RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Venerdì 06 Gennaio 2017 12:16

SCALEA. Revocato l’obbligo di firma a Valente Saverio

In accoglimento dell’istanza del suo difensore il penalista Avvocato Italo Guagliano il Tribunale di Paola in composizione collegiale presieduto dal Dr. Alfredo Cosenza, al latere Dr.ssa Elia e Dr. D’Arco, nella giornata di ieri, è stata revocata al Sig. Valente Saverio la residuale misura dell’obbligo di presentazione alla P.G. Il processo di che trattasi, è stato già incardinato dal Tribunale di Paola competente per materia e territorio anche se il GIP presso la DDA di Catanzaro aveva già in precedenza categoricamente escluso che i fatti che hanno visto coinvolto il Valente possano essere stati commessi col metodo mafioso. Del resto,…LEGGI TUTTO
Giovedì 05 Gennaio 2017 04:25

San Nicola Arcella. Italia Nostra: un pozzo artesiano comunale a rischio inquinamento

Tiziana Ruffo. A rischio di inquinamento il pozzo artesiano in località “Pisciotto” a San Nicola Arcella. A denunciare la possibile emergenza ecologica è l’associazione ambientalista “Italia Nostra”, che ha già formalmente investito il sindaco Barbara Mele a cui si chiede di intervenire tempestivamente. Si tratta di una discarica di materiali inerti realizzata a ridosso del pozzo artesiano comunale che potrebbero inquinare la falda del pozzo stesso. Una questione che Italia Nostra aveva già segnalato verbalmente al sindaco circa venti giorni fa senza però aver ricevuto alcuna risposta in merito sino ad oggi. L’auspicio di Italia Nostra è che prevalga la…LEGGI TUTTO
Mercoledì 04 Gennaio 2017 10:03

Alto Tirreno. Il nuovo anno inizia in sicurezza: zero incidenti la notte di Capodanno

La campagna di sensibilizzazione realizzata in occasione della notte del Capodanno 2017, lanciata per il secondo anno consecutivo dall’associazione ForSICS – Sicurezza stradale ha contribuito, assieme ai puntuali controlli effettuati dalle forze dell’ordine, ad ottenere l’esito sperato: zero incidenti sulle strade del cosentino interessate dalla campagna durante la notte di San Silvestro. La locandina della campagna recante un messaggio che invitava alla prudenza “1° buon proposito del 2017: ho bevuto/sono stanco, guida tu io mi siedo a fianco”è stata affissa all’ingresso dei locali aderenti all’iniziativa che hanno organizzato cenoni e veglioni per Capodanno. Tale messaggio è stato, poi, pronunciato al…LEGGI TUTTO
Lunedì 02 Gennaio 2017 16:50

DIAMANTE. OPERAZIONE MURALES: PRIME DECISIONI FAVOREVOLI DEL RIESAME

Nel primo pomeriggio di oggi, 2 gennaio 2017, sono state rese note le decisioni del Tribunale del Riesame di Catanzaro (Presidente Valea – Giudici Saccà e Guerrieri ), relativamente ai primi ricorsi discussi, dai difensori di alcuni indagati, il 29 dicembre scorso. In particolare, per Ricca Carlo e Pastorelli Lorenzo, entrambi difesi dall’avv. Natalia Branda, la misura cautelare carceraria è stata sostituita con quella degli arresti domiciliari. Per Greco Gabriella, Esposito Annaelisa, entrambe difese dall’avv. Francesco Liserre e Lombardi Rossella, difesa dall’Avv. Natalia Branda, il Tribunale del Riesame ha annullato l’ordinanza impugnata, revocando la misura cautelare degli arresti domiciliari e…LEGGI TUTTO
Giovedì 29 Dicembre 2016 15:48

Tortora. Una comunità offesa e indignata

Il sindaco del Comune di Tortora, Pasquale Lamboglia, si dice indignato per il gesto crudele nei confronti di un povero animale, avvenuto qualche giorno fa nel centro storico. Il barbaro episodio ha profondamente turbato tutta la cittadinanza ma non può ledere il senso civico di un’intera comunità esposta, suo malgrado, alla gogna mediatica. L’amministrazione comunale è venuta a conoscenza dell’accaduto tramite i social ed ha sporto regolare denuncia. Oltre alle indagini dei carabinieri, stanno lavorando sul caso anche gli agenti di polizia locale, intenti a raccogliere e verificare le segnalazioni sul posto. L’amministrazione si augura – ha sottolineato il sindaco…LEGGI TUTTO
Mercoledì 28 Dicembre 2016 05:33

Santa Maria del Cedro. Il Sindaco Vetere si misura col dramma dello spaccio e del consumo degli stupefancenti dopo l'Operazione murales

Tiziana Ruffo. Ormai il fenomeno dello spaccio e del consumo degli stupefacenti a Santa Maria del Cedro è divenuto una pericolosa emergenza che va fronteggiata con l’impegno sinergico di tutte le agenzie formative e delle famiglie, che sono pienamente a conoscenza del grave disagio in cui vivono tanti giovani. Il sindaco, Ugo Vetere, traccia un quadro informativo allarmante sulla situazione dell’ordine pubblico e sottolinea la necessità di potenziare i presidi di Stato, che sono inadeguati ad esercitare il controllo in tutte le cinque vaste zone in cui si snoda la città. Vetere intende da subito installare un efficiente sistema di…LEGGI TUTTO
Sabato 24 Dicembre 2016 19:29

GUARDIA DI FINANZA COSENZA - OPERAZIONE “LUCI SUL NATALE “: SEQUESTRATI OLTRE SETTE MILIONI DI LUMINARIE, GIOCATTOLI E BIGIOTTERIA NATALIZIA. SEGNALATI 8 SOGGETTI RESPONSABILI.

I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza, nel corso di unaserie di interventi finalizzati a prevenire e contrastare la commercializzazione di prodottinocivi o pericolosi per la salute dei consumatori, predisposti in occasione delle festivitànatalizie, hanno sequestrato oltre 7 milioni di luci di natale, giocattoli ed articoli dibigiotteria destinati alla libera vendita, carenti dei contenuti minimi informativi obbligatori perlegge e potenzialmente pericolosi per il consumatore.L’operazione denominata Luci sul Natale sviluppata nella provincia cosentina, a seguito delquotidiano controllo del territorio, permetteva di individuare diverse società, gestite dasoggetti di nazionalità cinese, che ponevano in vendita luminarie ed altri prodotti…LEGGI TUTTO
Sabato 24 Dicembre 2016 10:09

Cetraro. La Magistratura farà chiarezza sulle assunzioni precarie all’Asp di Cosenza

COMUNICATO STAMPA È totalmente falsa la notizia, apparsa su un sito online, secondo cui il nominativo di Giovanni Cennamo avrebbe fatto parte della lista dei 135 nell’ambito delle assunzioni dei precari all’ASP di Cosenza. Ho appreso con stupore che un anonimo avrebbe segnalato la presenza nella lista dei 135 precari del nominativo di mio nipote, il quale non ha mai avuto a che fare con la vicenda, né ha mai lavorato in ospedale o in altri uffici dell’ASP, né tantomeno è stato minimamente interessato dalla questione. Quello che trovo assolutamente stucchevole è che si sia voluto, ingiustificatamente, tentare di infangare…LEGGI TUTTO
Sabato 24 Dicembre 2016 05:18

Scalea. Chiesa e Comune riflettono sull’ "Operazione murales".

Tiziana Ruffo. Continua la riflessione politica nel Tirreno cosentino sulla recente “Operazione murales”, che ha turbato profondamente l’opinione pubblica ed ha riproposto con forza la questione del traffico degli stupefacenti con il coinvolgimento di tanti giovani. Il sindaco di Scalea, Gennaro Licursi si è già attivato per avviare un confronto serrato con le agenzie formative a partire dalla Chiesa , chiamata a fare sinergia con le istituzioni soprattutto in questa fase delicata in cui l’escalation malavitosa ha assunto proporzioni allarmanti. “Siamo preoccupati- ha detto Licursi – per i contraccolpi che l’Operazione murales ha prodotto, avendo scoperchiato il mondo oscuro del…LEGGI TUTTO
Venerdì 23 Dicembre 2016 11:36

Diamante. La malavita non metterà in ginocchio la città

Tiziana Ruffo. Ha profondamente turbato il mondo politico di Diamante la recente “Operazione murales”, che ha messo in luce la drammatica situazione in cui si trovano tanti giovani, coinvolti nel consumo e dello spaccio di droga. Il primo cittadino di Diamante, Gaetano Sollazzo, ha colto l’occasione, mercoledì mattina, prima della dell’apertura formale del civico consesso, di confrontarsi con i consiglieri comunali sui preoccupanti risvolti e sui contraccolpi negativi che l’operazione murale ha prodotto, scoperchiando fenomeni malavitosi, pericolosamente radicati nel tessuto sociale dell’intero territorio. Un fenomeno gravissimo che richiede risposte forti ed adeguate. In questa ottica è stata unanime l’opinione dei…LEGGI TUTTO
Venerdì 23 Dicembre 2016 10:58

Cetraro. False segnalazioni alla Guardia Costiera. Concluse le indagini preliminari.

La notte tra l’otto ed il nove agosto 2016 è una normale nottata di lavoro estivo per il personale in servizio della Guardia Costiera di Cetraro. Sono le 03.30 e la Motovedetta Search and Rescue CP 851 ha appena mollato gli ormeggi in direzione San Nicola Arcella a seguito di segnalazione di razzi rossi in mare. Poco più tardi, mentre si espletano le ricerche, alle ore 04.15 perviene una seconda segnalazione, tramite il Numero Blu 1530, che segnala la presenza di molteplici unità da pesca, intente alla pesca illegale sotto costa tra Acquappesa e Cetraro, ovvero nella direzione opposta rispetto…LEGGI TUTTO
Mercoledì 21 Dicembre 2016 11:20

Belvedere Marittimo. Esercitazione antincendio nel Porto

Si è svolta un’esercitazione antincendio all’interno porto turistico di Belvedere Marittimo. Nell’ambito di tale scenario è stato simulato un incendio a bordo di un natante da diporto con motore fuoribordo, ormeggiato presso un pontile galleggiante. Il May Day, lanciato alle ore 10.00, ha dato il via all’esercitazione coordinata da questa Autorità Marittima. Seguendo le consolidate procedure in materia di attività antincendio portuale, il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo ha attivato la macchina degli interventi coordinando sul posto gli operatori della porto turistico. Nello specifico è stato simulato lo spegnimento delle fiamme tramite l’impianto antincendio portuale, per una durata complessiva di circa…LEGGI TUTTO
Mercoledì 21 Dicembre 2016 05:07

Cetraro. Irrinunciabile il diritto alle ferie. Condannato il comune.

Tiziana Ruffo. Il comune di Cetraro è stato condannato giudice Giselda Stella del Tribunale di Paola al pagamento a titolo di indennità sostitutiva delle ferie non godute ad una lavoratrice ,rappresentata e difesa dall’Avv. Andrea Borsani del foro di Cosenza. Ad occuparsi del caso è stata la Uil provinciale Fpl, Federazione poteri locali, che ha affidato la tutela legale allo studio Borsani in considerazione del fatto che il comune non aveva voluto riconoscere alla dipendente il pagamento delle ferie non godute. La giurisprudenza ha recentemente statuito, come sottolinea il dirigente sindacale Uil, Silvano Scarpino che, nel caso in cui in…LEGGI TUTTO
Lunedì 19 Dicembre 2016 13:47

San Nicola Arcella. Richiesta di urgente intervento su Viadotto Canal Grande

Facendo seguito alla nostra nota del 14 settembre 2016 con all’oggetto “richiesta sopralluogo ed eventuale intervento sui ponti ed i viadotti di San Nicola Arcella”, si comunica che a seguito del disinteressamento di codesta Amministrazione la situazione si è aggravata per cui dal viadotto stanno cadendo pezzi di calcestruzzo anche sulla strada provinciale sottostante SS18. Si allegano foto da cui si evince quanto qui segnalato e si chiede un urgente intervento di messa in sicurezza e ripristino. Sperando che la presente nota questa volta venga presa nella dovuta considerazione e in attesa di sollecito riscontro, si inviano distinti saluti Per…LEGGI TUTTO
Martedì 20 Dicembre 2016 05:29

San Nicola Arcella. Si stacca un pezzo di cemento dal ponte. Italia Nostra ha chiesto l'intervento dell'Anas

Tiziana Ruffo. È emergenza nel Viadotto Canal grande a San Nicola Arcella. Domenica scorsa pezzi di cemento si sono staccati dal ponte e piovuti sulla vecchia strada statale 18. Una situazione che ha creato allarme e rischi di grave pericolo per gli automobilisti. Puntale la presa di posizione di Italia Nostra che ha realizzato alcuni scatti fotografici e inviato all'Anas una nota dettagliata con la richiesta di urgenti interventi di messa in sicurezza e ripristino. La causa potrebbe essere un’infiltrazione d’acqua, ma serviranno accertamenti più approfonditi per avere la certezza. Si tratta di piloni, alti diversi metri, che sostengono il…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie