RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Sabato 14 Novembre 2015 15:19

AMANTEA. SORPRESO A SPACCIARE DROGA: ARRESTATO DAI CARABINIERI.

Un giovane somalo è finito in manette stanotte per spaccio di sostanze stupefacenti: si tratta di un immigrato 21enne, domiciliato in Amantea, tratto in arresto dai Carabinieri della Stazione di Amantea. I movimenti sospetti dello straniero, avvistato a notte inoltrata a piedi nel centro amanteano, non sono sfuggiti ai militari impegnati in uno specifico servizio notturno di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati. I militari con un attento servizio di osservazione e pedinamento hanno sorpreso lo straniero che poco prima aveva ceduto una dose di sostanza stupefacente del tipo hashish ad un soggetto che a piedi,…LEGGI TUTTO
Mercoledì 11 Novembre 2015 15:55

FUSCALDO. PERQUISIZIONI E CONTROLLI DEI CARABINIERI IN CITTÀ. Due persone denunciate e un soggetto arrestato.

Nel corso delle prime ore della mattinata è stata intensificata l’attività di controllo da parte dei Carabinieri della Compagnia di Paola sulla città di Fuscaldo per rendere maggiormente incisiva l’attività dei Carabinieri a fenomeni delittuosi. I controlli hanno interessato principalmente i luoghi e gli obiettivi che, per caratteristiche e peculiarità, risultano sensibili sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica. Sono state eseguite anche numerose perquisizioni nei confronti di pregiudicati della zona nonché maggiore controlli nei confronti di soggetti sottoposti a misure di limitazione della libertà personale. I controlli, che hanno consentito di identificare oltre 60 persone, non si sono…LEGGI TUTTO
Mercoledì 11 Novembre 2015 11:16

ALTO TIRRENO COSENTINO. Servizio straordinario di controllo del territorio effettuato dai carabinieri: 4 arresti e 2 denunce.

Si è concluso questa mattina un servizio straordinario di controllo del territorio posto in essere dai Carabinieri della Compagnia di Scalea, finalizzato alla repressione dei reati di matrice predatoria nei centri urbani dei comuni di competenza con particolare attenzione ad alcune aree del lungomare dell’alto tirreno, teatro di fenomeni di criminalità diffusa. Nel corso del servizio sono stati effettuati: posti di controllo, ispezioni ad alcuni esercizi pubblici, perquisizioni personali e locali. Sono state identificate oltre 60 persone e controllati alcuni esercizi pubblici individuati tra quelli potenzialmente frequentati da soggetti dediti alla commissione di reati. Nel corso del servizio quattro persone…LEGGI TUTTO
Martedì 10 Novembre 2015 07:49

BELVEDERE .INCIDENTE MORTALE NEL COSENTINO PERDE LA VITA UN RAGAZZO DI 18 ANNI .

Un grave incidente stradale si e' verificato nella serata di ieri intorno alle ore 19.00 nei pressi della sp63 che collega Belvedere Marittimo a Sant'Agata D'Esaro nel Cosentino . Nell'impatto sono rimasti coinvolti una moto e una vettura a perdere la vita un giovane di 18 anni Matteo Barone di Belvedere Marittimo che era alla guida del motoveicolo . Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane . Sulla dinamica indagano le forze dell'ordine .LEGGI TUTTO
Lunedì 09 Novembre 2015 10:22

SCALEA. ABUSIVISMO EDILIZIO: SEQUESTRI DELLA POLIZIA MUNICIPALE.

Serrato servizio di controllo nei giorni scorsi da parte della polizia Municipale di Scalea sul rispetto delle normative vigenti in settori quali attività edilizia, commercio, tutela dell'ambiente, a garanzia sia del singolo cittadino che della collettività. Nell’ambito di tale attività finalizzata alla prevenzione e repressione di molteplici reati, gli uomini della Polizia Municipale, hanno posto sotto sequestro un’abitazione di oltre 100 metri quadrati realizzata abusivamente in località Piano Grande. Nel centro storico di Scalea, è stato posto sotto sequestro un ristorante. Il titolare senza rispettare le norme edilizie vigenti, aveva realizzato una tettoia completamente abusiva ricadente su suolo comunale. Durante…LEGGI TUTTO
Domenica 08 Novembre 2015 17:17

Il Tribunale di Paola condanna il comportamento antisindacale dell’ATP di Cosenza che dovrà pagare anche 4.000,00 euro circa di spese in materia d’inamovibilità delle RSU delsindacato SAB, senza il preventivo nulla osta.

Il Giudice del Lavoro del Tribunale di Paola con ordinanza n. 988/2015 del 5/11/2015, accoglie il ricorso ex art. 28 legge n. 300/70 (Statuto dei Lavoratori) proposto dal sindacato SAB tramite il segretario generale prof. Francesco Sola, difeso in giudizio dagli avv.ti Domenico Lo Polito e Rosangela L’Avena del foro di Castrovillari e, per gli effetti, dichiara l’antisindacalità del comportamento dell’ATP di Cosenza, per l’omessa previa richiesta di nulla osta dell’O.S. ricorrente al momento dell’adozione dei provvedimenti con i quali si è provveduto al trasferimento del prof. A.B. eletto RSU c/o l’IPSIA-Liceo Scientifico di Amantea e del prof. F.M. eletto…LEGGI TUTTO
Mercoledì 04 Novembre 2015 16:46

SCALEA. GIOVANE MUORE FOLGORATO.

Morto folgorato a seguito di una forte scossa elettrica mentre raccoglieva delle pigne. Si tratta di Aniello Davino, 25 anni di Agropoli. Il giovane intorno alle ore 14.30 si trovava su di un albero all’interno del parco Scalea 2000 quando ha subito una forte scossa elettrica che non gli ha lasciato scampo. Al momento della scossa, il ragazzo stava utilizzando un palo telescopico per produrre la caduta delle pigne. Per cause ancora in corso d'accertamento, ha avvicinato l'asta ai cavi dell'alta tensione che alimentano la linea ferroviaria con una potenza pari a 60mila volt. Forse la formazione di un arco…LEGGI TUTTO
Mercoledì 04 Novembre 2015 09:19

SCALEA. GUARDIA DI FINANZA CALABRIA : AGENTE IMMOBILIARE RUSSO SCONOSCIUTO AL FISCO NON DICHIARA 2.000.000 DI EURO DI RICAVI. DENUNCIATO.

Gli investimenti che molti cittadini russi stanno effettuando sulle coste dell’alto Tirreno non sono passati inosservati alle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Cosenza, che, nell’ambito delle proprie attività istituzionali di lotta all’evasione fiscale, hanno scoperto un evasore totale operante nel settore dellaintermediazione immobiliare. Si tratta di una persona di nazionalità russa- ma residente in Italia da diversianni -che, approfittando di contatti diretti con i propri connazionali alimentati anche da pubblicità su siti internet e social network, era riuscita a portare a termine numerose operazioni di compravendita tra venditori italiani e cittadini extracomunitari in cerca di appartamenti, in alcuni casi…LEGGI TUTTO
Venerdì 30 Ottobre 2015 20:50

FUSCALDO. UN MORTO E DUE FERITI.

Il bilancio dell’incidente avvenuto nel primo pomeriggio nei pressi della prima biforcazione che interseca la statale 18 al comune di Fuscaldo, è di due feriti e un morto. La persona deceduta si chiamava Franco Cupello, era residente a Fuscaldo e aveva 69 anni. Probabilmente favorito dall’asfalto reso scivoloso dalla pioggia, l’incidente ha causato la morte istantanea di Cupello. La sua vettura è letteralmente stata scaraventata oltre il guardrail. La vittima era alla guida di una Citroen C3 che si e’ scontrata frontalmente con un’altra vettura, con il coinvolgimento poi di una terza. I conducenti delle altre due auto sono stati…LEGGI TUTTO
Venerdì 30 Ottobre 2015 11:19

PRAIA A MARE. INCIDENTE MORTALE IN LOCALITA' LACCATA.

Incidente mortale ieri sera a Praia a Mare. A perdere la vita, Lino Loss di 76 anni. Erano circa le 20,00 quando l’uomo è stato investito in via San Paolo nei pressi della località Laccata. Ad investire l’anziano, un giovane del posto che era alla guida di una Fiat Panda. Sul luogo della tragedia sono intervenuti i militari della stazione di Praia a Mare, la Polizia municipale e il personale sanitario del 118 che hanno però potuto costatare solo il decesso dell’uomo. L’anziano infatti è morto sul colpo. Sembra che l’uomo stesse camminando sul ciglio della strada quando è stato…LEGGI TUTTO
Giovedì 29 Ottobre 2015 14:56

TORTORA. Pignoramento a Banca Carime. Un imprenditore di Tortora ha vinto contro la banca.

Pignoramento presso la sede di Banca Carime di Cosenza, per un illegittimo addebito ai danni di un imprenditore tortorese. L’ufficiale giudiziario ha espropriato 17.181,71 euro, in ottemperanza ad una Sentenza del Tribunale di Paola, ottenuta dall’avvocato Luca Branchicella, per conto del suo assistito. L’avvocato ha citato in giudizio l’istituto di credito per un illegittimo addebito di interessi anatocistici risalente al 2001. All’imprenditore di Tortora, nello stesso anno, fu revocata la linea di credito aperta presso la filiale della Carime di Praia a Mare, per un presunto debito di 56milioni di lire, che fu poi ceduto a Banca Intesa. Tale credito…LEGGI TUTTO
Giovedì 29 Ottobre 2015 12:39

DIAMANTE.TORNANO IN LIBERTA' I DUE GIOVANI ACCUSATI DELL'AGGRESSIONE AL DISCOPUB.

Alberto Novello e Mattia De Rose tornano in libertà per mancanza di indizi. I due, rispettivamente di 23 e 21 anni, erano stati fermati in quanto sospettati di essere gli autori dell’aggressione a colpi di arma da fuoco avvenuta nel bagno di un discopub del nuovo lungomare di Diamante. Ieri il gip di Cosenza, ha rigettato le richieste della Procure di Paola e Cosenza di convalidare il fermo di indiziato di delitto per entrambi i detenuti che sono stati così scarcerati. Il fascicolo torna quindi nelle competenze del Tribunale di Paola che si occuperà di far approfondire le indagini sui…LEGGI TUTTO
Martedì 27 Ottobre 2015 09:17

DIAMANTE. Individuati i presunti responsabili del tentato omicidio consumato a Diamante la scorsa notte: i carabinieri sottopongono a fermo di indiziato di delitto due persone.

Si è conclusa nella tarda serata di ieri la serrata attività investigativa posta in essere dai Carabinieri della Compagnia di Scalea finalizzata ad individuare gli autori del tentato omicidio del giovane 33enne consumato all’interno di un locale notturno della movida di Diamante (CS): due i giovani sottoposti a fermo di indiziato di delitto, A.N. 23enne cosentino e M.D. 21enne originario di Belvedere Marittimo, un emesso dalla Procura della Repubblica di Paola. La scorsa notte un giovane aveva contattato il numero di pronto intervento 112 comunicando che un ragazzo era riverso in una pozza di sangue poiché attinto da un colpo…LEGGI TUTTO
Domenica 25 Ottobre 2015 11:43

SANTA DOMENICA TALAO. FUORISTRADA INVESTE TRE GIOVANI: UNO VERSA IN GRAVI CONDIZIONI.

È accaduto questa notte intorno alle ore due nel centro della cittadina tirrenica. Tre giovani Francesco Sola, Stanislao Fasanaro e Raffaele Pandolfi, sono stati investiti in pieno da un fuoristrada guidato da G. G. di 66 anni. L’uomo in stato di ubriachezza emerso in seguito dall’alcoltest non si sarebbe accorto dei giovani che dialogavano tra di loro nei pressi di una pizzeria. L’impatto è stato violento. Francesco Sola è in prognosi riservata all’Ospedale Annunziata di Cosenza mentre gli altri due giovani coinvolti nell’incidente, hanno riportato escoriazioni varie. L’uomo che ha investito i tre giovani si è subito fermato prestando soccorso.…LEGGI TUTTO
Giovedì 22 Ottobre 2015 15:41

COSENZA. SI INSEDIA IL NUOVO COMANDANTE PROVINCIALE DEI CARABINIERI IL COLONNELLO FABIO OTTAVIANI

Dopo oltre due anni dal suo arrivo il Colonnello Giuseppe BRANCATI lascia il Comando Provinciale dei Carabinieri di Cosenza in quanto destinato al prestigioso incarico di Capo di Stato Maggiore presso il Comando della Legione Carabinieri Lombardia di Milano. Questa mattina nel corso di un cordiale incontrato con la stampa l’Alto Ufficiale ha presentato il nuovo Comandante Provinciale: il Colonnello Fabio OTTAVIANI. Il neo Comandante, 44 anni, romano, sposato con 2 figlie di 14 e 5 anni, ha frequentato i corsi regolari dell’Accademia Militare di Modena, completando il percorso di studi presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, dove ha…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie