RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Mercoledì 04 Giugno 2014 18:42

Buonvicino - Verbicaro. Tentato omicidio a sfondo passionale: arrestato un ventiseienne di Verbicaro. La vittima, un venticinquenne di Buonvicino si trova ricoverato in ospedale in prognosi riservata.

Un ventiseienne di Verbicaro, Fabio Palma è stato tratto in arresto a Buonvicino nella tarda serata di ieri con l’accusa di tentato omicidio. Erano le 21 e 30 circa quando tra Fabio Palma e G.F. è scoppiata una furibonda lite per motivi passionali. Al centro della contesa, una ragazza del posto. Dopo un’accesa discussione, Fabio Palma sembra abbia estratto un coltello con il quale avrebbe colpito più volte G.F.  Il ragazzo è stramazzato al suolo riportando una profonda ferita alla gamba sinistra. Soccorso è stato immediatamente trasportato in Ospedale, dove i medici dopo averlo medicato lo hanno giudicato guaribile in 10 giorni. Sul posto sono immediatamente giunti i Carabinieri della Compagnia di Scalea guidati dal capitano Vincenzo Falce i quali dopo aver raccolto indizi utili, hanno tratto in arresto Fabio Palma, associandolo agli arresti domiciliari.          

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie