RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Lunedì 06 Aprile 2020 10:56

GUARDIA DI FINANZA COSENZA: VIOLANO IL DECRETO ANTI COVID-19 PER TRASPORTARE ILLEGALMENTE NOVELLAME DI PESCE.

Nel corso della quotidiana attività di servizio di pattugliamento del territorio,
finalizzata a riscontrare l’attuazione delle misure di contenimento disposte per
l’emergenza epidemiologica da COVID-19, i Finanzieri della Tenenza di
Corigliano Calabro hanno proceduto – nella notte del 3 aprile u.s. – al controllo
di due persone le quali, senza apparente giustificato motivo, si trovavano a bordo
di un furgone mentre percorrevano la SS106 Bis.
Alla richiesta di chiarire le motivazioni della loro presenza sul posto, i soggetti
non rappresentavano circostanze di necessità ed urgenza tali da giustificare la
loro presenza in strada. A loro carico, pertanto, venivano irrogate le sanzioni
amministrative pecuniarie dal Decreto Legge n. 19 del 25 marzo 2020, ovvero il
pagamento di una somma da € 400,00 ad € 3.000,00, da aumentarsi di un terzo
per l’utilizzo del veicolo.
Inoltre, durante la successiva ispezione dell’automezzo – il cui conducente non
era in grado di esibire la patente di guida e, pertanto, sanzionato per violazione
al Codice della Strada – le Fiamme Gialle rinvenivano un carico di trenta cassette
di novellame di sarda (c.d. bianchetto), per complessivi chilogrammi 200, di cui
la legislazione nazionale ne vieta in modo assoluto la detenzione, il trasporto ed
il commercio.
Pertanto, il soggetto dichiaratosi detentore del novellame, un rossanese di 46
anni, si rendeva responsabile anche della prevista violazione amministrativa,
punita con il sequestro della merce e la sanzione pecuniaria da € 5.000,00 ad €
30.000,00.
Proseguono, a ritmo serrato ed in modo capillare, i controlli delle Fiamme Gialle
cosentine sull’intero territorio della provincia, finalizzati al rispetto delle
disposizioni volte a contenere l’espandersi della grave situazione epidemiologica
in corso.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie