RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Venerdì 08 Maggio 2015 08:21

VERBICARO. SEGNALATE ANOMALIE MAGNETICHE NEL FIUME ABATEMARCO: I CONSIGLIERI DI MINORANZA DE LUCA E GAMBA, CHIEDONO UN CONSIGLIO COMUNALE PER AFFRONTARE IL PROBLEMA.

I consiglieri di minoranza Giuseppe De Luca e Giuseppe Gamba, hanno inviato una missiva al sindaco di Verbicaro Francesco Silvestri chiedendo di approfondire l’argomento delle anomalie magnetiche segnalate nell’Abatemarco al fine di tranquillizzare i cittadini.  “Siamo venuti a conoscenza – fanno presente De Luca e Gamba - di un  articolo pubblicato sul corriere della Calabria, dove si evince che nei giorni scorsi i tecnici del “PROGETTO MONITORAGGIO E INDIVIDUAZIONE DELLE AREE POTENZIALMENTE INQUINATE“ (MIAPE), inviati nella zona, dal Ministero dell’ ambiente, avrebbero individuato anomalie magnetiche provenienti dal sottosuolo. Nel corso di una specifica missione a terra, effettuata da tecnici del progetto, accompagnati dagli uomini del NUCLEO AMBIENTE della procura di Paola, avrebbero segnalato con le apparecchiature loro in dotazione, ben due  anomalie magnetiche, di cui una, con alterazione, consistente in indicatori, della possibile presenza nelle profondità dell’ABATEMARCO, e l’altra di materiale interrato  di cui al momento non si conosce né la natura, né cosa sono e dove sono. Tenendo conto – continuano De Luca e Gamba - che molti cittadini Verbicaresi, nel corso di tutto il fiume Abatemarco, sono possessori di terreni ove coltivano (frutti e ortaggi). Va considerato peraltro, che il fiume stesso sfocia nel mar tirreno. Si chiede un’immediata risposta, anche per tranquillizzare la nostra popolazione, che in questi ultimi giorni è in apprensione. Altresì, si chiede con urgenza – concludono i due consiglieri comunali di minoranza - la convocazione del consiglio comunale, per affrontare il problema, inoltre ci giungono segnalazione da parte dei cittadini Verbicaresi, di un probabile mal funzionamento del depuratore comunale che generano fenomeni schiumosi e mali odoranti”.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie