RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Sabato 21 Febbraio 2015 16:00

PRAIA A MARE. ARRESTATI MARITO E MOGLIE PER TENTATA ESTORSIONE AGGRAVATA

In mattinata, i militari della Stazione di Praia a Mare, a termine di una attività investigativa, hanno tratto in arresto un uomo, già noto alle FF.OO., e sua moglie, entrambi campani, per il reato di tentata estorsione aggravata in concorso. Si tratta di A.R. di 59 anni e della Moglie F.V. di 54 anni. I due sono residenti a Napoli nei pressi dei quartieri di Secondigliano e Scampia. In particolare, la coppia avrebbe minacciato un trentenne praiese al fine di ottenere, da quest’ultimo, la somma di denaro pari ad euro 4.500. Al trentenne i due avrebbero prestato nei mesi addietro una somma di 4 mila euro ai quali era stata corrisposta. Dopo qualche mese però i due coniugi si sono rifatti vivi chiedendo al ragazzo ulteriori 4.500 euro. L’attività ha portato militari ad eseguire anche una perquisizione personale dei responsabili, a seguito della quale veniva rinvenuta un’ingente somma di denaro nonché un’arma da taglio utilizzata per minacciare la vittima. Un’ulteriore perquisizione è stata eseguita, poi, presso una abitazione di Praia a Mare, utilizzata dalla coppia sia per le vacanze estive, sia per trascorrervi alcuni week-end. Entrambi, su disposizione del PM di turno, sono stati condotti presso le Case Circondariali di San Lucido e di Castrovillari per rimanere a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie