RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Martedì 23 Giugno 2015 20:52

IL LUOGOTENENTE GIUSEPPE CAV. SALERNO NOMINATO SOTTOTENENTE DELLA RISERVA

 

In Occasione del 241° anniversario di fondazione del Corpo della Guardia di Finanza,il Luogotenente Giuseppe Cav. SALERNO, posto in ausiliaria per raggiunti limiti di età, dopo una lunga e brillante carriera nel corso della quale ha servito le istituzioni con lealtà e dedizione, occupandosi delle più importanti e complesse inchieste condotte dai reparti di appartenenza, con decorrenza dal 4 giugno 2014 è stato nominato Sottotenente della riserva con Decreto del Presidente della Repubblica emesso in data 25 marzo 2015.

Nativo di Cassano allo Ionio (CS) si è arruolato nel Corpo il 10 novembre 1972 presso la Scuola Alpina della Guardia di Finanza di Predazzo (TN) dotato di eccezionali doti morali, militari e professionali, al termine della frequenza del Corso Sottufficiali presso la ex Scuola del Lido di Ostia,è stato Comandante nel periodo dal 1976 al 1979 dei seguenti Reparti: Brigata di Campofelice di Roccella (PA); Nucleo Mobile di Termini Imerese (PA); Brigata di Casteldaccia (PA); Brigata di Ustica (PA); Brigata di Corleone (PA); Sezione Operativa di Termini Imerese (PA).

 Dal 1979 al 1982 (ottobre) è stato responsabile della Sezione di Polizia Giudiziaria  alle dirette dipendenza del Procuratore Capo della Procura della Repubblica di Termini Imerese (PA).

Dal 1982 al 1988,è stato Comandante della Brigata  Litoranea di Diamante (CS) congiuntamente alle funzioni di Delegato di Spiaggia.

Successivamente e fino alla data del 31 Luglio 1998, è stato Comandante della Brigata Volante di Scalea.

Dal 01 Agosto 1998  (data di istituzione della Tenenza di Scalea,a seguito della soppressione della Brigata Litoranea di Diamante) e fino al 13 Agosto 2006, è stato Comandante in S.V. della Tenenza di Scalea congiuntamente, anche, all’incarico di Comandante della Squadra Operativa in sede alla Tenenza.

Dal 14 Agosto 2006 al 03 giugno 2014 in poi è stato Comandante di articolazione in sede della Tenenza.

Nel comparto operativo, ha operato con grande intelligenza, precisione, zelo ed esemplare attaccamento all’istituzione,ricercando ed attuando soluzioni tecnico-operative ineccepibili, che hanno permesso  al reparto di raggiungere livelli di rendimento assolutamente eccezionali, ha sempre coniugato una condotta ognora irreprensibile in servizio e nella vita privata, una vivissima intelligenza nonché un’autorevolezza ed un carisma non comuni, affermandosi, nel delicato contesto operativo, caratterizzato da insidie di ogni genere, con caratteri netti e precisi.

Nel corso della sua carriera è stato insignito delle seguenti onorificenze: Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana; Medaglia Militare d’oro al Merito di Lungo Comando; “Medaglia Mauriziana” al merito di dieci lustri di carriera militare ed il relativo brevetto; Croce d’oro sormontata da stellettaaurea per anzianità di servizio; Medaglia Militare d’argento al Merito di Lungo Comando;Medaglia Militare di bronzo  al Merito di Lungo Comando.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie