RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Mercoledì 17 Ottobre 2018 09:08

GUARDIA DI FINANZA COSENZA: SOCIETA’ PUBBLICITARIA NON DICHIARA 4,5 MILIONI DI EURO ED EVADE OLTRE 1,3 MILIONI DI EURO DI IMPOSTE. DENUNCIATE 2 PERSONE.

La Compagnia della Guardia di Finanza di Paola ha scoperto un evasore fiscale, che dal 2013 non ha presentato alcuna dichiarazione dei redditi pur avendo conseguito ricavi per 4,5 milioni di euro. Si tratta in particolare di una società operante nella Provincia di Cosenza ed attiva nel settore “pubblicitario”. L’impresa “fantasma”, dopo essere stata particolarmente attiva nel territorio cosentino ed aver cambiato negli anni diversi amministratori e sede, spostando quest’ultima da una città ad un’altra, dall’anno 2013 non ha più presentato le dichiarazioni fiscali ed è stata posta in liquidazione, così evadendo rilevanti imposte a danno dell’Erario pari ad oltre…LEGGI TUTTO
Mercoledì 17 Ottobre 2018 09:04

GUARDIA DI FINANZA DI COSENZA: CONTROLLI CONTRO IL LAVORO NERO. SCOPERTI 21 LAVORATORI IRREGOLARI.

Eseguiti nella sibaritide numerosi controlli a contrasto del fenomeno del “lavoro nero” rilevando la presenza di 21 lavoratori irregolari. Diversificate le attività interessate da lavoro irregolare che vanno dalla ristorazione alla vendita al minuto e all’edilizia. L’attività si inserisce nell’ambito di un piano d’interventi promosso e coordinato dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza finalizzati a tutelare gli operatori economici corretti dalla concorrenza sleale esercitata dalle imprese che non rispettano le regole e si avvalgono di lavoratori dipendenti assunti in nero o comunque in modo irregolare.Le violazioni riscontrate sono state oggetto di verbalizzazione al fine di applicare le…LEGGI TUTTO
Martedì 16 Ottobre 2018 14:44

FUSCALDO: SOLIDARIETA' DELLA CASIL ALLA CONSIGLIERA BARBARA ZICARELLI.

Nessun motivo o movente giustifica gli atti intolleranti e delittuosi. Ecco perché la Casil esprime solidarietà alla consigliera e capo gruppo di maggioranza Barbara Zicarelli , offesa recentemente con sfregi alla propria autovettura. La nostra solidarietà, però, non modifica il giudizio negativo che la Casil ha dell’amministrazione guidata dal Sindaco Gianfranco Ramundo. Tale giudizio va soltanto sospeso nella valutazione del grave atto intimidatorio e criminale che dovrebbe animare la solidarietà di tutti al di là dell’appartenenza e dei singoli ruoli. La Casil l’ha sempre messa in pratica anche verso chi ha dimostrato, invece, acredine anche quando siamo stati colpiti da…LEGGI TUTTO
Martedì 16 Ottobre 2018 14:42

ROCCA IMPERIALE – ARRESTATE DAI CARABINIERI TRE INSOSPETTABILI DONNE CHE TRASPORTAVANO IN AUTO QUASI 5 KG DI MARIJUANA NASCOSTA FRA LA BIANCHERIA INTIMA.

ROCCA IMPERIALE (CS)– Tutto è iniziato con un normale posto di controllo sulla S.S. 106 radd., ma alla fine delle operazioni i Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto tre donne del ragusano con l’accusa di detenzione di ingenti quantitativi di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Nello specifico i militari della Stazione di Rocca Imperiale nel tardo pomeriggio di ieri stavano effettuando, come spesso accade, un posto di controllo lungo la trafficatissima arteria 106 radd. checollega fra loro la Puglia, la Basilicata e la Calabria, quando decidevano di fermare un grande suv, condotto da una donna. Al…LEGGI TUTTO
Lunedì 15 Ottobre 2018 13:51

CETRARO. NESSUN SEGNALE DI RINNOVAMENTO DOPO LA BOCCIATURA DELLA RIFORMA REGIONALE DEL WELFARE.

Ancora una volta è la voce di Antonio, Maurizio Arci, Legale Rappresentante dell’A.I.A.S. Sezione di Cetraro (CS) – Onlus, ad additare negativamente le manovre meschine di una governance locale che continua a penalizzare, mortificandole, le strutture socio assistenziali calabresi che, nonostante il malgoverno regionale, continuano a garantire con continuità e dedizione servizi socio-assistenziali alle fasce deboli della popolazione. Ad oggi nulla è cambiato nonostante gli sforzi del privato sociale siano stati gratificati da una sentenza del Consiglio di Stato, pubblicata lo scorso 6 luglio, che ha ripristinato secondo un principio di indiscutibile giustizia il valore delle prestazioni sociali ed assistenziali…LEGGI TUTTO
Domenica 14 Ottobre 2018 00:00

Praia a Mare: Italia Nostra rimuoverà i rifiuti intorno all’Isola Dino.

E’ stato approvato definitivamente e finanziato dalla Regione nell’ambito del POR Calabria 2014-2020 il progetto presentato da Italia Nostra per la rimozione dei rifiuti nei fondali dell’Isola Dino. Tale azione prevede un investimento di € 40.618,31 e costituisce una prima tangibile iniziativa che la nostra Associazione realizzerà nei prossimi mesi unitamente ad altre iniziative già avviate da tempo per la tutela e valorizzazione della aree SIC-ZSC dell’Alto Tirreno. Con tale finanziamento si conclude positivamente un’ azione iniziata da Italia Nostra nel novembre 2015 finalizzata a ripristinare la naturalità dei fondali marini dell’area SIC-ZSC Fondali Isola di Dino-Capo Scalea liberandoli dalla…LEGGI TUTTO
Giovedì 11 Ottobre 2018 12:44

CASTROLIBERO: ARRESTATO 33ENNE DAI CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI COSENZA PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO

Continua la lotta serrata al traffico di sostanza stupefacenti. Nella tarda serata di ieri, mercoledì 10 Ottobre, infatti, i militari della Stazione Carabinieri di Castrolibero, nell’ambito di specifici controlli finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio, notavano un individuo dal fare sospetto aggirarsi a piedi in via G. Almirante ad Andreotta. I Carabinieri insospettiti procedevano subito ad identificarloe perquisirlo trovando, all’interno dello zainetto che portava al seguito: - 293 grammi di hashish suddivisi in 11 involucri in cellophane; - 72 grammi di marijuana suddivisi in 6 confezioni in cellophane; - Bilancino di precisione marca Apple; - Materiale per taglio e…LEGGI TUTTO
Mercoledì 10 Ottobre 2018 21:41

BELVEDERE MARITTIMO.Meetup Belvedere: “disattese le nostre richieste sul sistema depurativo”

1) Creare apposito spazio sul sito istituzionale riservato alla depurazione (aggiornato costantemente); 4) Pubblicare tutti gli interventi di manutenzione della rete fognaria e del depuratore. Belvedere fa parte dei 48 Comuni coinvolti su 276 a livello nazionale. Questi paesi vanno ad aggiungersi ai 13 già condannati con la sentenza della Corte di Giustizia Europea del 19 luglio 2012 ed ai 108 ancora coinvolti dalla procedura 2014/2059.LEGGI TUTTO
Mercoledì 10 Ottobre 2018 00:00

CORIGLIANO-ROSSANO – I CARABINIERI ARRESTANO QUATTRO PERSONE DISARTICOLANDO LA PRINCIPALE PIAZZA DI SPACCIO DELLA ZONA DI SCHIAVONEA E SVENTANDO UN OMICIDIO.

Importante operazione dei Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro che hanno dato esecuzione a un decreto di fermo di indiziato di delitto emesso d’urgenza dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, coordinata dal Dott. Eugenio FACCIOLLA, nei confronti di più soggetti indagati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, sul cui conto sono stati acquisiti dettagliati elementi in ordine ad un omicidio pianificato ai dannidi un noto pluripregiudicato del posto. In particolare nell’ambito delle attività tecniche condotte dai militari dell’Aliquota Operativa di Corigliano Calabro all’interno di una complessa attività investigativa coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Castrovillari, Dott. Luca PRIMICERIO,…LEGGI TUTTO
Martedì 09 Ottobre 2018 00:00

EVASIONE FISCALE – SEQUESTRATE DALLA GUARDIA DI FINANZA AUTOVETTURE DI LUSSO, BENI IMMOBILI E DENARO PER OLTRE 2 MILIONI DI EURO.

I Finanzieri della Guardia di Finanza di Castrovillari hanno eseguito un sequestro preventivo per equivalente, per un importo di circa 2,3 milioni di euro, emesso dal G.I.P. presso il Tribunale di Castrovillari, su richiesta di questa Procura della Repubblica, nei confronti di G.C., di anni 52, titolare di una ditta individuale di commercio di autoveicoli con sede nel Comune di Altomonte (CS), indagato per evasione fiscale ed occultamento di documenti contabili. L’attività rappresenta l’epilogo di una complessa attività d’indagine in materia economicofinanziaria espletata dalle Fiamme Gialle su delega di questa Procura della Repubblica, coordinata dal Procuratore Dr. Eugenio Facciolla e…LEGGI TUTTO
Martedì 09 Ottobre 2018 11:34

GUARDIA DI FINANZA: TRATTI IN ARRESTO L’EX RESPONSABILE ANTI-CORRUZIONE DELLA REGIONE CALABRIA ED UN’IMPRENDITRICE DEL SETTORE TURISTICO DEL LITORALE VIBONESE.

NELLA GIORNATA ODIERNA I FINANZIERI DEL NUCLEO DI POLIZIA ECONOMICO-FINANZIARIA DI CATANZARO HANNO ESEGUITO, NELLE PROVINCE DI CATANZARO E VIBO VALENTIA, LE MISURE CAUTELARI PERSONALI NEI CONFRONTI DI UNA DIRIGENTE DELLA REGIONE CALABRIA (GIA’ RESPONSABILE ANTI-CORRUZIONE DEL CITATO ENTE) E DI UN’IMPRENDITRICE DEL SETTORE TURISTICO ATTIVA NEL COMUNE DI RICADI (VV), ENTRAMBE INDAGATE PER CORRUZIONE. IL PROVVEDIMENTO È STATO EMESSO DAL GIUDICE PER LE INDAGINI PRELIMINARI DEL TRIBUNALE DI CATANZARO, DOTT. PAOLO MARIOTTI, SU RICHIESTA DELLA PROCURA DELLAREPUBBLICA DI CATANZARO, CON I SOSTITUTI PROCURATORI DOTT.SSA GRAZIELLA VISCOMI E DOTT.SSA GIULIA TRAMONTI COORDINATI DAL PROCURATORE AGGIUNTO DOTT. VINCENZO CAPOMOLLA E DAL…LEGGI TUTTO
Martedì 09 Ottobre 2018 09:03

GUARDIA DI FINANZA:ESEGUITE DUE MISURE CAUTELARI ED EFFETTUATE PERQUISIZIONI IN CALABRIA E TOSCANA.

NELLA MATTINATA ODIERNA I MILITARI DEL NUCLEO DI POLIZIA ECONOMICO-FINANZIARIA DELLA GUARDIA DI FINANZA DI CATANZARO, COORDINATI E DIRETTI DALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI CATANZARO, HANNO ESEGUITO DUE MISURE CAUTELARI NEI CONFRONTI DI UNA DIRIGENTE DELLA REGIONE CALABRIA E DI UN’IMPRENDITRICE DEL VIBONESE OPERANTE NEL SETTORE TURISTICO, INDAGATE PER CORRUZIONE E FALSITA’ IDEOLOGICA. I PARTICOLARI DELL’OPERAZIONE SARANNO ILLUSTRATI DAL PROCURATORE AGGIUNTO DELLA REPUBBLICA DOTT. VINCENZO CAPOMOLLA ALLE ORE 11.00 ODIERNE PRESSO LA SEDE DEL COMANDO PROVINCIALE DELLA GUARDIA DI FINANZA DI CATANZARO.LEGGI TUTTO
Lunedì 08 Ottobre 2018 17:52

COSENZA.SI TERRA' GIOVEDI 11 OTTOBRE 2018,ALLE ORE 15.00,UN EVENTO FORMATIVO DELL'ASSOCIAZIONE DEGLI AVVOCATI MATRIMONIALISTI ITALIANI,SUL TEMA DELLA VIOLENZA DI GENERE.

Si terrà giovedì 11 ottobre 2018, alle ore 15.00, un evento formativo dell’associazione degli Avvocati Matrimonialisti Italiani, Sezione distrettuale di Catanzaro - GiovAMI, sul tema della violenza di genere. Titolo del convegno, patrocinato dall’Ordine degli avvocati di Cosenza, è “L’amore non ha lividi: analisi criminologica, sociale e giuridica sulla violenza di genere tra stalking e femminicidio”. L’evento formativo, aperto a tutti, si terrà presso la biblioteca dell’Ordine degli Avvocati sita all’interno del Tribunale di Cosenza e la partecipazione ai lavori darà diritto a 3 crediti formativi per gli avvocati. Dopo l’introduzione ai lavori del convegno, affidati alla presidente della Sezione…LEGGI TUTTO
Lunedì 08 Ottobre 2018 12:45

BONIFATI. RIAPERTO L'UFFICIO POSTALE DI BONIFATI DOPO CIRCA QUARANTA GIORNI A SEGUITO DELLA RAPINA DEL 31 AGOSTO SCORSO.

 Ha riaperto ieri l'ufficio postale 21/20 del capoluogo dopo circa quaranta giorni di chiusura a seguito di una rapina fatta il 31 agosto scorso, due individui con mazza hanno sfondato il vetro, e con un' asta a forma di V , sono riusciti ad abbassare la maniglia della porta blindati, una volta dentro hanno portato via qualche migliaio di euro. A darne notizia il presidente del movimento"Bonifati libero" Carmine Lombardo, che all'indomani della rapina aveva informato sia la direzione generale delle poste in Roma, che al Capo dello Stato Sergio Mattarella,spiegando il grande disagio per l'utenza, in modo particolare per…LEGGI TUTTO
Lunedì 08 Ottobre 2018 12:08

GIOVANE PUSHER DIFENDEVA LA PIAZZA DI SPACCIO CON PISTOLA RADIO SCANNER E SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA, ARRESTATO DAI CARABINIERI DI RENDE.

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza, finalizzati al contrasto del fenomeno dello “spaccio di sostanze stupefacenti”, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rende, con l’ausilio dei militari della Compagnia di Intervento Operativo del “14° Battaglione Carabinieri Calabria”,hanno tratto in arresto, per i reati di “Detenzione ai fini di Spaccio di Sostanze Stupefacenti”e “Detenzione illegale di arma clandestina” un 25ennedi Cosenza. I militari, nella mattinata di ieri, controllavano il giovane, il quale, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso, occultato all’interno dei jeans, di un involucro…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie