RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Lunedì 24 Dicembre 2018 10:11

SCALEA. I CARABINIERI DI SCALEA ARRESTANO UN GIOVANE DOMINICANO PER L’OMICIDIO DELLA SUA CONVIVENTE CONNAZIONALE.

Nelle prime ore del mattino, a Scalea, i militari del N.O.R.M. – Aliquota Operativa della locale Compagnia Carabinieri unitamente a quelli del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale hanno eseguito un decreto di fermo del P.M. nei confronti di un giovane dominicano di 26 anni ritenuto responsabile dell’omicidio della sua convivente connazionale di 36 anni. Il provvedimento recepisce pienamente le risultanze investigative esperite dai Carabinieri operanti che hanno fornito all’A.G. un preciso quadro indiziario gravante sul soggetto fermato. I fatti risalgono alle prime ore del 23 dicembre 2018 quando i Carabinieri intervenuti presso il domicilio della coppia, su segnalazione pervenuta sull’utenza…LEGGI TUTTO
Domenica 23 Dicembre 2018 13:18

SCALEA. TRAGEDIA A SCALEA, DONNA TROVATA MORTA ALL'INTERNO DI UN PARCO.

Dalle prime frammentarie notizie, questa mattina una donna di origine dominicana di anni 36 e' stata trovata morta all'interno del parco Juliano nel centro cittadino di Scalea. La donna e' precipitata dal quarto piano.Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Scalea guidati dal Capitano Andrea Massari e il pubblico ministero per i rilievi del caso .Al momento tutte le ipotesi sono al vaglio degli inquirenti ,compreso quello del suicidio.LEGGI TUTTO
Sabato 22 Dicembre 2018 10:46

LE FIAMME GIALLE DI VIBO VALENTIA SEQUESTRANO CONTI CORRENTI, BENI IMMOBILI, AUTOVETTURE E QUOTE SOCIETARIE PER QUASI 2 MILIONI DI EURO.

Eseguito un sequestro preventivo d’urgenza per peculato e turbata libertà degli incanti. Sono queste le ipotesi di reato contestate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro nei confronti di 4 soggetti, all’esito di complesse ed articolate indagini di polizia giudiziaria, condotte dalla Compagnia di Vibo Valentia, finalizzate a delineare i rapporti intercorsi, negli anni 2013 e 2014, tra l’A.FO.R, Azienda Forestale della Regione Calabria (ora “Azienda Calabria Verde”), e la già nota società finanziaria CooperFin S.p.a. Le indagini che hanno portato all’operazione denominata “little john” hanno consentito di disvelare rapporti illeciti tra l’amministratore delegato di Cooperfin e tre dirigenti apicali di…LEGGI TUTTO
Venerdì 21 Dicembre 2018 19:15

ALTO TIRRENO. Paesaggio costiero a rischio per i cordoni sabbiosi artificiali innalzati lungo la costa.

Da qualche tempo sulla costa dell’Alto Tirreno Cosentino, da Diamante a Scalea vengono innalzati con l’utilizzo di pale meccaniche alti cumuli di sabbia ed alla base di questi dei profondi fissati. Questo ampio cordone si dipana lungo la linea dei lidi a volte senza soluzione di continuità per lunghi tratti. Vi rimarrà per alcuni mesi, dalla fine della stagione estiva, settembre-ottobre, fino a marzo-aprile quando verrà spianato per dar posto alle attrezzature balneari. Non sappiamo se tali interventi siano stati autorizzati e da chi o se siano il frutto di un’attività non consentita, fai da te; certo è che il…LEGGI TUTTO
Giovedì 20 Dicembre 2018 10:01

GUARDIA DI FINANZA: EVASIONE FISCALE PER OLTRE 700.000 EURO. SEQUESTRATI CONTI CORRENTI, IMMOBILI E BENI MOBILI.

I finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Vibo Valentia, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Lamezia Terme, hanno sottoposto a sequestro beni e disponibilità finanziarie di un’impresa e del suo amministratore, operante nei settori della ristorazione e turisticoalberghiera. L’attività trae origine da una precedente investigazione di polizia economicofinanziaria, a conclusione della quale le fiamme gialle vibonesi hanno scoperto un’ingente evasione fiscale, individuando e recuperando a tassazione, in materia di Imposte sui Redditi e Imposta sul Valore Aggiunto, un importo di oltre 700 mila euro. In relazione a quanto accertato, il…LEGGI TUTTO
Mercoledì 19 Dicembre 2018 21:41

DIAMANTE .MALTRATTAMENTI E LESIONI GRAVI, IL RIESAME SCARCERA IL DIAMANTESE.

Nel pomeriggio di oggi, il Tribunale del Riesame di Catanzaro, Presidente Valea, in accoglimento delle richieste dell’avvocato Francesco Liserre, ha disposto la scarcerazione del diamantese, G.P., arrestato dai Carabinieri della Stazione di Santa Maria del Cedro, il 6 dicembre scorso, per maltrattamenti e lesioni aggravate ai danni della sua convivente. L’uomo, si sarebbe reso protagonista di una continua serie di episodi di violenza a danno della sua compagna con la quale abitava in un appartamento in Grisolia. In più di un’occasione, l’indagato, secondo la ricostruzione dei Carabinieri coordinati dal PM titolare delle indagini, dott. De Franchis, per futili motivi e…LEGGI TUTTO
Mercoledì 19 Dicembre 2018 14:24

FUSCALDO. LA CASIL AUSPICA CHE LA GIUSTIZIA FACCIA IN FRETTA PER SCIOGLIERE IL CONSIGLIO COMUNALE.

La Casil auspica che la giustizia faccia in fretta contro il Sindaco Ramundo e C. tanto da poter sciogliere il consiglio comunale. Considerato che il Sindaco Ramundo afferma che la sua gestione è trasparente sarebbe il caso che ne desse un chiaro esempio, soprattutto perché la Casil non la ritiene tale anche nelle assunzioni baciati dall’appartenenza parentale ed affine. Perché i soldi investiti in nuove assunzioni clientelari non sono stati impiegati nella stabilizzazione degli LSU-LPU. Della solidarietà di questi giorni i precari non ne hanno nulla da fare Se fosse veramente trasparente il Sindaco Ramundo non opporrebbe un interessato silenzio…LEGGI TUTTO
Lunedì 17 Dicembre 2018 17:48

Nessuna risposta da parte del Governo sui 4.500 lavoratori LSU e LPU della Calabria nonostante la Calabria sia paralizzata. la mobilitazione si sposta a Roma.

Da questa mattina i lavoratori LSU LPU della Calabria sono in mobilitazione in tutta la regione in attesa di risposte da parte del Governo Nazionale circa la copertura economica dell’emendamento presentato in Commissione di Bilancio al Senato per avere certezza di continuità nel prosieguo delle attività e nel percorso di stabilizzazione. Gli incontri tenutisi nelle Prefetture di Reggio Calabria e di Cosenza non hanno dato risposte significative per la soluzione della problematica, né i parlamentari calabresi di maggioranza hanno dato prova di responsabilità per una soluzione della vertenza. Cgil, Cisl e Uil della Calabria sono indignate per questo atteggiamento dei…LEGGI TUTTO
Lunedì 17 Dicembre 2018 11:47

GUARDIA DI FINANZA COSENZA: ESEGUITE MISURE CAUTELARI NEI CONFRONTI DI 16 SOGGETTI, TRA CUI ESPONENTI POLITICI, PUBBLICI DIRIGENTI, FUNZIONARI E UN IMPRENDITORE LEGATO ALLA COSCA MUTO.

NELLA GIORNATA ODIERNA I FINANZIERI DEL NUCLEO DI POLIZIA ECONOMICOFINANZIARIA DI COSENZA HANNO ESEGUITO, NELLE PROVINCE DI COSENZA, CATANZARO E ROMA, MISURE CAUTELARI PERSONALI NEI CONFRONTI DI BEN 16 SOGGETTI, TRA CUI DIRIGENTI DELLA REGIONE CALABRIA E DIPENDENTI PUBBLICI NONCHÉ UN IMPRENDITORE LEGATO ALLA COSCA “MUTO” E POLITICI INDAGATI A VARIO TITOLO PER CORRUZIONE - FALSO IN ATTO PUBBLICO - ABUSO D’UFFICIO E FRODE IN PUBBLICHE FORNITURE. IL PROVVEDIMENTO È STATO EMESSO DAL GIUDICE PER LE INDAGINI PRELIMINARI DEL TRIBUNALE DI CATANZARO, DOTT. PIETRO CARE’, SU RICHIESTA DELLA DIREZIONE DISTRETTUALE ANTIMAFIA DI CATANZARO DIRETTA DAL PROCURATORE DELLA REPUBBLICA NICOLA GRATTERI,…LEGGI TUTTO
Lunedì 17 Dicembre 2018 09:55

COSENZA. GUARDIA DI FINANZA: OPERAZIONE APPALTI PUBBLICI.

Alle ore 11:00 del 17 Dicembre 2018, presso la sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catanzaro, sita in Catanzaro, Piazza Marconi nr. 1, si terrà una conferenza stampa relativa ad una operazione di servizio in corso in materia di appalti pubblici, reati di falso, corruzione e frode in pubbliche forniture. La conferenza sarà presieduta dal Procuratore della Repubblica - dott. Nicola Gratteri e saranno presenti il Comandante Regionale Calabria e il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza.LEGGI TUTTO
Venerdì 14 Dicembre 2018 18:41

DIAMANTE. Dichiarazione del Sindaco su sequestro imbarcazione di pescatori nell’area portuale.

«In data 13.12.2018 è stata data esecuzione al provvedimento di sequestro disposto dall’Autorità giudiziaria nei confronti di alcune imbarcazioni di pescatori insistenti nello specchio acqueo antistante all’area portuale di Diamante. Pur nel doveroso rispetto delle attività avviate dalla Magistratura, non posso non esprimere vicinanza e solidarietà a quelle famiglie di Diamante che, in concomitanza con il provvedimento di sequestro, si sono recate presso la casa comunale per manifestare i timori e le preoccupazioni conseguenti al blocco dell’unica fonte di reddito, in un periodo in cui l’economia risulta già fortemente provata con un disagio sociale che ben si avverte nel tessuto…LEGGI TUTTO
Giovedì 13 Dicembre 2018 16:50

CETRARO Due strutture abusive sequestrate dalla Guardia Costiera di Cetraro

Militari della Guardia Costiera di Cetraro hanno proceduto al sequestro di due strutture all’interno dell’ambito portuale di Cetraro. In particolare i militari hanno accertato come in un primo caso fosse stata posizionata una struttura in legno di circa 15 mq adibita a deposito di materiale in difformità al titolo concessorio. Nelsecondo caso i militari hanno accertato la presenza di una struttura in legno di circa 70 mq priva di qualsivoglia titolo concessorio. Su conforme avviso dell’Autorità Giudiziaria si è proceduto al sequestro dientrambe le strutture mentre i responsabili sono stati deferiti deferiti all’Autorità Giudiziaria.LEGGI TUTTO
Lunedì 10 Dicembre 2018 09:12

PAOLA. OPERAZIONE “ARIETE”. I CARABINIERI DISARTICOLANO GRUPPO CRIMINALE SPECIALIZZATO NEI FURTI CON LA TECNICA DELLA “SPACCATA”.

Dalle prime luci dell’alba, nei Comuni di Celico, Cosenza, Corigliano - Rossano e Napoli, i militari della Compagnia Carabinieri di Paola, con il supporto di personale dei Comandi Provinciali di Cosenza e Napoli, e di personale del Nucleo Carabinieri Cinofili di Vibo Valentia, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Paola – Dr.ssa Rosamaria Mesiti, su richiesta del Procuratore della Repubblica – Dr. Pierpaolo Bruni – e dei Sostituti, Dr. Antonio Lepre e Dr.ssa Rossana Esposito, nei confronti di 9 (nove) persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di cui agli…LEGGI TUTTO
Sabato 08 Dicembre 2018 15:36

CORIGLIANO-ROSSANO. ECOCOMPATTATORE DANNEGGIATO,PRESENTATA UNA DENUNCIA.

FOREVER PLAST è concessionaria “Riciclia”, azienda primaria e partner del progetto nella filiera del riciclo, premiante per tutta la comunità. Tra gli obiettivi: da un lato la selezione, raccolta e cessione alle aziende del nostro territorio di materiali da riciclo, dall’altro la possibilità di aprirsi a campagne promozionali per gli esercenti che a loro volta accompagnano il progetto di “GREEN- MARKETING” portato avanti da FOREVER PLAST. A Corigliano Rossano in Viale Sant’Angelo e Via Galeno ciascuno impianto in soli sei mesi ha totalizzato 50mila unità. Numeri significativi che confermano il trend in alta crescita in materia di differenziata.LEGGI TUTTO
Venerdì 07 Dicembre 2018 20:32

SCALEA.I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI ORSOMARSO ARRESTANO UN GIOVANE INCENSURATO PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE .

Nel corso della notte di oggi, i militari del comando stazione di Orsomarso, a seguito di perquisizione, hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish un giovane incensurato del posto.Intorno alle ore 04.00 circa i militari hanno incrociato e fermato un giovane 22 alla guida della sua autovettura .Quest'ultimo , apparso immotivatamente nervoso ha incuriosito i carabinieri i quali hanno approfondito i controlli rinvenendo un bilancino di precisione e 40 grammi di hashish ,diviso in piccole dosi,abilmente occultati in un incavo ricavato all'interno dell'abitacolo del veicolo.Gli operanti recuperato lo stupefacente ,hanno proceduto…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie