RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Venerdì 24 Novembre 2017 08:27

Cetraro. Il tentato furto non rallenta l'attività sociale del Centro diurno socio educativo "Di sole ed azzurro"

Tiziana Ruffo. È al centro dell’attenzione collettiva il centro diurno socio-educativo “Di sole ed azzurro” dopo il fastidioso episodio del tentativo di balordi di penetrare nella struttura, in località San Biagio, a Cetraro. Il Centro, presente da cinque anni sul territorio locale, è diventato una realtà visibile e radicata, attraverso varie iniziative di apertura del Centro alla città. “La mission perseguita dalla cooperativa Thalita Kumi onlus, che gestisce il centro, - ha dichiarato la presidente, Melania Splendore- è quello di creare opportunità per valorizzare le capacità delle persone disabili e dar loro la possibilità, di generare “valore sociale”, con la…LEGGI TUTTO
Giovedì 23 Novembre 2017 10:11

BELVEDERE MARITTIMO. IMPUTATO DEL REATO DI FURTO AGGRAVATO ASSOLTO DAL TRIBUNALE DI PAOLA.

Era accusato di furto aggravato, per essersi introdotto nel gennaio del 2012 in un bar di Belvedere Marittimo da dove sarebbero stati sottratti beni per un valore di circa6000 euro. Si tratta di Impieri Ciro, un giovane di Belvedere Marittimo che era stato individuato dalle forze dell’Ordine in seguito alla visione dei filmati delle telecamere poste all’interno del locale trafugato. Tuttavia il suo difensore di fiducia l’Avvocato Penalista Italo Guagliano, nel corso della lunga istruttoria dibattimentale e con la sua arringa difensiva, ha totalmente demolito l’ipotesi accusatoria, dimostrando non solo che dai filmati esaminati non era affatto riconoscibile il volto…LEGGI TUTTO
Sabato 18 Novembre 2017 08:49

Praia a Mare. Un caso di inquinamento da idrocarburi pesanti a poca distanza dal canale Fiumarella

Tiziana Ruffo. Si provveda con urgenza a rimuovere le cause che hanno determinato una nuova e più grave forma di inquinamento prodotta da idrocarburi. Il sindaco di Praia a Mare Antonio Praticò ha intimato, con “ordinanza contingibile e urgente” all’Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale Pubblica della Calabria (Aterp), l’ex Istituto Autonomo Case Popolari (Iacp), di “procedere immediatamente al risanamento completo di una fossa biologica a servizio degli alloggi popolari, completamente priva di fondo e collegata all’impianto delle fogne della città”, e quindi in grado di liberare di continuo i suoi contenuti nell’ambiente naturale circostante. L’Aterp è proprietario di quegli alloggi…LEGGI TUTTO
Sabato 18 Novembre 2017 08:59

Cetraro. La morsa dei furti non molla la città

Tiziana Ruffo. Continua l’emergenza per l’ordine pubblico, che ormai non accenna a rientrare nei normali canoni di sana convivenza sociale. Nonostante le tante azioni di contrasto ad ogni forma di criminalità, in città persiste la fastidiosa pratica dei furti, che si ripetono con continuità allucinante. Ignoti ieri notte hanno fatto irruzione nella struttura, concessa dal comune, che ospita il Centro diurno per disabili gestito dalla Cooperativa Talitakumi. Non è la prima volta che il centro viene preso d'assalto. "Ieri mattina hanno provato ad entrare di nuovo - commentano i responsabili - pensando così di rallentare il processo di inclusione e…LEGGI TUTTO
Mercoledì 08 Novembre 2017 09:04

Praia a Mare. Persiste l’inquinamento del canale Fiumarella

Tiziana Ruffo. Si provveda con urgenza a rimuovere le cause che determinano l’inquinamento del canale Fiumarella. Un corso d’acqua fortemente inquinato che scorre verticalmente al centro del paese e che rende non balneabile un vastissimo tratto di spiaggia con presenza di lidi ed alberghi. A riproporre la questione è Italia Nostra, sezione dell’alto Tirreno cosentino, che domenica scorsa ha tenuto una manifestazione, sul Viale della Libertà, allo scopo di sensibilizzare sull'argomento le autorità preposte alla risoluzione del problema. Nell’occasione è stato diffuso un dettagliato rapporto sulla situazione dell’inquinamento del canale, con la pubblicazione di tutte le risultanze delle analisi condotte…LEGGI TUTTO
Martedì 07 Novembre 2017 15:25

CETRARO E PAOLA, “MOVIDA PERICOLOSA”: CONTROLLI A TAPPETO DA PARTE DEI MILITARI DELLA COMPAGNIA DI PAOLA.

Movida, controlli a tappeto dei Carabinieri della Compagnia di Paola, contro la movida pericolosa nei centri cittadini di Cetraro e Paola. Dalle 22 di sabato e fino all'alba di domenica, i Carabinieri della Compagnia di Paola, nel quadro dell’intensificazione dei controlli del territorio disposta dal Comando Provinciale di Cosenza, hanno effettuato serrati accertamenti sugli automobilisti di Cetraro e Paola, con particolare attenzione alle zone maggiormente frequentate. Alta l’attenzione dei Carabinieri vicino a locali ed altri punti di aggregazione giovanile, come il Rione Giacontesi della Città di S. Francesco. L’attività di accertamento delle condizioni psico-fisiche dei conducenti è stata svolta impiegando…LEGGI TUTTO
Domenica 05 Novembre 2017 06:28

Tortora. La comunità terapeutica "L'Ulivo" una risorsa da valorizzare per fronteggiare il disagio sociale.

Tiziana Ruffo. Procede con successo l’impegno del centro d’accoglienza “L’Ulivo” che opera da anni, con grandi successi, nel settore delle dipendenze, a Tortora. “Il Porto” e “Alcova” sono i due nuovi progetti terapeutici che il Centro porta avanti ad integrazione delle tante attività già programmate. Il percorso terapeutico Il Porto è un’attività di riabilitazione rivolta a giovani e meno giovani che, terminato un percorso riabilitativo e dopo aver sperimentato un periodo di vita medio-lungo, all’ esterno “senza sostanze” sono “ricaduti” nell’uso di droga, o alcol o sostanza psicotrope. “Il porto”, dunque, consiste nell’ accompagnamento al lavoro delle persone “ricadute”. Il…LEGGI TUTTO
Lunedì 30 Ottobre 2017 18:34

PRAIA A MARE. L'ANED, DENUNCIA LA MANCANZA DI SEGMENTI IMPORTANTI NEL REPARTO DEI DIALIZZATI.

“Fermo restando il principio che la riapertura dell’ospedale di Praia a Mare ribadisce la presenza di una sanità che tutela gli interessi del territorio, ciò, però, non deve andare a scapito dei pazienti, soprattutto di chi usufruisce di un trattamento salvavita. È il caso dei dializzati che almeno tre volte la settimana si recano presso il nosocomio praiese per essere sottoposti al trattamento”. L’allarme viene lanciato dal responsabile provinciale dell’Aned, associazione nazionale emodializzati, dialisi e trapianto, Antonello Troya, il quale sottolinea come già in fase organizzativa alcuni segmenti importanti del reparto siano venuti meno. “Come è il caso del personale…LEGGI TUTTO
Domenica 29 Ottobre 2017 14:46

I Carabinieri di Scalea arrestano 3 donne per furti in negozi di Scalea, Paola e Santa Maria del Cedro.

L’efficacia del controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Scalea ha permesso nel pomeriggio di ieri ad un equipaggio della locale Aliquota Radiomobile di bloccare nel centro abitato scaleoto, a seguito delle indicazioni tempestivamente fornite dalla parte offesa, tre donne (una 46enne, una 42enne ed una 26enne) nonchè una minore (figlia di una delle tre) che, provenienti da Cosenza, avevano appena perpetrato un furto di vari capi d’abbigliamento da un negozio del luogo. Le stesse, infatti, nel corso dell’immediata perquisizione, venivano trovate in possesso, a bordo dell’autovettura sulla quale viaggiavano (una Fiat 500) della refurtiva consistente in…LEGGI TUTTO
Domenica 29 Ottobre 2017 09:12

Praia a Mare. L' Aned chiede con forza la tutela dei diritti dei malati. Si profila una diffida all' Asp

Tiziana Ruffo. Non si perdano di vista gli obiettivi di salvaguardia della salute di chi, come i dializzati, ha urgenti e particolari bisogni di servizi di qualità. La prossima riapertura dell’ospedale di Praia a Mare, che di per sé è un evento di notevole importanza, “non deve andare a scapito dei pazienti, soprattutto di chi usufruisce di un trattamento salvavita”. È il caso dei dializzati che almeno tre volte la settimana si recano al nosocomio praiese per essere sottoposti al trattamento. A lanciare l’allarme è il responsabile provinciale dell’Aned, l’associazione nazionale emodializzati, dialisi e trapianto, Antonello Troya, che sottolinea come…LEGGI TUTTO
Giovedì 26 Ottobre 2017 20:01

DIAMANTE. CASO ANNA FRANK: INTERVIENE IL CIRCOLO PD FRANCESCO PRINCIPE.

«E’ stato uno shock apprendere dai media la notizia dell’immagine di Anna Frank usata per insultare i tifosi della Roma da parte di quelli della Lazio, un fatto che impone a tutti una profonda riflessione e il dovere della memoria della Shoah e della tragica follia del nazifascismo », lo dice il segretario del Circolo Pd “Francesco Principe” di Diamante Ornella Perrone che aggiunge: « Anna Frank è per tutti un simbolo indelebile, la sua storia e la sua voglia di vivere ci hanno commosso e ci hanno detto quanto fosse feroce e assurda l’intolleranza e la barbarie dei nazisti.…LEGGI TUTTO
Giovedì 26 Ottobre 2017 19:58

CETRARO. SCOPERTA E SEQUESTRATA DALLA GUARDIA DI FINANZA DI COSENZA UNA PIANTAGIONE DI MARIJUANA. ARRESTATO IL COLTIVATORE.

Una persona è stata arrestata a Cetraro (CS) dalla Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Cosenza, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Paola (CS) - dott.ssa Rosamaria Mesiti, su richiesta del Procuratore - dott. Pierpaolo Bruni - e del Sostituto - dott.ssa Teresa Valeria Grieco. Le Fiamme Gialle cosentine dopo aver percorso una serie di ripidi sentieri della costiera tirrenica e facendosi largo tra i rovi e la fitta vegetazione, hanno scoperto una piantagione di circa 100 piante di “Canapa Indiana” aventi un’altezza di oltre 2 metri e peso superiore a…LEGGI TUTTO
Martedì 24 Ottobre 2017 17:48

COSENZA. CAMBIO AL VERTICE PROVINCIALE DELL'ARMA. IL COL. OTTAVIANI CEDE IL COMANDO AL TEN. COL. SUTERA.

Completato il biennio di comando il Colonnello Fabio OTTAVIANI lascia oggi il Comando Provinciale dei Carabinieri di Cosenza per assumere in Roma le funzioni di Direttore di Divisione del Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia della Direzione Centrale della Polizia Criminale del Ministero dell'Interno, dove si occuperà della collaborazione tra le polizie dei paesi europei dell'area Schengen.Questa mattina nel corso di un cordiale incontro con la stampa il Col. OTTAVIANI ha salutato la cittadinanza presentando il nuovo Comandante Provinciale: il Tenente Colonnello Piero SUTERA. Il neo Comandante, 44 anni, siciliano, è sposato e padre di quattro figli. Il Ten. Col.…LEGGI TUTTO
Sabato 21 Ottobre 2017 08:40

Praia a Mare. Verso l'ultima spallata a dubbi e scetticismi sull'apertura del nosocomio

Tiziana Ruffo. Anche se tutti i dubbi sulla prossima riapertura del nosocomio praiese non sono stati definitivamente eliminati, tuttavia cominciano ad arrivare segnali concreti, fatti che potrebbero definitivamente spazzare via lo scetticismo dando posto ai fatti. Si tratta della rimozione dell’insegna d’ingresso che per anni recava la scritta Capt (Centro di assistenza primaria territoriale), che è stata sostituita con la nuova insegna che porta la scritta Ospedale e del fatto che i lavori di ristrutturazione all'interno del nosocomio vanno avanti velocemente, in vista dell’inaugurazione del nosocomio che si dovrebbe tenere lunedì prossimo, 23 ottobre, in presenza del presidente della giunta…LEGGI TUTTO
Giovedì 19 Ottobre 2017 20:10

AMANTEA. MOLESTA GIOVANE TURISTA STRANIERA FINGENDOSI INCARICATO DI PUBBLICO SERVIZIO PREPOSTO AL TRASPORTO PUBBLICO: CARABINIERI ARRESTANO INCENSURATO 32 ENNE DI CASTROLIBERO

I Carabinieri della Compagnia di Paola, hanno eseguito un’ordinanza dispositiva della misura coercitiva degli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Paola - Dott.ssa Maria Grazia Elia, a carico di P.F., incensurato 32enne di Castrolibero, accusato del reato di violenza sessuale aggravata dall’aver simulato la qualità di incaricato di pubblico servizio, commessa in danno di una giovane turista di nazionalità argentina, in visita ai parenti del luogo. L’attività investigativa condotta dai militari della Stazione di Amantea, sotto la direzione del Sostituto Procuratore Anna Chiara Fasano ed il coordinamento del Procuratore Capo Pierpaolo Bruni, ha consentito di cristallizzare gravi…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie