RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Giovedì 21 Agosto 2014 17:52

Scalea: Numerosi cittadini lamentano disservizi da parte di un'azienda che si occupa della fornitura del gas

Continuano a pervenire in redazione, segnalazioni, riguardo alcune problematiche che si vivono a Scalea. Numerosi cittadini, evidenziano un grave "disservizio da parte di Gas Natural". Dal mese di Agosto 2013 - si legge nella missiva - le bollette per il pagamento bimestrale delle forniture non pervengono ai malcapitati utenti i quali, per effettuare i pagamenti a scadenza bimestrale, si devono recare presso gli uffici della predetta società per richiedere la ristampa delle copia della fattura e del bollettino, dopo lunghe attese. Da quanto riferito dall’impiegato preposto - continuano i cittadini - il disservizio sarebbe dovuto dal fatto che la distribuzione…LEGGI TUTTO
Giovedì 21 Agosto 2014 15:39

CONTROLLI SULLA DEPURAZIONE: SOTTO VERIFICA AMBIENTALE I TORRENTI MADDALENA E LICCIARDO, NEI QUALI SCARICANO I DEPURATORI DI FUSCALDO E PAOLA.

Nei giorni scorsi diverse sono state le segnalazioni, fatte da bagnanti, in merito alla presenza di acqua sporca nei tratti di mare antistanti i territori comunali di Fuscaldo e Paola. Personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Paola, guidato dal Capo di 1^ Classe Pugliese Giovanni, ha quindi effettuato, in collaborazione con le rispettive polizie municipali, specifici sopralluoghi lungo i torrenti Maddalena e Licciardo, nei quali, come si sa, scaricano i depuratori di Fuscaldo e Paola. La perlustrazione dei torrenti è stata minuziosa, nonostante le difficoltà dovute alla presenza di fitta vegetazione spontanea, ed è stata indirizzata a verificare lo stato di…LEGGI TUTTO
Mercoledì 20 Agosto 2014 15:48

Scalea: L'attuale situazione di degrado ambientale lede l'immagine di alcuni complessi residenziali

Disservizi a Scalea. In una missiva, inviata alla nostra redazione, numerosi cittadini descrivono la situazione che si è venuta a creare all’interno del parco Il Faro – Covit. “Nei giorni scorsi - si legge nella lettera - da personale della ditta appaltatrice del servizio di nettezza urbana, sono stati scaricati sei contenitori per i rifiuti che, per decisione di non si sa chi, sono stati posizionati all’incrocio di due strade pubbliche. Il punto prescelto - si legge ancora nella missiva - non ha le caratteristiche igienico sanitarie prescritte dalla normativa. I contenitori, sono privi di coperchi. I due parchi, peraltro,…LEGGI TUTTO
Lunedì 18 Agosto 2014 16:11

WEEK-END DI FERRAGOSTO: BAGNINO “PIZZICATO” FUORI DALLA POSTAZIONE. SCATTA IL VERBALE DI 1032 EURO.

Il week-end di ferragosto oramai alle spalle non ha fatto registrare eventi di particolare rilievo per gli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Cetraro, costantemente impiegati in attività di vigilanza e controllo dei litorali ai fini del sicuro ed ordinato svolgimento delle attività balneari e diportistiche. E’ tuttavia singolare ciò che è accaduto a Fiumefreddo Bruzio (Cs), dove nel clou della stagione estiva, ed in pieno pomeriggio, il bagnino di un lido si è fatto “pizzicare” fuori dalla propria postazione nonostante diversi bagnanti fossero in acqua e numerose altre persone sulla spiaggia. Al titolare del lido è scattato un verbale amministrativo…LEGGI TUTTO
Lunedì 18 Agosto 2014 14:56

SCALEA. LAMENTELE DI UN TURISTA INERENTE L'ATTUALE SITUAZIONE DI DEGRADO.

Spett.le redazione da tre anni ho acquistato un piccolo appartamento a Scalea trovandola una situazione confortevole per le vacanze. Quest'anno però abbiamo toccato il fondo per l'incapacità di gestione degli amministratori in carica. Io e tantissimi come me paghiamo le tasse sulla raccolta rifiuti per l'intero anno e per quel breve periodo che soggiorniamo qui siamo costretti a vivere circondati da montagne di rifiuti (Vi invito a venire alla petrosa davanti al residence Covit per constatare la situazione): E se non bastasse questa mattina il mare era un immondezzaio a cielo aperto e nessuno poteva entrare in acqua (da torre…LEGGI TUTTO
Domenica 17 Agosto 2014 17:41

SCALEA. ARRESTATO PER EVASIONE.

Arrestato per evasione Mohamed Bel Mokhadr coinvolto nella rapina avvenuta a Scalea nei giorni scorsi in una sala giochi. L’Algerino è stato sorpreso intorno alle ore 15.00 di oggi pomeriggio dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Scalea, coordinati dal tenente Bartolo Taglietti, fuori dalla propria abitazione dove stava scontando gli arresti domiciliari all’interno del condominio situato in contrada Piano Lettieri. Mohamed Bel Mokhadr, è stato tradotto in carcere a Paola.LEGGI TUTTO
Domenica 17 Agosto 2014 17:41

BELVEDERE MARITTIMO. DUE FRATELLI TITOLARI DI UN B & B SONO STATI DEFERITI ALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA CON L’ACCUSA DI LESIONI PERSONALI, PERCOSSE, MINACCIA AGGRAVATA E VIOLAZIONE DELLA NORMATIVA SULLE ARMI.

Era circa mezzanotte quando due fratelli dalle iniziali A.T. di 61 anni e G. T. di 52 anni titolari di un B & B situato in località Castromurro, sono entrati in contrasto con altre due persone, madre e figlio D.B. di 21 anni titolari di un Bar posto al piano inferiore dell’attività commerciale gestita da A.T. e G. T. La discussione tra i due fratelli e il giovane sicuramente per contrasti commerciali è degenerata nel momento in cui uno dei due fratelli G.T. ha estratto un revolver con il quale avrebbe minacciato il giovane alla presenza anche di alcune persone…LEGGI TUTTO
Sabato 16 Agosto 2014 20:30

CIRELLA. ANZIANO TENTA IL SUICIDIO.

Erano circa le ore 15.30 di oggi pomeriggio, quando a Cirella un pensionato di 66 anni coniugato si è lanciato da una struttura in costruzione situata in località Riviera Azzurra facendo un volo di dieci metri. L’impatto con il suolo è stato terribile. Un passante che ha notato l’uomo riverso a terra ha allertato i soccorsi. Sul posto sono giunti i Carabinieri della stazione di Diamante e i medici del 118. Dopo le prime cure, viste le gravi condizioni in cui versava l’anziano, è stato disposto con l’ausilio dell’elisoccorso il trasporto all’Ospedale Annunziata di Cosenza dove si trova in prognosi…LEGGI TUTTO
Sabato 16 Agosto 2014 20:30

DIAMANTE- ARRESTO PER FURTO. BLOCCATA UNA DONNA INCINTA ALL’INTERNO DI UN’ABITAZIONE

Una donna di etnia Rom di 21 anni in stato di gravidanza è stata bloccata questo pomeriggio all’interno di un’abitazione in flagranza di reato mentre stava rubando oggetti di valore di circa 500 euro. La donna è stata scoperta dal figlio della proprietaria che stava rincasando. L’uomo dopo aver immobilizzato la donna, ha allertato i carabinieri che sono immediatamente giunti sul posto. La donna è stata deferita all’Autorità Giudiziaria in quanto in stato di gravidanza. L’episodio si è verificato intorno alle ore 14.00 in via Riviera Bleu .LEGGI TUTTO
Venerdì 15 Agosto 2014 19:23

PRAIA A MARE. Accoltella il suocero: ricercato un uomo di Ponticelli (NA).

Erano circa le 02.00 di questa notte, quando il ragazzo è entrato in diverbio con il suocero. Ad avere la peggio tra i due villeggianti napoletani, è stato l’anziano che nel corso della colluttazione ha subito una coltellata ad una gamba. Il giovane che non ha soccorso l’anziano sanguinante, si è dato alla fuga facendo perdere la tracce. Sul posto, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Scalea, con il tenente Bartolo Taglietti i quali hanno avviato le indagini al fine di rintracciare il giovane.LEGGI TUTTO
Sabato 16 Agosto 2014 20:46

SANTA MARIA DEL CEDRO. DIVIETO DI DIMORA PER FABIO ADDUCI ARRESTATO NEI GIORNI SCORSI PER TENTATO OMICIDIO. L'UOMO E' STATO SCARCERATO.

E' stato convalidato oggi pomeriggio dal Gip Carmine De Rosa, l'arresto di Fabio Adduci 39 anni di Santa Maria del Cedro arrestato l'altro ieri con l’accusa di tentato omicidio. Fabio Adduci è stato scarcerato con divieto di dimora nel comune di Santa Maria del Cedro. Come si ricorderà, erano circa le 22.00 dell'altro ieri quando Fabio Adduci per motivi passionali avrebbe aggredito con un cacciavite un ragazzo di nazionalità Romena per motivi passionali. Il 26enne Romeno, ex fidanzato dell’attuale donna di Adduci, dopo aver subito vari fendenti tra i quali uno che ha destato maggiore preoccupazione al collo, è riuscito…LEGGI TUTTO
Giovedì 14 Agosto 2014 18:54

SCALEA. È di due feriti il bilancio di un incidente stradale, avvenuto questo pomeriggio in un’arteria che costeggia l’Interspar.

Giovedì 14 Agosto 2014 18:50

DIAMANTE. SCARCERATO SOLETO ACCUSATO DI INCENDIO

Il Gip di Paola, dr Carmine De Rose, accogliendo le richieste degli avvocati difensori di Soleto Vincenzo, Francesco Liserre e Orsola Silvestri, ha disposto l'immediata liberazione del diamantese disponendo nei suoi confronti il solo divieto di dimora nel comune di Diamante. L'uomo era stato arrestato questa notte con l'accusa di incendio doloso e minacce aggravate nei confronti di un vicino. A seguito dell'incendio di vaste dimensioni, solo il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha scongiurato l'esplosione di diverse bombole di gas ivi presenti evitando, conseguentemente, una inevitabile strage soprattutto in considerazione della notevole presenza turistica sul territorio diamantese. Soleto…LEGGI TUTTO
Giovedì 14 Agosto 2014 16:32

SCALEA. COLPO DA 16 MILA EURO AL MISTER CLUB DI DANIELE SOGNE.

Furto al Mister Club, centro scommesse e sala slot, sito in Via Oberdan, in pieno centro a Scalea. Rubati circa 15.994,00 euro tra monete e banconote. Il vice presidente del club, Daniele Sogne, dopo aver aperto la saracinesca dell’esercizio commerciale, si è accorto che due slot machine, situate a ridosso della porta di ingresso, erano state completamente distrutte, così come altre due, situate in una stanza adiacente. Dei soldi, situati all’interno delle macchine da gioco, nessuna traccia. Inoltre, da quanto si è appreso, il muro esterno al centro scommesse, risulta essere stato danneggiato a ridosso di una piccola finestra, la…LEGGI TUTTO
Giovedì 14 Agosto 2014 15:46

Cetraro: Sequestrata piantagione di canapa indiana

Una piantagione di canapa indiana è stata scoperta dagli uomini del Corpo Forestale dello Stato in località “Crocetta” nel comune di Cetraro. Un servizio di controllo effettuato dagli uomini dei Comandi Stazione di Cetraro e Sangineto, ha portato al rinvenimento di 62 piante di altezza variabile fino a raggiungere i due metri di altezza. Le piante sono state ritrovate in una zona caratterizzata da un bosco di latifoglie, dove è stata notata questa area lavorata e suddivisa per la coltivazione in due impianti. Le piante, risultavano essere irrigate mediante l’approvvigionamento di acqua prelevata da un invaso di piccole dimensioni alimentato…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie