RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Martedì 23 Gennaio 2018 23:17

Paola. Muore sul colpo un 62enne investito .

Un uomo di 62 anni è stato investito e ucciso sul litorale tirrenico cosentino, al confine tra Paola e Fuscaldo, nella zona di rione Sant’Agata. Il conducente del veicolo si è immediatamente fermato a prestare soccorso ma purtroppo non c’era più nulla da fare. La vittima infatti è morto sul colpo. Sul posto i carabinieri della compagnia di Paola per accertare la dinamica dell’accaduto.LEGGI TUTTO
Martedì 23 Gennaio 2018 11:59

Scalea. ‘Ndrangheta, povertà e disoccupazione emergenze da fronteggiare

Tiziana Ruffo. La Chiesa locale è impegnata a promuovere le cause che spingono tanti giovani a lasciare il territorio per cercare altrove occupazione. A porre la questione è mons. Cono Araugio vicario generale della Diocesi San Marco Argentano- Scalea, che ormai da tempo porta avanti iniziative sulla legalità volte a trasformare il male e a costruire relazioni interpersonali solide basate sui valori della solidarietà. Il permanere di una diffusa e organizzata presenza della ‘ndrangheta nel tirreno cosentino è davanti agli occhi di tutti, “dobbiamo prendere atto- ha sottolineato mons. Cono- che come cittadini, associazioni ecclesiali e laiche, non sempre mettiamo…LEGGI TUTTO
Sabato 20 Gennaio 2018 11:56

DIAMANTE. ASSOLTI DUE RISTORATORI DEL CENTRO STORICO DI DIAMANTE.

Sono stati assolti da Tribunale di Paola nel persona del Giudice Monocratico Dr. Pugliese due ristoratori del centro storico di Diamante accusati di inquinamento acustico ed ambientale.La vicenda che risale al 2011 scaturì in seguito ad una dettagliata denuncia presentata alla Procura della Repubblica di Paola da una quindicina di proprietari di abitazione nel centro storico di Diamante che si lamentavano del fatto che in seguito all’apertura di alcuni esercizi di ristorazione, erano costretti a sopportare le esalazioni di gas tossici e musica assordante. Nel corso di una lunga istruttoria dibattimentale gli imputati titolari degli esercizi commerciali assistiti dall’Avv. Italo…LEGGI TUTTO
Sabato 20 Gennaio 2018 08:47

Cetraro. La 'ndrangheta è invisibile ma tutti la vedono benissimo

Tiziana Ruffo. È stata massiccia la partecipazione alla manifestazione contro la criminalità organizzata che si è tenuta ieri mattina (19 gen) in Piazza della Solidarietà. Un corteo guidato da numerosi sindaci con le fasce tricolore ha percorso il lungomare sino alla nuova caserma dei Carabinieri, completata da cinque anni ed ancora inutilizzata. Notevole la presenza dei sindacati Cgil e Cil e Uil, che con bandiere e striscioni hanno sfilato per le vie della città. Tutte le categorie sociali cittadine e soprattutto il mondo della scuola con numerosi studenti hanno caratterizzato l’evento, che ha registrato oltre seicento persone. Sul palco predisposto…LEGGI TUTTO
Venerdì 19 Gennaio 2018 08:30

Cetraro. La città oggi scende in piazza e dice "no" alla mafia

Tiziana Ruffo. Tutta la città è stata chiamata a partecipare alla manifestazione antimafia che si terrà oggi, a partire dalle ore 10, in Piazza Solidarietà per dire un secco No alla criminalità organizzata. Cetraro, come tutta l’area tirrenica, da tempo è luogo di fatti di cronaca che evidenziano lo stato di assoggettamento di attività, famiglie ed esponenti della società civile alla pressione criminale culminati nel vile e deprecabile atto intimidatorio contro Don Ennio Stamile, coordinatore regionale di Libera. Furti continui nelle abitazioni ai danni di pensionati ed anziani, rapine all’ufficio postale, al comune di Cetraro e all’ospedale civile, incendi di…LEGGI TUTTO
Mercoledì 17 Gennaio 2018 17:23

La CGIL: a Cetraro in tanti per dire NO alla ‘ndrangheta e chiedere risposte ai bisogni di lavoro e di sicurezza dei cittadini del Tirreno.

La CGIL Comprensoriale, in ogni sua articolazione, sarà presente numerosa alla Manifestazione “Uniti per la Legalità” promossa per il prossimo venerdì 19 gennaio a Cetraro dall’Amministrazione e dal Consiglio comunale e dalle forze politiche e sociali. Cetraro, ma tutta l’area tirrenica, da tempo è luogo di fatti di cronaca che evidenziano lo stato di assoggettamento di attività, famiglie ed esponenti della società civile alla pressione criminale culminati nel vile e deprecabile atto intimidatorio contro Don Ennio Stamile - Coordinatore regionale di Libera, a cui si rinnova la piena solidarietà. Non c’è crescita del territoriose questo continua ad essere sfregiato dalle…LEGGI TUTTO
Martedì 16 Gennaio 2018 16:35

AMANTEA: IMPEDISCE A DUE GIOVANI DI USCIRE DALLA PROPRIA ABITAZIONE SOTTO LA MINACCIA DI UN FUCILE A POMPA. INCENSURATO 53ENNE ARRESTATO CON L’ACCUSA DI SEQUESTRO DI PERSONA E MINACCIA AGGRAVATA DALL’USO DELLE ARMI.

Nella serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Paola hanno tratto in arresto F.A., 53enne incensurato di Amantea, con l’accusa di sequestro di persona e minaccia aggravata dall’uso delle armi ai danni di una giovane 28enne e del suo fidanzato 30enne, protagonisti di un vero e proprio incubo. La giovane ragazza, in compagnia del fidanzato, si era presentata presso l’abitazione dell’odierno arrestato per provare, per l’ennesima volta, ad ottenere il compenso di una pregressa collaborazione lavorativa tra i due, riferita al mese di settembre 2017. Il 53enne, dopo aver convinto con una scusa i due giovani ad entrare in…LEGGI TUTTO
Martedì 16 Gennaio 2018 08:34

Scalea. Stato di agitazione dei dipendenti dell'ex Valle Lao.

Tiziana Ruffo. È drammatica la situazione in cui si ritrovano i dipendenti del Consorzio di bonifica integrale dei bacini tirrenici, che ha sede a Scalea, senza stipendio da nove mesi. Proclamato lo stato di agitazione da quasi la totalità dei lavoratori allo scopo di imprimere un forte sussulto alla regione Calabria, chiamata ad intervenire con determinazione per rimettere l’ente consortile nelle condizioni di affrontare la crisi finanziaria in cui si dibatte da tempo. I dipendenti, stanchi dell’abbandono delle istituzioni regionali e dello stesso Consorzio lamentano la paralisi economico –finanziaria in cui l’ex Valle Lao è precipitato. Non si prospettano possibili…LEGGI TUTTO
Domenica 14 Gennaio 2018 10:09

Cetraro. Tempi biblici per la manutenzione del ponte Aron.

Tiziana Ruffo. Sta creando forti disagi il semaforo collocato ormai da mesi sul ponte Aron per lavori di manutenzione che sta effettuando l’Anas. Si tratta di un tratto di strada di appena venti metri, particolarmente trafficato che determina lunghe file con disagi crescenti per le centinaia di mezzi di ogni genere, che transitano continuamente. “Ancora una volta sono costretto a segnalare all’Anas i contraccolpi negativi che certe inadempienze e ritardi producono sui cittadini”. A parlare è il vicesegretario del circolo locale del Pd, Aldo Gravino, che già in altre occasioni ha posto all’attenzione dell’Anas disfunzioni logistiche nella gestione di tratti…LEGGI TUTTO
Sabato 13 Gennaio 2018 08:59

Praia a Mare. Una discarica a cielo aperto al Fortino

Tiziana Ruffo. Forte denuncia di Italia Nostra, sezione dell’alto Tirreno cosentino, per un nuovo caso di emergenza ambientale nel territorio di Praia a Mare. Si tratta di una profonda cavità che è diventata nel tempo un ricettacolo di immondizia maleodorante. La zona riguarda svincolo della superstrada SS 18 Tirrenica Inferiore, in località Fortino-Saracinello nel comune di Praia a Mare. La strada in uscita in direzione nord costeggia questo luogo in cui centinaia di buste ricolme di spazzatura tappezzano il fondo ed i crinali. A ciò si aggiunge, ormai ammassati lì da anni, una quantità di rifiuti di vario genere gettati…LEGGI TUTTO
Giovedì 11 Gennaio 2018 18:29

CETRARO: Archiviazione per l’ex Sindaco di Cetraro Aieta

Archiviazione per l’ex Sindaco di Cetraro, Giuseppe Aieta, relativamente all’occupazione pacifica dei Licei di Cetraro allorquando si profilava la perdita dell’autonomia scolastica ingiustamente decretata dall’ufficio scolastico regionale dopo che la dirigente scolastica, Maria Grazia Cianciulli, aveva comunicato i dati delle iscrizioni degli studenti che, a dire del Sindaco Aieta erano imprecisi e quindi causa della perdita di autonomia degli storici licei di Cetraro. Il sindaco iniziò un’eclatante protesta occupando pacificamente i licei e iniziando lo sciopero della fame. La dirigente scolastica, in quella occasione, denunciò il sindaco di Cetraro ed oggi, il tribunale di Paola ha decretato l’archiviazione, peraltro richiesta…LEGGI TUTTO
Giovedì 11 Gennaio 2018 08:56

Diamante. Randagismo, un'emergenza sottovalutata

Tiziana Ruffo. Una scia di sangue lunga dieci metri sulla carreggiata sulla SS 18, sangue anche sul guardrail. Questo è il macabro quadro che si è trovato davanti ai suoi occhi Angelo Vanni, presidente della locale associazione “Qua la zampa”, costretto a denunciare l’ennesimo caso di grande inciviltà e cattiveria gratuita. “Due giorni fa – ha dichiarato Vanni- avevo scritto una lettera aperta ed accorata al sindaco Sollazzo perché si desse la dovuta attenzione al problema del randagismo”. Nel frattempo era stato segnalato da una donna, allo stesso Vanni, una cagna vagante da un giorno con cinque cuccioli al seguito.…LEGGI TUTTO
Mercoledì 10 Gennaio 2018 20:01

PAOLA: SORPRESO A RUBARE ALL’INTERNO DI UN’ABITAZIONE, SCAGLIA UN TELEVISORE CONTRO I CARABINIERI. ARRESTATO UN 40ENNE DI COSENZA NOTO ALLE FORZE DELL’ORDINE.

Continua l’azione di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Paola. Sabato notte, i Carabinieri della Compagnia di Paola - Aliquota Radiomobile e Stazione di Fuscaldo – impegnati in servizi di controllo del territorio ad “alto impatto”, rafforzati su disposizione del Comando Provinciale di Cosenza, hanno tratto in arresto un 40enne di Cosenza, noto alle Forze dell’Ordine. I reati contestati sono furto in abitazione e resistenza a Pubblico Ufficiale. Sabato notte, i Carabinieri della Compagnia di Paola – Aliquota Radiomobile e Stazione di Fuscaldo – hanno tratto in arresto M.B., 40enne di Cosenza, noto alle forze dell’ordine…LEGGI TUTTO
Martedì 09 Gennaio 2018 09:57

Praia a Mare. Il Pronto soccorso dell’ospedale funziona perfettamente

Tiziana Ruffo. Rimane ancora incompleto il nosocomio praiese, che attende l’attuazione della sentenza Sciabica in tutte le sue articolazioni. Se tuttavia c’è un clima di incertezze ancora vivo, da più parti vengono fuori rassicurazioni sul totale ripristino dell’ospedale, in considerazione del fatto che il Pronto soccorso già funziona alla perfezione, dispone di un personale medico e paramedico adeguato ed è da tempo nelle condizioni di poter fronteggiare l’emergenza. Un primo importante dato di fatto che sta ad indicare il lento, ma progressivo processo di riattivazione completa della struttura sanitaria. Nei giorni scorsi il direttore sanitario, Vincenzo Cesareo aveva sollevato alcune…LEGGI TUTTO
Domenica 07 Gennaio 2018 22:50

Cetraro.Capretto morto sull'auto del parroco,macabra intimidazione al coordinatore di Libera.

Atto intimidatorio, nella notte tra sabato e domenica , ai danni di don Ennio Stamile, parroco e referente di "Libera" in Calabria. Qualcuno ha lasciato sulla sua auto un capretto morto, in un sacco della spazzatura. Il religioso era a cena con un gruppo di scout. Nel 2002 il prete aveva gia' subito un'intimidazione quando qualcuno gli aveva fatto trovare una testa mozzata di maiale con uno straccio in bocca davanti casa. Informati del fatto, per esprimere vicinanza al parroco, sono arrivati il sindaco di Cetraro, Angelo Aita, e il consigliere regionale Giuseppe Aieta. Il sindaco ha subito allertato i…LEGGI TUTTO

Ultime notizie in CRONACA

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie