredibile! Il Dott. Candela, dell’Ospedale di Paola, si arroga unilateralmente il compito di disporre che le urgenze-emergenze vengano espletate presso il nosocomio Paolano in spregio delle disposizioni del Direttore Generale datata 18 luglio 2017! I liberal democratici di Cetraro fanno appello al Commissario Cotticelli, al Direttore Sanitario, al Ministro della Salute, ad intervenire urgentemente sul punto, in considerazione del fatto che gli Ospedali devono essere a servizio dei…LEGGI TUTTO
Mercoledì 27 Febbraio 2019 15:10

COSENZA: GIOVANE PUSHER NASCONDEVA 35 GRAMMI DI HASHISH PRONTI ALLO SPACCIO IN CAMERA DA LETTO, ARRESTATO DAI CARABINIERI

Continua senza tregua la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti nel Capoluogo Bruzio. I militari della Compagnia di Cosenza, nell’ambito di mirati servizi volti alla prevenzione ed alla repressione di reati predisposti dal Comando Provinciale di Cosenza, hanno tratto in arresto B.F., 20enne cosentino, incensurato. Di fatti, nella mattinata dell’altro ieri, i Carabinieri della Stazione di Cosenza Principale, nell’ambito di un controllo domiciliare presso l’abitazione del ragazzo, venivano insospettiti da un borsone nascosto in un armadio della camera da letto. I militari, che procedevanoimmediatamente ad aprire la tracolla, trovavano all’interno, perfettamente preservatie pronti allo spaccio, ben 35 grammi di hashish,…LEGGI TUTTO
Mercoledì 27 Febbraio 2019 11:10

VISITA DEL COMANDANTE INTERREGIONALE DELL’ITALIA SUD OCCIDENTALE DELLA GUARDIA DI FINANZA - GENERALE DI CORPO D’ARMATA CARMINE LOPEZ - AL COMANDO REGIONALE CALABRIA.

Il Comandante Interregionale dell’Italia Sud-Occidentale della Guardia di Finanza - Generale di Corpo d’Armata Carmine LOPEZ – nei giorni 26 e 27 febbraio ha fatto visita al Comando Regionale Calabria ed al Comando Provinciale di Catanzaro. L’Autorità, accolta dal Gen. D. Fabio CONTINI, Comandante Regionale Calabria, dal Gen. B. Davide RAMETTA, Comandante Provinciale di Catanzaro e dal Comandante del locale Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria, ha incontrato, presso le caserme dei Reparti del Corpo di Catanzaro, una rappresentanza di militari, di delegati del CO.BA.R. nonché alcuni soci dell’Associazione Nazionale Finanzieri in congedo di Catanzaro e Lamezia Terme (CZ). Nel corso degli…LEGGI TUTTO
Martedì 26 Febbraio 2019 12:13

CASTROLIBERO: TENEVA LA MOGLIE SEGREGATA IN CASA DA TRE GIORNI, ARRESTATO DAI CARABINIERI

Nella mattinata di ieri 25 febbraio 2019, i Carabinieri della Compagnia di Cosenza hanno tratto in arresto per il reato di sequestro di persona M.A., 41enne cosentino sottoposto alla misura cautelare all’obbligo di firma. Nella prima mattinata era infatti pervenuta una telefonata di soccorso sul 112 della Centrale Operativa di Cosenza da parte di una donna la quale dichiarava spaventata di essere stata reclusa dal coniuge nella propria dimora sita in via F. Coppi del Comune di Castrolibero. I Carabinieri della locale Stazione, prontamente allertati, sono così giunti tempestivamente presso l’abitazione trovando tuttavia l’ingresso chiuso da un portone blindato. I…LEGGI TUTTO
Lunedì 25 Febbraio 2019 10:20

CATANZARO.DIRIGENTE CALABRIA VERDE SVOLGEVA ATTIVITA' PRIVATA,LA GUARDIA DI FINANZA SEQUESTRA BENI PER CIRCA UN MILIONE E MEZZO DI EURO.

NEI GIORNI SCORSI I FINANZIERI DEL COMANDO PROVINCIALE DI CATANZARO, SU DISPOSIZIONE DELLA PROCURA REGIONALE DELLA CORTE DEI CONTI PER LA CALABRIA GUIDATA DAL PROCURATORE REGIONALE ROSSELLA SCERBO, HANNO SEQUESTRATO BENI IMMOBILI, CREDITI, CONTI CORRENTI E ATTIVITÀ FINANZIARIE PER QUASI 1,5 MILIONI DI EURO NEI CONFRONTI DI UN DIRIGENTE DELL’AZIENDA CALABRIA VERDE DI CATANZARO, GIÀ IN SERVIZIO PRESSO L’AZIENDA FORESTALE DELLA REGIONE CALABRIA (A.Fo.R.). L’IMPORTO COSTITUISCE IL DANNO ERARIALE CAUSATO ALL’AZIENDA PUBBLICA CHELA MAGISTRATURA CONTABILE, NELL’AMBITO DELL’OPERAZIONE “PRENDO TUTTO” DEI MILITARI DEL NUCLEO DI POLIZIA ECONOMICO-FINANZIARIA DI CATANZARO, CONTESTA AL MANAGER IN QUESTIONE. L’ISTRUTTORIA, CONDOTTA DALLA GUARDIA DI FINANZA SU…LEGGI TUTTO
Domenica 24 Febbraio 2019 09:32

COSENZA: DETENUTO AGLI ARRESTI DOMICILIARI RUBAVA ENERGIA ELETTRICA, TRADOTTO IN CARCERE DAI CARABINIERI

La scorsa sera, i Carabinieri della Stazione di Casali del Manco hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione disposto dal Tribunale di Sorveglianza di Cosenza nei confronti di L.F., 32enne Casalino, già detenuto in regime di detenzione domiciliare.L’uomo era stato denunciato tre giorni fa per furto aggravato di energia elettrica. Nell’ambito di un controllo sui soggetti sottoposti alla detenzione domiciliare, i carabinieri, insospettiti dalla presenza di un grosso frigorifero “Algida” all’interno del garage dell’abitazione dell’uomo, scoprivano un vero e proprio bypass che, tramite un filo di alimentazione, si allacciava direttamente alla centralina dell’Enel posta subito fuori le mura della…LEGGI TUTTO
Sabato 23 Febbraio 2019 23:41

COSENZA: ARRESTATO PER BEN DUE VOLTE DI SEGUITO DAI CARABINIERI MENTRE TENTAVA DI SVALIGIARE DUE CAMION IN PIENO CENTRO

Nella mattinata di venerdi scorso, 22 febbraio 2019, i Carabinieri della Compagnia di Cosenza hanno tratto in arresto S.F., ventottenne Cosentino per il reato di furto aggravata. L’uomo, infatti,approfittando della momentanea assenza del conduttore, si era introdotto furtivamente all’interno di un autocarro Iveco parcheggiato in pieno centro, tentando di asportare alcuni arnesi per l’edilizia. La fortuna ha voluto che proprio in quel frangente il proprietario, operaio di una ditta edile, ritornando verso il proprio mezzo, vedeva la scena e contrapponendosi energicamente al ladro lo bloccava coraggiosamente chiamando i Carabinieri. I Militari della Sezione Radiomobile e della Stazione di Cosenza Principale…LEGGI TUTTO
Sabato 23 Febbraio 2019 00:00

SANTA MARIA DEL CEDRO. I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI SANTAMARIA DEL CEDRO ARRESTANO UN PREGIUDICATO DI ORIGINI NAPOLETANE PER SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE.

Nella notte di oggi del 23 febbraio 2019, a Santa Maria del Cedro, i militari del locale Comando Stazione, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, hanno tratto in arresto per spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina un pregiudicato, di 62 anni, di origine napoletana da tempo residente a Santa Maria del Cedro. I fatti risalgono alle ore 00:15 circa quando i militari hanno, nel corso di un mirato servizio di controllo del territorio, hanno notato un uomo che, sceso dalla sua autovettura, si incamminava a piedi all’interno di un complesso residenziale ubicato nel corso Mediterraneo di Santa Maria…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie