RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Mercoledì 23 Novembre 2016 09:06

AMANTEA. SPACCIO DI DROGA NEL CENTRO DI ACCOGLIENZA PER IMMIGRATI. I CARABINIERI FERMANO TRE AFRICANI ACCUSATI DI VENDERE MARIJUANA ANCHE A RAGAZZI MINORENNI.

Nel corso della nottata i militari della Compagnia Carabinieri di Paola hanno eseguito in Amantea tre fermi d’indiziato di delitto per spaccio di sostanze stupefacenti continuato in concorso, emessi dalla Procura della Repubblica di Paola, nei confronti di altrettanti immigrati, ospitati presso il centro di prima accoglienza. Le indagini, condotte dai militari della Stazione Carabinieri di Amantea, sono state coordinate dal PM titolare dell’indagine, dott.ssa Anna Chiara FASANO, che ha firmato il provvedimento di fermo a carico di due immigrati, originari del Gambia, di età compresa tra i 22 e 24 anni, e un immigrato 19enne, di origini nigeriane. Gli…LEGGI TUTTO
Mercoledì 23 Novembre 2016 09:01

GUARDIA DI FINANZA CALABRIA: SEQUESTRO DI ARMI E DROGA NEI PRESSI DELL’UNICAL.

Nel corso di appositi controlli, effettuati davanti alle scuole cittadine e presso il campus universitario, in due distinte operazioni, le Fiamme Gialle di Cosenza hanno sequestrato oltre g. 30 di marijuana, g. 50 di hashish ed una pistola con matricola abrasa con relativo munizionamento e pronta all’uso. Un responsabile è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Cosenza. In particolare i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria hanno individuato un diciottenne aggirarsi nervosamente nei pressi di via Sandro Pertini di Rende(CS), in evidente stato di attesa. All’atto del controllo, il giovane è risultato detenere alcune confezioni di marijuana per complessivi…LEGGI TUTTO
Sabato 19 Novembre 2016 05:02

Diamante. La città perde un'importante postazione 118

Tiziana Ruffo. Si acuisce il disservizio dell’Asp nel territorio di Diamante. La città perde la postazione 118 gestita per anni dal Cisom, il Corpo di soccorso dell’Ordine di Malta. A porre la questione è il referente del Tribunale del Malato dell’alto Tirreno cosentino, Domenico Oliva, secondo cui con tale perdita viene meno una postazione 118 creata per colmare quelle lacune del territorio in merito ai tempi di arrivo delle ambulanze, in molti casi tre volte superiori rispetto a quelli previsti per legge, “sfruttata in modo anomalo dalla centrale operativa 118 e per le cui anomalie è stato presentato un esposto…LEGGI TUTTO
Venerdì 18 Novembre 2016 05:55

Praia a Mare. Fallisce il negoziato di Praticò con Scura sul nosocomio cittadino.

Tiziana Ruffo. Il consigliere comunale e segretario Sinistra Italiana, Francesco Marsiglia e il coordinatore del movimento “L’Alternativa”, Antonio Mandarano puntano il dito sulle ambiguità del sindaco di Praia a Mare, Antonio Praticò, che nel giro di pochi giorni sarebbe passato da una posizione trionfalistica ad un brusco cambiamento di rotta a proposito del futuro ospedale cittadino. “Un cambio di rotta talmente repentino – hanno commentato i due esponenti politici----che ci lascia molti dubbi e poche certezze”. Il sindaco, solo pochi giorni fa, “annunciava in pompa magna l’accoglimento da parte del commissario ad acta, Massimo Scura, del grandioso progetto di riorganizzazione…LEGGI TUTTO
Giovedì 17 Novembre 2016 08:03

PRAIA A MARE - DIAMANTE. Servizio antidroga dei Carabinieri: un Arresto, una denuncia e segnalazioni alla prefettura di alcuni assuntori.

I Carabinieri della Compagnia di Scalea nei giorni scorsi hanno attuato sul territorio un articolato servizio finalizzato alla repressione dello spaccio di stupefacenti nei comuni di Praia a Mare e Diamante, unitamente ai militari del nucleo cinofili del Gruppo Operativo Calabria di Vibo Valentia (VV). I militari dell’Arma hanno attuato numerosi controlli sia nei pressi delle fermate degli autobus utilizzate quotidianamente dagli studenti, che in prossimità dei singoli Istituti scolastici. In particolare a Praia a Mare i militari della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un barista…LEGGI TUTTO
Giovedì 17 Novembre 2016 05:28

San Lucido. La città celebra la Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada con il nuovo spot di sensibilizzazione Made in Calabria lanciato da forSICS e I Nostri Angeli ,

Tiziana Ruffo. Prosegue il lavoro di diffusione di una cultura sulla sicurezza stradale dell’associazione forSICS, (46-Sicurezza Stradale). Il gruppo costituito dagli ingegneri Antonio Cioni e Marco Vigliatore e dalla psicologa Francesca Sollazzo insieme all’associazione “I Nostri Angeli” ha lanciato, in occasione della Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada, che quest'anno si terrà il 20 novembre, il nuovo spot di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale interamente Made in Calabria. Le due associazioni, attive da tempo sul fronte della sicurezza stradale in Calabria, hanno deciso di lanciare lo spot proprio in occasione di un incontro di riflessione sulla tematica della sicurezza…LEGGI TUTTO
Giovedì 17 Novembre 2016 05:13

Praia a Mare. Con i polveroni non si risolvono i problemi della sanità

Tiziana Ruffo. E’ dura la replica del segretario regionale del Pd, Ernesto Magorno a quanti nei giorni scorsi lo avevano accusato di non essersi adeguatamente prodigato per scongiurare il pericolo della chiusura dell’ospedale di Praia a Mare. Il portavoce nazionale dei “Comitati Civici a Difesa della Sanità Pubblica”, Gino Domenico Spolitu, aveva persino denunciato l’on. Magorno per abuso di potere, falso e diffamazione per aver dichiarato, a suo dire, nel corso di una riunione a Santa Maria del Cedro, in presenza del sottosegretario alla Giustizia, Cosimo Ferri, che la Sentenza del Consiglio di Stato, riguardo l’ospedale di Praia a Mare,…LEGGI TUTTO
Mercoledì 16 Novembre 2016 07:30

CETRARO. GUARDIA DI FINANZA COSENZA: SCOPERTA PIANTAGIONE DI CANAPA INDIANA, SEQUESTRATE PIANTE E CONDANNATI I RESPONSABILI.

Numerose piante di cannabis, coltivate in un terreno in una zona impervia nel Comune diCetraro, sono state scoperte dalla Guardia di Finanza di Cosenza ed i responsabili sono staticondannati. Nel mese di agosto i finanzieri, dopo aver percorso una serie di ripidi sentieri, facendosi largotra la fitta vegetazione aprendosi qualche improvvisato varco tra i rovi, hanno scoperto unapiantagione, con piante rigogliose ed attentamente curate, irrigata grazie anche all’utilizzo di unmotore a scoppio perfettamente funzionante. Le piante ed il motore a scoppio venivano sottoposti a sequestro. Le indagini effettuate consentivano di individuare i soggetti responsabili dell’attività illecita,identificati in due Cetraresi, nei…LEGGI TUTTO
Mercoledì 16 Novembre 2016 06:04

Praia a Mare. Rimane al palo l’ospedale cittadino

Tiziana Ruffo. Vibrata protesta del coordinatore Movimento L’Alternativa, Antonio Mandarano e del consigliere comunale e segretario del Circolo locale di Sel, Francesco Marsiglia per il definitivo declassamento dell’ospedale civile cittadino. “Da un’attenta lettura del documento che modifica la rete territoriale del servizio sanitario regionale, (Decreto n. 113 del 03/11/2016), si evince - dichiarano Mandarano e Marsiglia- che i cittadini dell’alto Tirreno cosentino sono stati definitivamente abbandonati al loro destino”. In particolare, il decreto prevedrebbe la definitiva chiusura del Punto di Primo Intervento con l’affidamento del servizio ad una postazione medicalizzata del 118, entro febbraio 2017. Dal documento approvato pochi giorni…LEGGI TUTTO
Lunedì 14 Novembre 2016 18:57

COSENZA. CARENZE IGIENICO SANITARIE OSPEDALE ANNUNZIATA:I CARABINIERI SEQUESTRANO SETTE SALE OPERATORIE.

Su ordine della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cosenza, i Carabinieri della Compagnia di Cosenza assieme ai militari del NAS stanno procedendo al sequestro preventivo, con facoltà d’uso condizionata, di sette sale operatorie dell’Ospedale Civile dell’Annunziata di Cosenza, in particolare di sette sale operatorie dei Reparti di Chirurgia Generale e di Ortopedia, ove è presente anche una sala di day surgery per oculistica. Il provvedimento, disposto dal Sostituto Procuratore Donatella DONATO, sotto la supervisione del Procuratore Capo Mario SPAGNUOLO e del Procuratore Aggiunto Marisa MANZINI, scaturisce dagli accertamenti svolti dai militari dell’Arma che hanno eseguito approfondite ispezioni anche…LEGGI TUTTO
Martedì 15 Novembre 2016 04:53

Verbicaro. Emergenza cinghiali: agricoltori e cittadini in difficoltà. Se n'è discusso con il Presidente del Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra.

Tiziana Ruffo. Emergenza cinghiali nei territori di Verbicaro ed Orsomarso. Gli ungulati continuano a devastare i vigneti e gli ortaggi delle campagne. Agricoltori e cittadini hanno posto il problema, che sta creando disagi e gravi danni per la fauna e per l’agricoltura, al Presidente del Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra. L’occasione è stata data dal sindaco di Verbicaro, Francesco Silvestri, che organizzato domenica scorsa un’assemblea pubblica, in presenza dello stesso Presidente Pappaterra, del consigliere regionale Michele Mirabello e di tutti i sindaci dell’area Pit1. Scopo dell’incontro è stato quello di tentare di chiarire gli aspetti che riguardano la sovrappopolazione…LEGGI TUTTO
Martedì 15 Novembre 2016 05:30

San Nicola Arcella. La condanna senza appello della sindaca Barbara Mele sull’eccidio di cani: isoliamo chi commette queste gesti bestiali, stringiamoci intorno al nostro senso di comunità.

Tiziana Ruffo. "La violenza perpetrata ai danni di cose, persone e animali non deve ammettere sconti di sorta, né giustificazioni di circostanza". La sindaca di San Nicola Arcella, Barbara Mele, condanna senza appello il barbaro gesto che ha visto nei giorni scorsi protagonista il cane Canello, ucciso a colpi di fucile e carabina. “La vicenda- ha detto Mele- rappresenta un gesto di violenza raccapricciante, per la quale auspichiamo che si risalga quanto prima, con l’impegno di tutti, al colpevole o ai colpevoli di una così barbara uccisione”. Il Comune, sulla base delle risultanze inquirenti, eserciterà ogni azione finalizzata ad ottenere…LEGGI TUTTO
Sabato 12 Novembre 2016 05:21

Belvedere Marittimo. Prova di evacuazione nella Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole

Tiziana Ruffo. Prova di evacuazione con preavviso, nelle strutture scolastiche del territorio. In occasione della Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole, il Liceo “ Tommaso Campanella”, di Belvedere Marittimo ha organizzato per il 22 novembre prossimo, a partire dalle ore 9.00, un’ iniziativa specifica sulla sicurezza. Il Presidente della Provincia di Cosenza, Graziano di Natale, porterà il messaggio istituzionale ed un autorevole contributo da parte dell’ente territoriale di riferimento per tutte le scuole secondarie della provincia. Il dirigente scolastico Maria Grazia Cianciulli invita i sindaci e i dirigenti scolastici del territorio ad attivarsi per poter effettuare in sincrono una prova…LEGGI TUTTO
Venerdì 11 Novembre 2016 05:24

Scalea. Stato di agitazione del personale del Consorzio di bonifica, ex Valle Lao

Tiziana Ruffo. Proclamato lo stato di agitazione dai dipendenti del Consorzio Bonifica integrale dei Bacini del Tirreno cosentino, ex Valle Lao di Scalea. La protesta si protrarrà ad oltranza sino a quando i dipendenti non avranno concreta dimostrazione di impegno da parte della regione e dell’assessorato regionale all’agricoltura e risorse agricole alla soluzione dei problemi in cui si dibatte da tempo l’ente consortile. Sono ormai tre anni che i consorzi di Bonifica, secondo i dipendenti del Consorzio di Bonifica Valle Lao di Scalea, sono stati abbandonati dalla giunta regionale. Sono stati azzerati, tutti i finanziamenti previsti dalla legge in materia.…LEGGI TUTTO
Giovedì 10 Novembre 2016 15:52

COSENZA: INCURIA E DEGRADO NEL CENTRO STORICO. CARABINIERI SEQUESTRANO AREA ARCHEOLOGICA DI PIAZZETTA TOSCANO.

I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Cosenza, coadiuvati dai funzionari della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Catanzaro, Cosenza e Crotone, anche a seguito delle numerose segnalazioni pervenute dalla cittadinanza, hanno eseguito un sopralluogo nell’area archeologica di piazzetta Toscano, bene culturale sottoposto a vincolo tutorio, ubicata nel centro storico di Cosenza, di proprietà comunale, un’area di 1500 mq dove insistono i resti di strutture murarie di abitazioni di epoca brettia del IV – III sec. a.C. nonché i resti di una domus romana di età imperiale del II – III sec. d.C., decorata con…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie