RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Sabato 16 Maggio 2015 09:44

SCALEA. Servizio straordinario di controllo del territorio effettuato dai carabinieri: 1 arresto e 3 denunce.

La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Scalea, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, con particolare riferimento ai centri storici dei vicini comuni di San Nicola Arcella e Santa Domenica Talao, ad alcune aree del lungomare dell’alto Tirreno, teatro di fenomeni di criminalità diffusa. Nel corso del servizio sono stati effettuati: posti di controllo, ispezioni ad alcuni esercizi pubblici, perquisizioni personali e locali. Sono state identificate oltre 80 persone e controllati alcuni locali notturni, individuati tra quelli potenzialmente frequentati da soggetti dediti alla commissione di reati. Nel corso del servizio è stato dichiarato in stato di…LEGGI TUTTO
Giovedì 14 Maggio 2015 19:29

Lagonegro, agli arresti domiciliari il presunto estorsore

Ieri il Tribunale di Potenza – Sezione Riesame ha disposto la sostituzione della misura cautelare in carcere con quella degli arresti domiciliari per il presunto estorsore B.R.. Agli inizi di ottobre 2014, nell’operazione denominata Teseo sono stati fermati tre soggetti originari di Lagonegro con l’accusa di tentata estorsione con l’aggravante del metodo mafioso a danni di imprenditori della propria zona. Agli stessi è stata applicata da subito la misura della custodia cautelare e sono stati tradotti nel carcere di Melfi. il Tribunale di Potenza ha accolto la tesi difensive degli avvocati Giuseppe Pizzimenti, Gianfranco Giunta e Michele Aldinio e ha…LEGGI TUTTO
Giovedì 14 Maggio 2015 19:28

Scalea, Plinius: dissequestrato tutti i beni di Montaspro

Il Tribunale di Paola ha disposto in data odierna il dissequestro dell’ultimo bene di proprietà di Riccardo Montaspro. Il Tribunale ha accolto l’istanza di dissequestro presentata dal difensore di fiducia Avv. Sabrina Maratea. Nel luglio 2013 Montaspro si è visto sequestrare tutti i beni e dopo alcuni dissequestri disposti sia da parte del Tribunale di Paola che dal Tribunale della Libertà di Catanzaro su istanza dei proprio difensori, oggi è arrivato l’ultimo provvedimento positivo. Tutti i beni sono stati restituiti al Montaspro. Si chiude così un capitolo fondamentale nella vicenda dell’operazione Plinius.LEGGI TUTTO
Mercoledì 13 Maggio 2015 21:09

FUSCALDO. IL DISSESTO FINANZIARIO C'È: IL CONSIGLIO DI STATO DA RAGIONE A RAMUNDO.

"Finalmente si é fatta piena luce sulla situazione finanziaria del Comune e, dopo anni di dubbi e di incertezze, si ha un quadro chiaro ed inequivocabile su quella che é stata la gestione delle finanze e della casse del nostro Comune. Ora non ci sono più scuse e giustificazioni e siamo chiamati a guardare avanti, con la consapevolezza di aver dovuto gestire, fino ad oggi, una enorme massa debitoria, che c'era e che é pesata, come un macigno, sulle tasche dei cittadini, costretti a subire lo smisurato aumento delle tasse, quale conseguenza di un dissesto economico certificato, le cui responsabilità…LEGGI TUTTO
Martedì 12 Maggio 2015 09:51

Operazione Doomsday.

Nelle prime ore di oggi 12 maggio 2015 i Carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Cosenza hanno dato esecuzione a provvedimenti di fermo di indiziato di delitto nei confrontidi 13 (tredici) elementi di spicco della criminalità organizzata gravemente indiziati in ordine ai reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione aggravata, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e detenzione e porto illegale di armi. I provvedimenti sono stati emessi sulla scorta delle indagini coordinate dal Procuratore LOMBARDO, dai Procuratori Aggiunti LUBERTO e BOMBARDIERI e dai Sostituti Procuratori BRUNI e TRIDICO e condotte dal Nucleo Investigativo del…LEGGI TUTTO
Sabato 09 Maggio 2015 15:30

SCALEA. Servizio straordinario di controllo del territorio effettuato dai carabinieri: 2 arresti e 5 denunce.

La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Scalea hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, con particolare riferimento ai centri storici dei vicini comuni, ad alcune aree del lungomare dell’alto tirreno, teatro di fenomeni di criminalità diffusa. Nel corso del servizio sono stati effettuati: posti di controllo, ispezioni ad alcuni esercizi pubblici, perquisizioni personali, domiciliari e locali. Sono stati identificate oltre 70 persone e controllati 3 esercizi pubblici, individuati tra quelli potenzialmente frequentati da soggetti dediti alla commissione di reati. Nel corso del servizio sono state arrestate due persone, in quanto destinatarie di due provvedimenti giudiziari. In…LEGGI TUTTO
Venerdì 08 Maggio 2015 15:10

DIAMANTE. DONNA ASSOLTA DAL REATO DI SPACCIO DI COCAINA

Nel mattinata di ieri, il Tribunale Penale Monocratico di Paola, nella persona del Dr. Grunieri, ha assolto con formula piena una signora di Diamante dal reato di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina. La donna, difesa dall’avv. Francesco Liserre, era imputata di concorso, con il marito convivente, di detenzione di cocaina per uso non esclusivamente personale. In particolare, il 18 giugno 2008, a seguito di perquisizione effettuata dai Carabinieri di Diamante, unitamente ai colleghi di Scalea, presso l’abitazione dei coniugi diamantesi, venivano sequestrati sostanza del tipo cocaina, un bilancino di precisione, confezioni di cellophane e banconote di vario taglio.…LEGGI TUTTO
Venerdì 08 Maggio 2015 08:21

VERBICARO. SEGNALATE ANOMALIE MAGNETICHE NEL FIUME ABATEMARCO: I CONSIGLIERI DI MINORANZA DE LUCA E GAMBA, CHIEDONO UN CONSIGLIO COMUNALE PER AFFRONTARE IL PROBLEMA.

I consiglieri di minoranza Giuseppe De Luca e Giuseppe Gamba, hanno inviato una missiva al sindaco di Verbicaro Francesco Silvestri chiedendo di approfondire l’argomento delle anomalie magnetiche segnalate nell’Abatemarco al fine di tranquillizzare i cittadini. “Siamo venuti a conoscenza – fanno presente De Luca e Gamba - di un articolo pubblicato sul corriere della Calabria, dove si evince che nei giorni scorsi i tecnici del “PROGETTO MONITORAGGIO E INDIVIDUAZIONE DELLE AREE POTENZIALMENTE INQUINATE“ (MIAPE), inviati nella zona, dal Ministero dell’ ambiente, avrebbero individuato anomalie magnetiche provenienti dal sottosuolo. Nel corso di una specifica missione a terra, effettuata da tecnici del…LEGGI TUTTO
Lunedì 04 Maggio 2015 20:13

SAN NICOLA ARCELLA. ANTENNA DI TELEFONIA: L'EX VICESINDACO DI PRAIA A MARE, MAURIZIO ARIETE, CONDIVIDE L'INIZIATIVA DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE.

A seguito di lettera di segnalazione, datata 30/04/2015,diretta al Sindaco del Comune di San Nicola Arcella ,al vescovo di San Marco Argentano-Scalea e All’Istituto Suore figlie di nostra Signora Roma da parte del Gruppo consiliare “Uniti per San Nicola”, riguardante la realizzazione di una nuova stazione radio base per telefonia cellulare Vodafone, in previsione alla via Timpone del Comune di San Nicola Arcella, l’ex sindaco di Praia a Mare nonché cittadino di San Nicola Arcella, Maurizio Ariete, condivide l’iniziativa dell’Amministrazione Comunale ritenendola di grande rilevanza. I Consiglieri comunali di maggioranza, Impegnano tutte le strutture tecniche, amministrative ed istituzionali del Comune…LEGGI TUTTO
Venerdì 01 Maggio 2015 16:13

SAN NICOLA ARCELLA. Stazione Radio Base per la telefonia mobile nel centro abitato comunale: insorgono gli amministratori.

Il TAR Calabria, nonostante l’opposizione con costituzione in giudizio dell’Amministrazione Comunale di San Nicola Arcella, ha accolto favorevolmente il ricorso della Vodafone Omnitel, la quale ha presentato al Comune istanza di autorizzazione per la realizzazione di una Stazione Radio Base per la telefonia mobile nel centro abitato comunale, dichiarando inefficace, per intervenuta abrogazione, il Regolamento del Consiglio Comunale. Allo stato nessuna autorizzazione è stata rilasciata dal Comune di San Nicola Arcella per la realizzazione della Stazione Radio Base per la telefonia mobile, anche per l’espressa, forte contrarietà manifestata dall’Amministrazione Comunale e che, per poter richiedere tale autorizzazione, il Gestore deve…LEGGI TUTTO
Venerdì 01 Maggio 2015 10:55

BELVEDERE MARITTIMO. Salviamo Ndf…. E l’indifferenza dei belvederesi….

“Salvare Ndf”. Un accorato appello affinché la ormai rinomata manifestazione “Note di fuoco” possa continuare a svolgersi arriva dal sindaco di Belvedere Enrico Granata e dagli organizzatori, i componenti dell’associazione “Creativamente”, i quali hanno convocato una riunione presso la sala “don Silvio” sul lungomare di Belvedere. Avrebbero dovuto esserci tutti i commercianti, i proprietari degli alberghi, insomma chi dalla manifestazione trae maggiori benefici economici. Invece il deserto. Solo quattro operatori economici e una sala vuota. Segno che della manifestazione poco importa. Ma a ben guardare “Ndf” è la classica gallina dalle uova d’oro. Oltre 130 mila presenze durante i giorni…LEGGI TUTTO
Mercoledì 29 Aprile 2015 13:04

TORTORA. Rapina a mano armata ad un furgone portavalori: colpo da settecentomila euro compiuto da finti poliziotti.

Erano circa le ore tre di questa notte quando un gruppo di malviventi con l’ausilio di una paletta e con addosso una casacca usate dalla Polizia Stradale, hanno fermato lungo la SS 18 nei pressi della località Benefici di Tortora un furgone portavalori della Securpool. Il gruppo, formato da almeno tre persone hanno minacciato con una pistola i vigilantes, intimandogli di restare all’interno dell’abitacolo. Dopo aver posizionato un ordigno sotto il furgone (risultato poi falso), agli uomini della sicurezza, è stato mostrato un telecomando a distanza con il quale in caso di ripartenza del mezzo, lo avrebbero fatto saltare il…LEGGI TUTTO
Martedì 28 Aprile 2015 12:02

Preoccupazione dell’Assessore Maiolino per i danni al Turismo derivanti dalla chiusura dell’autostrada dopo il crollo del viadotto Italia.

La chiusura del tratto autostradale di Laino Borgo, conseguente al crollo del viadotto Italia con l’obbligo per i mezzi pesanti di deviare sulla SS Tirrenica 18, preoccupa l’ Assessore al Turismo del Comune di Diamante, Franco Maiolino, che nell’acuirsi della già critica viabilità dell’Alto Tirreno Cosentino vede delle negative ricadute sulla prossima stagione turistica. – Abbiamo visto - asserisce l'Assessore Maiolino - sia nel Week end pasquale che in questo del 25 Aprile, come sia diventato insostenibile il traffico degli automezzi pesanti, che è obbligato a riversarsi sulla statale Tirrenica che attraversa il litorale della Riviera dei Cedri. In questo…LEGGI TUTTO
Martedì 28 Aprile 2015 10:13

SCALEA. Servizio straordinario di controllo del territorio effettuato dai carabinieri: 1 arresto e 4 denunce.

La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Scalea hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, con particolare riferimento ai centri storici dei vicini comuni, ad alcune aree del lungomare dell’alto tirreno, teatro di fenomeni di criminalità diffusa. Nel corso del servizio sono stati effettuati: posti di controllo, ispezioni ad alcuni esercizi pubblici, perquisizioni personali, domiciliari e locali. Sono stati identificate oltre 60 persone e controllati 4 esercizi pubblici, individuati tra quelli potenzialmente frequentati da soggetti dediti alla commissione di reati. Nel corso del servizio una persona è stata dichiarata in stato di arresto in flagranza di reato…LEGGI TUTTO
Domenica 26 Aprile 2015 16:28

IL TRIBUNALE DEL MALATO SULLA CHIUSURA DI GUARDIE MEDICHE E LA RIAPERTURA DELL’OSPEDALE DI PRAIA Tra tagli e richieste la sanità cosentina continua a barcollare senza senso.

Continua la spendig review nell’ASP di Cosenza questa volta con la notizia della chiusura di alcune postazioni di guardia medica mentre continua l’eco delle richieste di riapertura dell’ospedale di Praia a Mare. Su queste notizie è intervenuto il Tribunale per i Diritti del Malato dell’Alto Tirreno Cosentino, già da tempo attento a tematiche di interesse collettivo, che propone soluzioni ottimali che permetterebbero una rinascita sanitaria del territorio della provincia di Cosenza e della Calabria più in generale. “La notizia, della quale si apprende in questi giorni, della chiusura di alcune guardie mediche riguarda un provvedimento che risulta essere anacronistico e…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie