RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Venerdì 30 Maggio 2014 18:34

VERBICARO. Bcc: Conferma differimento convocazione del CDA fissata per il giorno 30.05.14 al 02.06.14 alle ore 10,00.

Alla Procura della Repubblica Presso il Tribunale di Paola Per il Tramite della Guardia di Finanza di Scalea Fax 0985/ 20247 Al Signor Direttore – Dottor De Bonis Leonardo Della BCC di Verbicaro C/O Sede sociale Verbicaro E p. c. Agli Ispettori di Banca D’Italia Presenti presso la BCC di Verbicaro Ai Membri del CDA Della BCC di Verbicaro Signori : Russo Giuseppe Silvestri Giuseppe Silvestri Francesco Cirimele Carmine Battista Pignataro Mario Saporiti Ai Membri del Collegio Sindacale Signori Germano Vittorio Giovanni Pagano Germano Nicoletta Oggetto : Conferma differimento convocazione del CDA fissata per il giorno 30.05.14 al 02.06.14 alle…LEGGI TUTTO
Venerdì 30 Maggio 2014 14:58

LA GUARDIA COSTIERA DI CETRARO ESTENDE L’ATTIVITA’ DI VIGILANZA AMBIENTALE AGLI IMPIANTI DI LAVORAZIONE INERTI E PRODUZIONE CALCESTRUZZI: DIVERSE LE IRREGOLARITA’ RISCONTRATE SULLA COSTA TIRRENICO-COSENTINA.

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Cetraro, impegnato su più campi a tutela dell’ambiente, ha esteso nell’ultimo periodo l’attività ispettiva agli impianti di lavorazione, selezione, lavaggio inerti e produzione calcestruzzi della costa tirrenico-cosentina. Sotto osservazione sono ora passate le fasi di esercizio degli impianti ed il rispetto, da parte di chi ne ha la responsabilità, di quanto previsto dal decreto legislativo n° 152/2006 (Testo Unico Ambientale). Il monitoraggio della costa, svolto sotto il coordinamento della Capitaneria di Porto di Vibo Valentia Marina e della Direzione Marittima di Reggio Calabria, è stato quindi da tempo particolarmente intensificato.Ciò ha comportato il sequestro, nei mesi…LEGGI TUTTO
Giovedì 29 Maggio 2014 11:52

Padova: Assolto in secondo grado, con formula piena, un cittadino di Praia a Mare

Assolto con formula piena dal reato di estorsione. Nei giorni scorsi, la corte d’appello di Padova si è pronunciata nel merito del giudizio che vedeva come imputato Luigi Perri di Praia a Mare, difeso dall’avvocato, Giuseppe Fortunato. I fatti, risalgono al 2009. L’uomo, venne attinto da una misura cautelare, emessa dal giudice per le indagini preliminari di Padova, su richiesta della Procura, con l’accusa di estorsione e tentata estorsione nei confronti di alcuni imprenditori veneti. All'esito del giudizio di primo grado, il Tribunale di Padova, avendo assolto lo stesso dall’accusa di associazione a delinquere e singoli episodi di estorsione, lo…LEGGI TUTTO
Mercoledì 28 Maggio 2014 15:20

Lagonegro: Terremoto del 1998. Un milione di euro il danno erariale

Un danno erariale di circa un milione di euro è stato segnalato alla Corte dei Conti dalla Guardia di Finanza per la gestione delle risorse per la ricostruzione in dieci comuni del Lagonegrese, colpiti dal terremoto del 1998. Sono state, inoltre, segnalate alla magistratura contabile 68 persone tra amministratori, dirigenti e funzionari, accusati di aver utilizzato 'esterni', pagati in maniera sproporzionata rispetto alla definizione, in media, di una pratica all'anno.LEGGI TUTTO
Lunedì 26 Maggio 2014 18:20

DIAMANTE. UOMO IN FIN DI VITA PER REAZIONE AI FARMACI SALVATO DA AMBULANZA 118 DEL CISOM

Reazione imprevista di farmaci causa la perdita di conoscenza di M.L., uomo di circa 50 anni, ma l’intervento immediato della postazione CISOM del 118 gli salva la vita. E’ accaduto a Diamante nella mattina di oggi quando per la cattiva reazione di farmaci assunti dal soggetto, le sue condizioni di salute si sono aggravate determinando un pericolo di vita per lo stesso; immediatamente attivata dalla centrale operativa del 118 di Cosenza, l’ambulanza della postazione 118 di Diamante, gestita dal C.I.S.O.M. (Corpo di Soccorso dell’Ordine di Malta), giungeva sul posto con prontezza e soltanto l’intervento dell’equipaggio, composto da infermieri altamente specializzati,…LEGGI TUTTO
Venerdì 23 Maggio 2014 08:43

SCALEA. Il Tribunale di Taranto rende giustizia a docente sanzionata illegittimamente dall’ex dirigente scolastico della scuola media di Scalea condannato anche al pagamento di 1200 euro di spese. Soddisfatto il SAB che ha patrocinato il contenzioso.

Il Giudice del Lavoro del Tribunale di Taranto, con sentenza n. 12581/14, accoglie il ricorso presentato dalla prof.ssa G.M. rappresentata e difesa in giudizio dall’avv. Angelica Iannitelli del foro di Paola, annulla la sanzione disciplinare del rimprovero scritto irrogato dall’ex dirigente scolastico della scuola media di Scalea condannato a pagare anche 1200 euro di spese oltre al rimborso delle spese forfetarie, all’eventuale contributo unificato, all’I.V.A. e al contributo integrativo, da distrarsi in favore dell’avvocato. Il SAB non può che esprimere soddisfazione per tale decisione in quanto, il segretario generale prof. Francesco Sola, già in fase di audizione per il contraddittorio…LEGGI TUTTO
Giovedì 22 Maggio 2014 18:57

Maierà: Querelle Monte Carpinoso. Il comitato per la salvaguardia grida vittoria

Il Comitato per la salvaguardia e la difesa del Monte Carpinoso, sorto a Maierà in difesa delle proprie montagne dai tagli indiscriminati, grida vittoria. In un assemblea popolare, svoltasi nei giorni scorsi, i membri del sodalizio hanno mostrato la lettera che l’ente Parco nazionale del Pollino ha scritto, in risposta all’esposto fatto dal Comitato stesso. Il direttore, Annibale Formica, ha reso noto che l’Ente “non ha autorizzato alcun progetto di taglio bosco al Comune di Maierà. I boschi, appartenenti ai comuni o ad altri enti, devono essere utilizzati in conformità di un Piano di assestamento o di gestione, approvato dalla…LEGGI TUTTO
Giovedì 22 Maggio 2014 18:09

Santa Domenica Talao / Costapisola, oasi di pace che lamenta la trascuratezza delle Istituzioni. Il disappunto di Aldo Filippelli, membro del Comitato Santa Barbara.

Giovedì 22 Maggio 2014 16:01

PRAIA A MARE. AMBIENTE: FURTO DI LEGNA NEL TERRITORIO COMUNALE DI PRAIA (CS). UN UOMO E'STATO SORPRESO MENTRE TAGLIAVA IL MATERIALE SENZA ALCUNA AUTORIZZAZIONE

Un uomo di Aieta (CS) è stato deferito dal personale del Corpo Forestale dello Stato per furto di legna avvenuto nel Comune di Praia a Mare (Cs) . Tale attività è il risultato di un controllo svolto nei giorni scorsi dal Corpo Forestale dello Stato di Sangineto e Cetraro finalizzato a contrastare e prevenire ogni forma di reato in danno del patrimonio forestale sulla costa tirrenica. Durante tale attività il personale del CFS in località "Zaparia", attirati dal rumore di una motosega, hanno rinvenuto l'uomo mentre depezzava una pianta di quercia e caricava il materiale legnoso ricavato su un rimorchio.…LEGGI TUTTO
Giovedì 22 Maggio 2014 15:23

Cetraro: Muore in ospedale. Aperta un’inchiesta

Muore in ospedale a Cetraro. La Procura della Repubblica di Paola ha avviato un’inchiesta. Si tratta di un giovane romeno, Panel Pitucelli Auras, 25 anni, deceduto nel nosocomio cetrarese, dopo essere stato trasferito da altri ospedali. La salma del ragazzo, su delega del pubblico ministero di turno, è stata sequestrata per l’effettuazione dell’autopsia. L’inchiesta è stata avviata sulla base della denuncia, presentata ai carabinieri, dai familiari del giovane. Da quanto si è appreso, il 25enne era giunto nelle scorse settimane in Calabria da Napoli, dove vivono i suoi familiari, per trovare lavoro in vista della stagione estiva. Secondo quanto ha…LEGGI TUTTO
Giovedì 22 Maggio 2014 14:53

Praia a Mare: Sentenza sull’ospedale. Intervengono i sindaci di Tortora e Praia a Mare

Sentenza sull’Ospedale di Praia a Mare. Annullata la riconversione del nosocomio. Dopo due anni di lotta giudiziaria, il Consiglio di Stato ha deciso di annullare la riconversione del nosocomio. Una battaglia giudiziaria, portata avanti dai comuni di Tortora e Praia a Mare, con il sostegno di tutti i comuni dell’Alto Tirreno cosentino. “Abbiamo creduto nella giustizia – ha spiegato il sindaco di Tortora, Pasquale Lamboglia – e finalmente, oggi, abbiamo ottenuto i risultati in cui abbiamo confidato. In questa battaglia – ha continuato il primo cittadino di Praia a Mare, Antonio Praticò – abbiamo trovato l’appoggio di tutti i comuni…LEGGI TUTTO
Lunedì 19 Maggio 2014 15:17

DIAMANTE: L’ORDINE DI MALTA POTENZIA LE AMBULANZE DEL 118. Moderne attrezzature ed equipaggi altamente professionali.

Il Corpo di Soccorso dell’Ordine di Malta, che da mesi gestisce la postazione 118 di Diamante, nelle ultime settimane ha potenziato le proprie ambulanze impiegate nell’ambito delle attività di intervento inerenti ai contesti di emergenza e soccorso in cui è quotidianamente coinvolto nei comuni dell’alto Tirreno cosentino. “Tale potenziamento - si legge in una nota - è il frutto di una attenta valutazione di natura tecnica, operata dai responsabili sia locali che nazionali, reso necessario dal numero e dalla tipologia degli interventi sinora effettuati. Le ambulanze sono state dotate di nuovi e più moderni apparati, tecnologicamente avanzati, arricchendo i mezzi…LEGGI TUTTO
Domenica 18 Maggio 2014 20:24

SCALEA. Auto in fiamme sul lungomare.

Venerdì 16 Maggio 2014 10:35

VERBICARO. BCC: Il Giudice Istruttore del Tribunale di Catanzaro (Sezione Specializzata in materia di imprese) Dottoressa Song Damiani, ha dichiarato l’intervenuta cessazione della materia del contendere. Arturo Riccetti è a tutti gli effetti, il pre

La delibera del 22 Aprile 2014 con cui il Consiglio di Amministrazione della BCC di Verbicaro uscente aveva escluso il socio Arturo Riccetti dalla carica di presidente del CDA dalla competizione elettorale, non ha più effetto. Arturo Riccetti, è stato dunque proclamato presidente del CDA della BCC di Verbicaro dai soci dell’istituto bancario a seguito dell’assemblea dello scorso 4 Maggio 2014. “Detta circostanza – scrive il Giudice Damiani - può ritenersi pacifica in quanto non contestata da controparte ne dal terzo intervenuto. Ritenuto che, alla luce dell’intervenuta elezione, in data 04.05.2014, del ricorrente alla carica di presidente del consiglio di…LEGGI TUTTO
Giovedì 15 Maggio 2014 15:11

Belvedere Marittimo: Atto intimidatorio a Gilberto Raffo. La vicinanza del presidente dell’Amministrazione provinciale, Mario Oliverio

 Continuano gli attestati di solidarietà all’indirizzo del candidato a sindaco di Belvedere Marittimo, Gilberto Raffo, cui è stata danneggiata l’auto utilizzata per la campagna elettorale. Dura la condanna del presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio, secondo il quale si tratta di un gesto “che turba e condiziona il clima della campagna elettorale in città. Nelle prossime ore –ha dichiarato Oliverio - chiederemo a Sua Eminenza il Prefetto di Cosenza che siano, al più presto, individuati e consegnati alle autorità competenti gli autori di questo grave gesto intimidatorio e garantita massima tranquillità all’intera comunità di Belvedere Marittimo”. C.S.LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie