RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Martedì 09 Dicembre 2014 15:14

Operaie decedute nel salernitano. Arrestato imprenditore, originario di Tortora

I carabinieri di Salerno hanno fatto scattare le manette ai polsi di Biagio Maceri, 45 anni, proprietario di una fabbrica di materassi, "Bimal.Tex srl" sita a Montesano sulla Marcellana, in provincia di Salerno, nella quale, nel 2006, in un incendio morirono due operaie. L’uomo, si era reso irreperibile dal marzo scorso, quando la Procura della Repubblica del Tribunale di Lagonegro aveva emesso, nei suoi confronti, un ordine di carcerazione per una condanna definitiva a otto anni di reclusione.LEGGI TUTTO
Lunedì 08 Dicembre 2014 11:42

SANTA DOMENICA TALAO. A fuoco un’abitazione. I danni sono ingenti, per fortuna non ci sono vittime.

L’incendio si è verificato questa mattina intorno alle ore 09.00 in via Ortora. A provocarlo è stata la canna fumaria del caminetto di un appartamento situato al primo piano di una palazzina di tre livelli. Distrutto anche il magazzino sottostante l’abitazione. Da una prima ricostruzione dei fatti, sembra che le fiamme fuoriuscite dalla canna fumaria dell’abitazione abbiano interessato la canna fumaria del magazzino situata a pochi centimetri dall’altra. Il fuoco di conseguenza si è propagato anche all’interno del magazzino distruggendo tutto. Le lingue di fuoco all’interno dell’abitazione, domate tempestivamente dai pompieri, hanno distrutto solo la cucina. L’incendio si è verificato…LEGGI TUTTO
Domenica 07 Dicembre 2014 07:52

SCALEA. Colpita da infarto muore per strada una tredicenne.

È accaduto a Scalea intorno alle otre 20.00 di ieri sera in viale Europa nei pressi dell’Ufficio Postale dove una ragazzina di 13 anni dalle iniziali L.T. è deceduta improvvisamente a causa di un infarto. La ragazzina che si trovava insieme ad alcuni amici ad un tratto si è accasciata battendo la testa al suolo. Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i medici del 118 e i carabinieri della Compagnia di Scalea. I camici bianchi purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare la morte della ragazza. Sul posto anche il Magistrato di turno. Una tragedia che ha funestato l’intera…LEGGI TUTTO
Sabato 06 Dicembre 2014 12:16

SCALEA. ESEGUITE DUE CUSTODIE CAUTELARI IN CARCERE.

La scorsa notte sono state eseguite due ordinanze di custodia cautelare dai Carabinieri della Stazione di Scalea, a seguito di un’attività di indagine scaturita nel mese di luglio scorso. Un uomo, classe ’86, e la moglie, classe ’84, sono stati sottoposti rispettivamente alla custodia in carcere e agli arresti domiciliari con l’accusa di maltrattamenti in famiglia in concorso e abbandono di minore ai danni del figlio di 5 anni. LEGGI TUTTO
Venerdì 05 Dicembre 2014 12:40

Processo ''Marlane''. Sentenza rinviata al 19 dicembre

Rinviata al 19 dicembre prossimo la sentenza ‘’Marlane’’. Oggi, nell’ambito del processo, riguardante l’industria praiese, che si sta svolgendo in tribunale a Paola, si sono tenute le controrepliche degli avvocati della difesa sulle richieste del Pubblico ministero. Secondo quanto si è appreso, il dibattimento continuerà anche nei prossimi giorni. Come detto, la sentenza è stata prorogata. Per questa mattina era anche previsto un sit in degli esponenti del Comitato delle bonifiche dei terreni, fiumi e mari della Calabria davanti e dentro il palazzo di giustizia della città di San Francesco. Il tutto è stato rinviato al 19 dicembre, sempre alle…LEGGI TUTTO
Giovedì 04 Dicembre 2014 15:25

Maratea: Attività di contrasto all’evasione fiscale. La Guardia di finanza scopre quattro evasori totali

In totale, ammontano a 700 mila euro i ricavi sottratti all'imposizione, l'Iva evasa a 130 mila euro e l'Irap a 25 mila euro. L'attività, posta in essere dalle fiamme gialle, negli ultimi due mesi ha portato alla scoperta, in quattro separate attività ispettive, di altrettante aziende accomunate dalla medesima caratteristica, tutte evasori totali. Una società di autotrasporti su strada, un’impresa edile, un'industria di abbigliamento e una società, operante nel settore del noleggio auto e gestione parcheggi che, tra il 2011 e il 2013 avrebbero sottratto al fisco ricavi per oltre 700.000 euro. A questi, si accompagna un'evasione dell'Iva pari a…LEGGI TUTTO
Mercoledì 03 Dicembre 2014 15:37

Lagonegro: Aveva con se un ingente quantitativo di banconote false. Arrestato un 38enne

La Guardia di finanza di Lauria ha sequestrato i soldi falsi, per un totale di 19.920 euro, durante un controllo sull'autostrada A3 Salerno - Reggio Calabria, nei pressi dello svincolo di Lagonegro Sud. Le manette sono scattate ai polsi di un uomo di origine siciliana. Denunciata, invece, un’altra persona che viaggiava nella Toyota "Yaris" in cui erano state nascoste le banconote false, una da 20 euro, tutte le altre da 50 e 100 euro.C.S. LEGGI TUTTO
Mercoledì 03 Dicembre 2014 15:15

Cetraro: Rinvenuto il cadavere di un 42enne

 Il corpo di Gianluca Bellomi, 42 anni, è stato ritrovato dai Carabinieri in un burrone di via Marinella. I militari dell'arma, sono intervenuti sul posto dopo la segnalazione di un giovane che, percorrendo la strada per andare a prendere l'autobus, ha rinvenuto il corpo senza vita del 42enne. Si tratta di una strada chiusa al traffico per un principio di frana. Dai primi accertamenti, effettuati dal Pm e dal medico legale, sulla vittima non sarebbero stati riscontrati segni di violenza. Per il momento, l’ipotesi avanzata sulla sua morte sarebbe quella di un incidente. L'uomo, potrebbe essere scivolato mentre camminava lungo…LEGGI TUTTO
Mercoledì 03 Dicembre 2014 08:45

DIAMANTE. Disagi per i cittadini riguardanti la ricezione dei canali televisivi, trasmessi attraverso il digitale terrestre.

L’Amministrazione Comunale di Diamante ha scritto nuovamente al Ministro per lo Sviluppo Economico, competente per le Telecomunicazioni; al Presidente dell’AGCOM e al Presidente della RAI riguardo al perdurare dei disagi degli utenti nella ricezione dei canali televisivi attraverso il digitale terrestre. Nella lettera si legge: «L’Amministrazione Comunale di Diamante denuncia, con forza, il perdurare, in tutto il territorio comunale, dei disagi per i cittadini riguardanti la ricezione dei canali televisivi, trasmessi attraverso il digitale terrestre. Di fronte a tali inconvenienti che sono stati più volte segnalati da questa Amministrazione, in questa e nelle precedenti consiliature, si registra, con disappunto, la…LEGGI TUTTO
Lunedì 01 Dicembre 2014 13:19

ALTO TIRRENO COSENTINO. Controllo straordinario del territorio: denunce e segnalazioni da parte dei Carabinieri della Compagnia di Scalea.

Numerose pattuglie sono state impiegate nel fine settimana sull’Alto Tirreno Cosentino per contrastare il fenomeno di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I militari guidati dal tenente Bartolo Taglietti comandante dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Scalea, hanno scovato anche detentori abusivi di armi. A Praia a Mare, i militari della locale stazione hanno denunciato un pluripregiudicato di 30 anni perché trovato in possesso di armi in uso alle forze dell’Ordine. Sempre a Praia a Mare i carabinieri hanno segnalato alle autorità competenti un assuntore di stupefacenti in quanto trovato in possesso di 6 grammi di marijuana e una ragazza di…LEGGI TUTTO
Venerdì 28 Novembre 2014 17:33

Cittadella del Capo: Tentato furto e danneggiamento. 2 arresti

Tentato furto aggravato e danneggiamento. Con questa accusa, i carabinieri della stazione di Cittadella del Capo, coadiuvati dai colleghi del Norm della compagnia di Scalea, agli ordini del tenente, Bartolo Taglietti, hanno arrestato due cittadini Romeni. Si tratta di un uomo di 19 anni, con precedenti penali, e di una 20enne, entrambi dimoranti a Cosenza. I due dopo, essersi introdotti questa mattina, intorno alle ore 10:00 all’interno della chiesa di San Michele, hanno tentato di rubare i soldi, contenuti all’interno della cassetta dell’offertorio. L’arrivo, in chiesa, della collaboratrice del parroco ha fatto desistere i due che sono fuggiti. I militari…LEGGI TUTTO
Venerdì 28 Novembre 2014 16:08

Incidente stradale sulla ''Sinnica''. A perdere la vita un giovane di Lauria

È di Lauria il giovane che, la scorsa notte, ha perso la vita in un incidente stradale, avvenuto sulla strada statale ‘’Sinnica’’, nei pressi di Latronico. Il 30enne era alla guida di un'automobile finita fuori strada, per cause ancora in corso di accertamento. Secondo quanto si è appreso, il veicolo è finito in una scarpata.LEGGI TUTTO
Giovedì 27 Novembre 2014 09:00

MAIERA'. NO AI TAGLI DEGLI ALBERI

Il Comune ci riprova nonostante il precedente blocco da parte dell’Ente Parco del Pollino, che ha salvato la montagna del Carpinoso e le zone circostanti. Ora si è cambiata zona , in località Timpa dei Mulini per un valore virtuale di Euro 249.538,50. Come al solito si tratta di alberi di alto valore naturalistico che sconvolgerebbe per 70 ettari l’intero ecosistema faunistico.la Giunta Comunale sindaco Giacomo De Marco composta da Raffaele Perrone e Fulvio Longo con delibera n.88 del 29 ottobre 2014 ha approvato questo nuovo atto considerato da noi completamente illeggittimo in quanto non supportato nè dalle autorizzazioni sovra…LEGGI TUTTO
Mercoledì 26 Novembre 2014 18:15

Paola: Fissata per il 5 dicembre la sentenza del processo ''Marlane''

È stata fissata per il prossimo 5 dicembre in tribunale a Paola la sentenza del processo “Marlane”. Numerosi gli operai dell'ex fabbrica tessile di Praia a Mare, costituitisi parte civile insieme al Comune, in un processo che ha avuto inizio nel lontano 2007. Secondo l’accusa, i dirigenti dell’azienda di proprietà della famiglia Marzotto, sarebbero responsabili delle “morti bianche” provocate da altri fattori e non da una mano assassina. In questo caso, i decessi sarebbero sopraggiunti per i tumori provocati dagli elementi tossici respirati nei reparti della fabbrica, dai quali i lavoratori non sarebbero stati protetti con le dovute precauzioni. Come…LEGGI TUTTO
Mercoledì 26 Novembre 2014 17:46

Lauria: Amministratore di una società cooperativa, a fini sociali, si appropria di circa 130.000 euro. Denunciato con l’accusa di peculato

I militari della compagnia della Guardia di finanza di Lauria, nell’ambito delle attività svolte a tutela della spesa pubblica, hanno sottoposto a controllo la gestione di una società con sede in un comune della Val d'Agri. Sono così emersi illeciti comportamenti posti in essere dall’ex presidente del Cda, consistiti nell’indebita appropriazione di somme di denaro, sviandoli, presumibilmente, dalle finalità proprie della società. L'indagine condotta dalle fiamme gialle e coordinata dal Pubblico ministero della procura della Repubblica di Lagonegro, Francesco Greco, è stata portata avanti, tramite l'approfondimento della gestione finanziaria della cooperativa, l'analisi della contabilità e dei rapporti bancari, nonché attraverso…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie