RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Giovedì 22 Maggio 2014 18:57

Maierà: Querelle Monte Carpinoso. Il comitato per la salvaguardia grida vittoria

Il Comitato per la salvaguardia e la difesa del Monte Carpinoso, sorto a Maierà in difesa delle proprie montagne dai tagli indiscriminati, grida vittoria. In un assemblea popolare, svoltasi nei giorni scorsi, i membri del sodalizio hanno mostrato la lettera che l’ente Parco nazionale del Pollino ha scritto, in risposta all’esposto fatto dal Comitato stesso. Il direttore, Annibale Formica, ha reso noto che l’Ente “non ha autorizzato alcun progetto di taglio bosco al Comune di Maierà. I boschi, appartenenti ai comuni o ad altri enti, devono essere utilizzati in conformità di un Piano di assestamento o di gestione, approvato dalla…LEGGI TUTTO
Giovedì 22 Maggio 2014 18:09

Santa Domenica Talao / Costapisola, oasi di pace che lamenta la trascuratezza delle Istituzioni. Il disappunto di Aldo Filippelli, membro del Comitato Santa Barbara.

Giovedì 22 Maggio 2014 16:01

PRAIA A MARE. AMBIENTE: FURTO DI LEGNA NEL TERRITORIO COMUNALE DI PRAIA (CS). UN UOMO E'STATO SORPRESO MENTRE TAGLIAVA IL MATERIALE SENZA ALCUNA AUTORIZZAZIONE

Un uomo di Aieta (CS) è stato deferito dal personale del Corpo Forestale dello Stato per furto di legna avvenuto nel Comune di Praia a Mare (Cs) . Tale attività è il risultato di un controllo svolto nei giorni scorsi dal Corpo Forestale dello Stato di Sangineto e Cetraro finalizzato a contrastare e prevenire ogni forma di reato in danno del patrimonio forestale sulla costa tirrenica. Durante tale attività il personale del CFS in località "Zaparia", attirati dal rumore di una motosega, hanno rinvenuto l'uomo mentre depezzava una pianta di quercia e caricava il materiale legnoso ricavato su un rimorchio.…LEGGI TUTTO
Giovedì 22 Maggio 2014 15:23

Cetraro: Muore in ospedale. Aperta un’inchiesta

Muore in ospedale a Cetraro. La Procura della Repubblica di Paola ha avviato un’inchiesta. Si tratta di un giovane romeno, Panel Pitucelli Auras, 25 anni, deceduto nel nosocomio cetrarese, dopo essere stato trasferito da altri ospedali. La salma del ragazzo, su delega del pubblico ministero di turno, è stata sequestrata per l’effettuazione dell’autopsia. L’inchiesta è stata avviata sulla base della denuncia, presentata ai carabinieri, dai familiari del giovane. Da quanto si è appreso, il 25enne era giunto nelle scorse settimane in Calabria da Napoli, dove vivono i suoi familiari, per trovare lavoro in vista della stagione estiva. Secondo quanto ha…LEGGI TUTTO
Giovedì 22 Maggio 2014 14:53

Praia a Mare: Sentenza sull’ospedale. Intervengono i sindaci di Tortora e Praia a Mare

Sentenza sull’Ospedale di Praia a Mare. Annullata la riconversione del nosocomio. Dopo due anni di lotta giudiziaria, il Consiglio di Stato ha deciso di annullare la riconversione del nosocomio. Una battaglia giudiziaria, portata avanti dai comuni di Tortora e Praia a Mare, con il sostegno di tutti i comuni dell’Alto Tirreno cosentino. “Abbiamo creduto nella giustizia – ha spiegato il sindaco di Tortora, Pasquale Lamboglia – e finalmente, oggi, abbiamo ottenuto i risultati in cui abbiamo confidato. In questa battaglia – ha continuato il primo cittadino di Praia a Mare, Antonio Praticò – abbiamo trovato l’appoggio di tutti i comuni…LEGGI TUTTO
Lunedì 19 Maggio 2014 15:17

DIAMANTE: L’ORDINE DI MALTA POTENZIA LE AMBULANZE DEL 118. Moderne attrezzature ed equipaggi altamente professionali.

Il Corpo di Soccorso dell’Ordine di Malta, che da mesi gestisce la postazione 118 di Diamante, nelle ultime settimane ha potenziato le proprie ambulanze impiegate nell’ambito delle attività di intervento inerenti ai contesti di emergenza e soccorso in cui è quotidianamente coinvolto nei comuni dell’alto Tirreno cosentino. “Tale potenziamento - si legge in una nota - è il frutto di una attenta valutazione di natura tecnica, operata dai responsabili sia locali che nazionali, reso necessario dal numero e dalla tipologia degli interventi sinora effettuati. Le ambulanze sono state dotate di nuovi e più moderni apparati, tecnologicamente avanzati, arricchendo i mezzi…LEGGI TUTTO
Domenica 18 Maggio 2014 20:24

SCALEA. Auto in fiamme sul lungomare.

Venerdì 16 Maggio 2014 10:35

VERBICARO. BCC: Il Giudice Istruttore del Tribunale di Catanzaro (Sezione Specializzata in materia di imprese) Dottoressa Song Damiani, ha dichiarato l’intervenuta cessazione della materia del contendere. Arturo Riccetti è a tutti gli effetti, il pre

La delibera del 22 Aprile 2014 con cui il Consiglio di Amministrazione della BCC di Verbicaro uscente aveva escluso il socio Arturo Riccetti dalla carica di presidente del CDA dalla competizione elettorale, non ha più effetto. Arturo Riccetti, è stato dunque proclamato presidente del CDA della BCC di Verbicaro dai soci dell’istituto bancario a seguito dell’assemblea dello scorso 4 Maggio 2014. “Detta circostanza – scrive il Giudice Damiani - può ritenersi pacifica in quanto non contestata da controparte ne dal terzo intervenuto. Ritenuto che, alla luce dell’intervenuta elezione, in data 04.05.2014, del ricorrente alla carica di presidente del consiglio di…LEGGI TUTTO
Giovedì 15 Maggio 2014 15:11

Belvedere Marittimo: Atto intimidatorio a Gilberto Raffo. La vicinanza del presidente dell’Amministrazione provinciale, Mario Oliverio

 Continuano gli attestati di solidarietà all’indirizzo del candidato a sindaco di Belvedere Marittimo, Gilberto Raffo, cui è stata danneggiata l’auto utilizzata per la campagna elettorale. Dura la condanna del presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio, secondo il quale si tratta di un gesto “che turba e condiziona il clima della campagna elettorale in città. Nelle prossime ore –ha dichiarato Oliverio - chiederemo a Sua Eminenza il Prefetto di Cosenza che siano, al più presto, individuati e consegnati alle autorità competenti gli autori di questo grave gesto intimidatorio e garantita massima tranquillità all’intera comunità di Belvedere Marittimo”. C.S.LEGGI TUTTO
Giovedì 15 Maggio 2014 15:08

Belvedere Marittimo: Intimidazione a Raffo. La condanna della lista ‘’Belvedere Cambiaverso’’

A poche ore dal vile atto intimidatorio, perpetrato ai danni del candidato a primo cittadino di Belvedere Marittimo, Gilberto Raffo, scende in campo anche il capolista della lista ’’Belvedere Cambiaverso’’, Riccardo Ugolino, che insieme a tutti i componenti della lista esprimono solidarietà a Gilberto Raffo per l'atto di vandalismo di cui è stato oggetto. “Chiediamo - dichiarano gli esponenti politici - che le forze dell'ordine facciano immediatamente piena luce sull'accaduto che tutti i Belvederesi condannano”. C.S.LEGGI TUTTO
Giovedì 15 Maggio 2014 15:01

CETRARO. STAGIONE ESTIVA 2014: A CETRARO VERTICE IN CAPITANERIA CON I SINDACI DEI COMUNI COSTIERI

Il Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Cetraro, Tenente di Vascello Andrea Chirizzi, ha incontrato nella mattina di oggi, 15 maggio 2014, i Sindaci dei tredici Comuni Costieri di giurisdizione (da Belvedere Marittimo a Belmonte Calabro compresi) per affrontare i molteplici aspetti connessi con la sicurezza della balneazione durante la prossima stagione estiva. Nel corso dell’incontro sono state analizzate le principali prescrizioni dell’Ordinanza di Sicurezza Balneare; si è discusso di standard di sicurezza e fruibilità degli spazi marittimi balneari e delle modalità con cui i Comuni potranno predisporre, qualora le risorse economiche lo permettano, il servizio di assistenza bagnanti sugli arenili…LEGGI TUTTO
Giovedì 15 Maggio 2014 08:42

TORTORA. Raffaele Papa: ''Il Sindaco permaloso che fa i dispetti''.

Ecco la verità sul fermo dei lavori al chiostro del centro storico di Tortora. Come risulta da ulteriore sollecito, ricevuto per conoscenza qualche giorno fa, non è stato ancora inviato alla Soprintendenza per i Beni Culturali della Provincia di Cosenza la progettazione dei lavori. Dopo i tanti mesi trascorsi, non riusciamo a capire le motivazioni di tale amorfo ed incurante atteggiamento che disprezza un luogo particolare, pregiato e storico. Ricordiamo che il Chiostro del Convento dei Frati Minori Osservanti di Tortora è stato edificato nei decenni a cavallo tra il XVI e il XVII secolo ed i lavori sono stati…LEGGI TUTTO
Mercoledì 14 Maggio 2014 20:29

BELVEDERE MARITTIMO. ATTO INTIMIDATORIO SUBITO DAL CANDIDATO A SINDACO GILBERTO RAFFO, LA CONDANNA DI ENRICO GRANATA.

“E’ un gesto che non trova giustificazioni. Il confronto deve svolgersi sul piano strettamente politico e non travisare in questi gesti criminali”. Il candidato a sindaco della lista “Impegno e coerenza”, Enrico Granata ha fermamente condannato il vile atto intimidatorio cui è rimasto vittima il candidato a sindaco della lista “Ora” Gilberto Raffo. “Questi gesti violenti – ha proseguito Granata - non rispondono alla logica di democrazia che rispecchia questa comunità. Tutti insieme dobbiamo rispondere con forza a simili atti mostrando coesione e alto senso di libertà che da sempre contraddistinguono il mondo politico locale. Mi auguro – ha concluso…LEGGI TUTTO
Mercoledì 14 Maggio 2014 17:15

BELVEDERE MARITTIMO. ATTO INTIMIDATORIO AL CANDIDATO A SINDACO GILBERTO RAFFO

Nella scorsa notte ignoti si sono resi protagonisti di un grave atto intimidatorio nei confronti del candidato a Sindaco della Lista “Ora”, Gilberto Raffo. All’automobile destinata alla propaganda elettorale e di proprietà del candidato parcheggiata nel condominio “Parco S.Daniele”, sono state squarciate le quattro ruote, sfregiati i manifesti con scritte ingiuriose e danneggiata una cassa acustica. Gilberto Raffo si è subito recato presso la locale stazione dei Carabinieri di Belvedere M.mo per sporgere denuncia contro ignoti. Ieri sera il candidato Sindaco aveva tenuto un comizio nel rione S.Antonio Abate davanti i cancelli dell’ex Foderauto Bruzia e che ha visto la…LEGGI TUTTO
Martedì 13 Maggio 2014 15:40

Grisolia. Operazione del corpo forestale dello Stato. Denunce e sequestri

 Abusivismo nel Parco nazionale del Pollino. Denunce e sequestri da parte del corpo forestale dello Stato. A seguito di controlli effettuati dal comando stazione di Grisolia, due persone sono state deferite all’autorità giudiziaria per aver effettuato alcuni lavori, senza le autorizzazioni previste. Il primo sequestro è avvenuto nelle scorse settimane in località “Cocuzzo” del comune di Grisolia, dove un uomo del luogo si è reso protagonista, con l’ausilio di un mezzo meccanico, dell’apertura di una pista di circa 90 metri usata per l’esbosco di materiale legnoso. Nei giorni scorsi, invece, un ulteriore sequestro è avvenuto sempre nel comune di Grisolia…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie