RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Venerdì 29 Luglio 2016 11:13

Cetraro. Tutto pronto per il corteo di protesta contro il Decreto Scura- Urbani

Nota stampa Anche i Templari Federiciani saranno presenti con una loro rappresentanza alla manifestazione di oggi pomeriggio in difesa dell’ospedale di Cetraro. Già lunedì scorso, una rappresentanza guidata dal Rettore Francesca Occhiuzzi e dal Gran Maestro Federiciano, Corrado Maria Armeri, avevano tenuto un sit-in di protesta dinanzi l’ingresso del Pronto Soccorso. Oggi una rappresentanza guidata dall’avvocato Occhiuzzi, Rettore “Valle dell’Aron” di Cetraro assieme ai confratelli, accompagnerà il corteo lungo il percorso già prestabilito. Una nuova iniziativa che si va a legare a quelle già messe in atto dalla rettoria di Cetraro e dal Priorato di Belvedere Marittimo, in difesa dei…LEGGI TUTTO
Venerdì 29 Luglio 2016 07:22

Cetraro. Se non si risolve la questione della sanità esplodono campanilismi e razione nei territori.

Tiziana Ruffo. Si preannuncia per questa sera (29 luglio) a Cetraro una massiccia partecipazione di cittadini i e di amministratori comunali dell’alto Tirreno cosentino e della Valle dell’Esaro per sostenere il presidio, organizzato da giorni nel piazzale dell’ospedale civile Iannelli. Il corteo che procederà dal porto al nosocomio si chiuderà alle ore 19.00 con numerosi interventi di amministratori comunali, che contestano fortemente il Decreto Scura- Urbani, considerato fortemente penalizzante per le strutture sanitarie di Cetraro e di Paria a Mare. L’iniziativa, promossa dal consiglio comunale e dalle forze politiche locali, si propone di indurre le autorità competenti a ridiscutere il…LEGGI TUTTO
Giovedì 28 Luglio 2016 11:13

OPERAZIONE “Terra bruciata”. LA GUARDIA DI FINANZA DI COSENZA SEQUESTRA QUATTRO PIANTAGIONI PER OLTRE TREMILA PIANTE DI MARIJUANA.

Comunicato Stampa Quattro piantagioni per quasi tremilatrecento piante di marijuana, coltivate in terreni ampi quanto cinque campi da calcio immersi in una zona impervia nel comune di Cetraro, sono state scoperte dalla Guardia di Finanza di Cosenza, in sinergia con gli elicotteri del Reparto Aeronavale della Guardia di Finanza di Lamezia Terme. Nei giorni scorsi, diretti dalla Procura della Repubblica di Paola, i finanzieri della locale Compagnia e della Brigata di Cetraro hanno avviato una serie di ricognizioni nelle zone più interne della costa tirrenica guidati “dall’alto” dagli elicotteri del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Lametia. Località…LEGGI TUTTO
Mercoledì 27 Luglio 2016 11:56

Alto Tirreno. Papa, IdM: "Sanità, non è mai troppo tardi".

Sì, per quanto riguarda la sanità e quindi la vita non è mai troppo tardi per prendere posizione e farsi sentire con azioni finalmente incisive e di forza. Di certo qualcuno potrebbe sostenere, come già avvenuto che “prima avete fatto uscire i buoi e poi chiudete la stalla”, ma sempre meglio dell’indifferenza ed a volte ignavia che per molto tempo ha colpito molti politici ed anche alcuni sindaci. Ma in tutto questo non possiamo comunque far notare che nonostante la situazione sia letteralmente precipitata, nessuno ad oggi ha sentito il bisogno di un sia pur minimo mea culpa! Eppure sono…LEGGI TUTTO
Giovedì 28 Luglio 2016 07:30

Cetraro. La città promuove una manifestazione pubblica a difesa del nosocomio

Tiziana Ruffo. Procede l’escalation della protesta a Cetraro contro il Decreto Scura- Urbani. Domani (29 luglio) si svolgerà una manifestazione pubblica a difesa del presidio ospedaliero cittadino. L’appuntamento è per le 17 .00 al porto. Seguirà un corteo per le vie cittadine. Alle ore 18 sit-in all’ospedale con gli interventi di sindaci, amministratori comunali, autorità istituzionali, forze politiche, associazioni e organizzazioni sociali. I Giovani democratici saranno in testa al corteo. “La città si mobiliti – sostengono i Gd - per evitare l'ennesimo scippo dei reparti del nostro ospedale”. È importante, ha sottolineato il consiglierie comunale del Pd, Carmine Quercia “che…LEGGI TUTTO
Mercoledì 27 Luglio 2016 11:42

LAMEZIA TERME. SEQUESTRATI BENI PER CIRCA 250 MILA EURO AD UN ESPONENTE DELLA ‘NDRANGHETA’.

COMUNICATO STAMPA. I FINANZIERI DEL GRUPPO DI LAMEZIA TERME HANNO DATO ESECUZIONE AL SEQUESTRO, PER LA SUCCESSIVA CONFISCA, DEI BENI APPARTENENTI AD UN ESPONENTE DI RILIEVO DELLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA LOCALE. IL PROVVEDIMENTO DELLA MAGISTRATURA ESEGUITO DAI FINANZIERI È STATO EMESSO DAL TRIBUNALE DI CATANZARO SU CONFORME RICHIESTA DEL PROCURATORE DISTRETTUALE ANTIMAFIA ALLA SEDE, ARTICOLATA SULLA BASE DI UN’INFORMATIVA DEL GRUPPO DELLA GUARDIA DI FINANZA DI LAMEZIA TERME. LE INDAGINI DELLA GUARDIA DI FINANZA HANNO COSÌ CONSENTITO DI METTERE ANCORA IN LUCE LA PERICOLOSITÀ SOCIALE DEL PREDETTO SOGGETTO, LA SUA APPARTENENZA AD UNA AGGUERRITA ORGANIZZAZIONE ‘NDRANGHETISTICA E LA DEDIZIONE AL COMPIMENTO…LEGGI TUTTO
Martedì 26 Luglio 2016 17:35

SCALEA. VALLE LAO: IL GIUDICE DEL LAVORO DEL TRIBUNALE DI PAOLA, HA DISPOSTO IL REINTEGRO DEL DIRIGENTE BRUNI. CONDANNATA L’AMMINISTRAZIONE CONSORTILE AL RISARCIMENTO DELL’INDENNITA’.

Con ordinanza del 25/07/2016 il Giudice del Lavoro del Tribunale di Paola, ha accolto il ricorso presentato dall’Ing. Domenico Bruni, Dirigente dell’Area Tecnica del Consorzio di Bonifica ex Valle Lao, difeso dall’Avv. Massimiliano Rosti di Diamante, avverso la delibera n. 1122 del 30.09.2014 con la quale il Commissario Davide Gravina, su sollecitazione del direttore generale Pasquale Ruggiero, lo aveva licenziato per la seconda volta. Il Giudice, Dott.ssa Antonia Cozzolino, ha così disposto il reintegro del Dirigente Bruni nel posto di lavoro dallo stesso occupato prima del licenziamento e condannato l’Amministrazione consortile al pagamento in favore del Bruni dell’indennità risarcitoria pari…LEGGI TUTTO
Mercoledì 27 Luglio 2016 07:24

Cetraro. Procede tra polemiche e consensi il presidio dell’ ospedale civile.

Tiziana Ruffo. Cresce la partecipazione dei sindaci del Tirreno cosentino all’iniziativa di protesta contro il Decreto Scura - Urbani, promossa dall’amministrazione comunale e dal mondo politico cetrarese. Sono numerosi sindaci e gli amministratori che hanno sottoscritto la petizione contro il Decreto nell’ambito del presidio dell’ospedale di Cetraro, sostenuto dalle forze politiche e sociali. Massiccia l’adesione anche dei cittadini, che confermano l’impegno dell’intera comunità cetrarese a difendere il nosocomio locale. Presenti esponenti di spicco dei Templari Federiciani e il neo costituito “Comitato di lotta Nino De Caro”. Tutti i partiti politici locali e gli esponenti delle associazioni hanno portato il loro…LEGGI TUTTO
Lunedì 25 Luglio 2016 15:50

Emergenza cinghiali sul territorio del Parco nazionale del Pollino. L’appello di otto sindaci

Comunicato stampa. I sindaci di Aieta, Tortora, Santa Domenica Talao, Orsomarso, Verbicaro, Grisolia, Maierà e Buonvicino i cui territori ricadono parzialmente nel Parco nazionale del Pollino, vogliono intervenire in merito all’esponenziale aumento della popolazione dei cinghiali nel nostro territorio. Atteso che oramai da anni la popolazione dei cinghiali all’interno del Parco Nazionale del Pollino è aumentata notevolmente e che oramai le mandrie di cinghiali stanno sempre più migrando verso le terre basse, dove si trova la gran parte della coltivazione agricola dell’Alto Tirreno cosentino, anche i danni che subiamo sono in aumento. Infatti, vista la crescita esponenziale dei danni causati…LEGGI TUTTO
Lunedì 25 Luglio 2016 12:51

Santa Maria del Cedro. Il sindaco: i turisti rispettino le regole sulla raccolta differenziata dei rifiuti.

Tiziana Ruffo. Non usa mezzi termini il sindaco di Santa Maria del Cedro, Ugo Vetere, a proposito degli atteggiamenti provocatori assunti da alcuni turisti nei confronti degli operatori ecologici, impegnati a far rispettare le regole della raccolta differenziata dei rifiuti. “Il Sindaco e l’intera comunità non temono quattro pseudo camorristi che pensano di dettare legge sul nostro territorio. La cittadina di Santa Maria del Cedro è fatta di persone oneste, laboriose e corrette. Nel nostro paese non ci sono “Don” né guappi. Nel nostro paese rispettiamo gli uomini, le donne, i bambini , le istituzioni. Santa Maria del Cedro è…LEGGI TUTTO
Lunedì 25 Luglio 2016 11:55

San Nicola Arcella. Protesta del sindaco per l'intervento ritardato dei canadair

Comunicato Stampa. Io, Sindaco rosa di S.Nicola Arcella, come mi definisce la stampa, passeggio sulla battigia nella splendida Baia del mio paese. É domenica 24 luglio. Acqua splendida,colori magnifici, in cerca di relax. Colloqui informali con cittadini e turisti,soddisfazione nel vedere il mio paese cosí bello e cosí frequentato. Sono le 17 da poco trascorse e guardo verso il Palazzo del Principe, uno degli emblemi di San Nicola. Noto del fumo e una piccola fiamma. Mi preoccupo, chiedo un gommone,mi avvicino sotto costa e noto che il fuoco aumenta sospinto dal Vento. Sono le 17.28 chiamo il 115 e segnalo…LEGGI TUTTO
Lunedì 25 Luglio 2016 07:16

Cetraro. Oggi giornata di lotta per la sanità. I sindaci del territorio solidali con l'on. Aieta

Tiziana Ruffo. “Qui si muore. La malasanità continua a mietere vittime. Questi morti sono vittime di Stato, uno Stato incurante delle problematiche di chi abita in alcuni posti lontani chilometri dal primo centro di soccorso serio per poter salvare vite umane”. A parlare è Francesca Occhiuzzi, Rettore della Confraternita Cristiana dell’Alto Tirreno Cosentino, che punta il dito alla politica del malaffare, agli arroganti e prepotenti di turno che “ hanno trasformato gli ospedali in aziende sanitarie dove il bilancio è quello che conta, e dove in realtà di attivo c'è solo la morte”. I Templari Federiciani hanno organizzato per oggi…LEGGI TUTTO
Sabato 23 Luglio 2016 15:04

CETRARO. I TEMPLARI FEDERICIANI INVITANO I CITTADINI ALLA MANIFESTAZIONE A FAVORE DEL DIRITTO ALLA SALUTE.

I Templari Federiciani, per tramite della sottoscritta avv. Francesca Occhiuzzi, Rettore della Confraternita Cristiana, invitano tutti i cittadini dell’Alto Tirreno Cosentino a prendere parte alla manifestazione pacifica che si svolgerà lunedì 25 luglio alle ore 9,30 davanti l’Ospedale di Cetraro, a favore del diritto alla salute. Tale diritto, garantito dalla Carta Costituzionale a tutti i cittadini, ad iniziare dal giorno della chiusura dell’Ospedale di Praia, pian piano ce lo stanno togliendo. Si chiudono Ospedali, si ridimensionano altri, si favorisce un solo Ospedale che non ha una posizione felice dal punto di vista idrogeologico (costruito su area R4) né da quella…LEGGI TUTTO
Domenica 24 Luglio 2016 07:30

Cetraro. Si proceda con fiducia verso la gestione trasparente del centro ittico

Tiziana Ruffo. Continua a tenere banco nel dibattito politico cetrarese la questione dell’ordine pubblico. Nell’agenda dei partiti occupa ancora il primo posto l’operazione Frontiera che ha decapitato la cosca Muto. Centro ittico, modernizzazione del mercato del pesce, ripristino della sovranità dello Stato, diffusione della cultura della legalità, collaborazione dei cittadini e degli operatori economici con la Dda di Catanzaro sono le principali questioni che attraversano il confronto tra partiti, forze sociale, associazioni e parrocchie. “L’operazione antimafia “Frontiera”- sottolinea il segretario del circolo locale del Psi, Marco Occhiuzzi - mostra in maniera palese che la questione del condizionamento mafioso e della…LEGGI TUTTO
Domenica 24 Luglio 2016 07:40

Praia a Mare. Peggiora la situazione sanitaria.

Tiziana Ruffo. Lo scippo perpetrato con la conversione dell’ospedale di Praia a Mare continua. Riduzione di medici e riduzione di servizi. Di anno in anno la sicurezza dei cittadini dell’Alto Tirreno è sempre più a rischio. A riproporre la questione della sanità praiese è l’associazione “Sanità è Vita”, che punta il dito contro la riduzione delle prestazioni presso il reparto di Radiologia del Capt di Praia a Mare. “La storia si ripete, - sottolineano dal sodalizio- la situazione peggiora e un’altra estate passerà con il batticuore”. Ma ciò che preoccupa l’associazione è che nessuno prenda provvedimenti seri. Le richieste di…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie