RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Venerdì 15 Gennaio 2016 19:27

SCALEA. SPIAGGIATI UN DELFINO ED UNA TARARUGA.

Rinvenuti alle ore 12.00 di oggi sulla spiaggia di Scalea, un delfino (stenella stenella) e una tartaruga (caretta caretta. Sulla battigia è immediatamente intervenuta la Polizia Locale la quale ha allertatoil dottor Elio Blevio per la classificazione degli animali e l'invio dei dati al Circomare di Maratea. Purtroppo , la tartaruga è morta a seguito di ingerimento di amo e lenza.LEGGI TUTTO
Venerdì 15 Gennaio 2016 18:55

AMANTEA. RUBA ALL’INTERNO DI UN ESERCIZIO COMMERCIALE MINACCIANDO CON UN COLTELLO. ARRESTATO DAI CARABINIERI.

Nel corso del pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Amantea hanno tratto in arresto un 52enne polacco, residente in Campania, incensurato per rapina. Il soggetto nella tarda mattinata di oggi era entrato all'interno di un esercizio commerciale di Amantea e aveva provato a rubare una torcia elettrica nascondendola all'interno di una borsa schermata antitaccheggio; quando è stato scoperto dall'addetta alle vendite, il soggetto ha estratto un coltello e rivolgendolo alla donna ha proferito frasi minacciose nei suoi confronti per cercare di assicurarsi la fuga. Chiesto l’intervento delle forze dell’ordine, si è immediatamente portata sul posto una pattuglia dei carabinieri della…LEGGI TUTTO
Venerdì 15 Gennaio 2016 15:17

DIAMANTESE ACCUSATO DI TENTATO OMICIDIO: SOSPESO IL PROCESSO

E’ iniziato, ieri, dinanzi al GIP di Santa Maria Capua Vetere, ed è stato subito sospeso, il processo a carico di P.M., di origini napoletane ma residente a Diamante, imputato di tentato omicidio a danno di una donna di 25 anni di Casal di Principe, in provincia di Caserta. L’uomo, difeso dall’avvocato Francesco Liserre, deve rispondere, oltre che del gravissimo reato di tentato omicidio, anche di porto illegale di arma da sparo clandestina, detenzione illegale di proiettili, ricettazione e porto di un coltello a scatto. L’imputato, attualmente è sottoposto agli arresti domiciliari presso il Reparto di Psichiatria dell’Ospedale di Cosenza…LEGGI TUTTO
Venerdì 15 Gennaio 2016 15:15

SAN LUCIDO. Emanato il regolamento del porticciolo di San Lucido.

Con l’emissione da parte dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Cetraro dell’Ordinanza n. 45 in data 30 dicembre 2015 è entrato in vigore, a far data 1° gennaio 2016, un regolamento di disciplina ad hoc per il porticciolo di San Lucido (Cs). Il provvedimento, consultabile sia sul sito internet della Guardia Costiera di Cetraro che del Comune di San Lucido, si compone di 20 articoli ed abroga due precedenti ordinanze di disciplina provvisoria emanate nell’anno 2000.Il regolamento in questione, approvato anche con delibera di consiglio comunale, disciplina in modo specifico la navigazione, l’ormeggio, la sosta ed il disormeggio nonché ogni altra attività…LEGGI TUTTO
Mercoledì 13 Gennaio 2016 10:30

DIAMANTE. 118 COSENZA, E’ IL CAOS. Il Tribunale del Malato presenta una denuncia

Sembra che ancora una volta la centrale operativa 118 di Cosenza assurga agli onori delle cronache per l’ambiguo e apparentemente anomalo utilizzo delle risorse presenti sul territorio dell’alto Tirreno cosentino. Le ultime 12 ore, infatti, sono state costellate dalle attivazioni di alcune ambulanze le cui modalità lasciano interdetti e costringono a porsi seri ed approfonditi interrogativi sulle motivazioni di tali protocolli di attivazioni diversi per casi analoghi. Ancora una volta al centro di tale vicenda la postazione 118 di Diamante gestita dal Corpo di Soccorso dell’Ordine di Malta che, da diverso tempo e da quanto appare, sembra essere interessata negativamente…LEGGI TUTTO
Domenica 10 Gennaio 2016 18:26

CETRARO. Magorno solidarietà Castiglia.

<< Desidero esprimere la mia solidarietà e vicinanza a Mario Castiglia, esponente del movimento Unione delle Contrade di Cetraro,a cui è stata vigliaccamente incendiata l'auto. Simili atti di inciviltà suscitano grande inquietudine soprattutto perché avvengono in un’ area a rischio, in passato teatro di gravi episodi malavitosi e in cui i presidi dello Stato andrebbero comunque rafforzati per tutelare la sicurezza della collettività e per garantire l’affermazione della legalità.>> dichiara il segretario del Pd Calabria e deputato, Ernesto Magorno, che aggiunge << Dobbiamo impegnarci, tutti insieme, istituzioni, forze politiche, associazioni, per stroncare sul nascere una nuova ondata di criminalità che…LEGGI TUTTO
Domenica 10 Gennaio 2016 11:15

CETRARO. Data alle fiamme l'auto del dirigente politico Mario Castiglia. Solidarietà delle forze politiche del Nuovo Patto per la Città.

Il Coordinamento delle forze politiche del Nuovo Patto della Città -costituito da PSI, UDC, IDM, RC, Sin. Dem. e dai movimenti civici- esprime grande preoccupazione per la gravità del vile atto intimidatorio consumato ai danni di Mario Castiglia, dirigente politico di lungo corso da sempre impegnato nella vita politica cittadina, avendo ricoperto in passato importanti e delicati ruoli istituzionali e politici, in qualità di consigliere comunale ed amministratore della nostra Città, nonché di dirigente e segretario politico della locale sezione del PC-PDS, ed attualmente impegnato in qualità di coordinatore dell’importante movimento civico “Unione delle Contrade”. Le forze politiche del Nuovo…LEGGI TUTTO
Sabato 09 Gennaio 2016 13:36

SCALEA. Servizio straordinario di controllo del territorio effettuato dai carabinieri: arrestato pregiudicato per tentata rapina impropria in abitazione.

Si è concluso alle prime ore del mattino un servizio coordinato della Compagnia Carabinieri di Scalea finalizzato alla repressione dei furti e dei reati di matrice predatoria nei comuni di Scalea, Santa Domenica Talao, Santa Maria del Cedro e Belvedere Marittimo. Nel corso del servizio sono stati effettuati: posti di controllo, ispezioni ad alcuni esercizi pubblici, perquisizioni personali, domiciliari e locali. Sono stati identificate oltre 90 persone e controllati 4 esercizi pubblici, individuati tra quelli potenzialmente frequentati da soggetti dediti alla commissione di reati. Nel corso del servizio una persona è stata dichiarata in stato di arresto in flagranza di…LEGGI TUTTO
Giovedì 07 Gennaio 2016 09:22

CETRARO. Due arresti nel Porto di Cetraro per furto di gasolio

Un’attività congiunta svolta da personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Cetraro e della locale Stazione Carabinieri ha portato, nella tarda mattinata di ieri 6 gennaio, all’arresto di due individui che si trovavano intenti a rubare gasolio da una motonave agli ormeggi nel porto di Cetraro. Pensavano di non essere visti da nessuno mentre procedevano a travasare il gasolio all’interno di alcune taniche di plastica, invece non è andata proprio così. Sono stati infatti sorpresi dai militari intervenuti, i quali hanno operato congiuntamente anche nelle fasi d’intelligence dei giorni passati. Su disposizione della Procura della Repubblica di Paola il materiale utilizzato per…LEGGI TUTTO
Lunedì 04 Gennaio 2016 09:56

BELVEDERE MARITTIMO. Meetup 5 Stelle: ''Poste Italiane velocizzi la riattivazione dell'ufficio postale del paese''.

Il Meetup Belvedere in MoVimento – Amici di Beppe Grillo, invita i responsabili di zona di Poste Italiane, a prendere tempestivi provvedimenti riguardo la gestione dei due uffici postali di Belvedere Marittimo. Nell'ufficio postale della marina di Belvedere, ormai da diverso tempo è aperto un solo sportello ed il cittadino è costretto a fare code interminabili; nell'ufficio postale di Belvedere paese è avvenuta una rapina e dal 19 Dicembre scorso risulta ancora essere inattivo. “In un paese di oltre 9.000 abitanti, come Belvedere Marittimo – si legge in una nota del Meetup Belvedere in MoVimento – Amici di Beppe Grillo…LEGGI TUTTO
Lunedì 04 Gennaio 2016 09:46

TORTORA. Tenta il suicidio ma viene salvato dagli infermieri dell'Ordine di Malta.

È accaduto nella mattina di lunedì che un uomo di 60 anni abbia tentato il suicidio impiccandosi a Tortora. Solo l'intervento tempestivo e rapidissimo della postazione 118 di Diamante ha scongiurato il peggio; le immediate manovre di rianimazione poste in essere dall' equipaggio dell'Ordine di Malta hanno permesso al malcapitato paziente di riprendere conoscenza. Gli infermieri del CISOM hanno successivamente richiesto alla centrale operativa 118 l'invio dell'elisoccorso che, giunto sul posto, ha provveduto a trasportare il paziente presso l'ospedale di Cosenza. Ennesimo episodio, quindi, in cui gli equipaggi del corpo di soccorso dell'Ordine di Malta che gestisce la postazione 118…LEGGI TUTTO
Lunedì 28 Dicembre 2015 16:20

BUONVICINO. Bimba di sei anni trovata morta a Buonvicino. Era sdraiata a letto, di fianco la madre sotto shock

A Buonvicino, una bambina di pochi anni, è stata trovata senza vita nel letto della propria abitazione, accanto alla bimba c’era anche la madre, Romina Maiolino quarantenne del posto, trovata in stato di semi-incoscienza. Nell’abitazione pare ci fossero anche sia i nonni paterni che materni, ma la macabra scoperta è stata fatta dal cognato della donna, il quale vive nelle stessa casa e che ha immediatamente dato l’allarme, anche se sul caso le notizie sono ancora confuse e frammentarie. Sul luogo i primi ad accorrere sono stati i militari della Stazione di Diamante. La madre, che come detto si trovata…LEGGI TUTTO
Lunedì 28 Dicembre 2015 15:38

BUONVICINO. Tragedia a Buonvicino: bimba trovata morta in casa

Una bambina di sei anni è stata trovata morta nel letto della sua casa a Buonvicino, comune nell’entroterra del tirreno cosentino. La piccola era accanto alla mamma, trovata in stato di semi coscienza e trasferita all’ospedale di Cosenza. La bimba non presentava segni di violenza. Sul corpo della vittima è stata disposta l’autopsia.LEGGI TUTTO
Mercoledì 23 Dicembre 2015 19:05

PRAIA A MARE. OSPEDALE: CONTINUA LA PROTESTA DI SPOLITU.

Venerdì 18 Dicembre 2015 15:22

DIAMANTE. TENTATO OMICIDIO DEL ROMENO: DEFINITO IL PROCESSO PER I CONIUGI DIAMANTESI

Nei giorni scorsi, si è diversificata, a seguito dello stralcio del processo principale, la posizione dei tre giovani accusati del tentato omicidio del romeno avvenuto, questa estate, a Diamante. In particolare, i due coniugi diamantesi, difesi dall’avvocato Francesco Liserre, sono riusciti ad ottenere, con il consenso del P.M., il patteggiamento, alla pena sospesa, di nove mesi di reclusione. Per il terzo autore, invece, si procederà nelle forme ordinarie dinanzi al Tribunale Penale di Paola. Tale vicenda di inaudita gravità, si riferisce alla notte del 4 agosto allorquando, gli indagati, fermamente contrari ad una relazione sentimentale della loro madre settantenne con…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie