RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Sabato 11 Luglio 2015 09:45

BONIFATI. Trovati senza il biglietto sul treno, aggrediscono il capo treno: i carabinieri arrestano 4 persone.

Hanno aggredito in quattro il capo treno per evitare di essere allontanati dal vagone. È successo nel tardo pomeriggio di ieri a Bonifati (CS). I Carabinieri della Stazione di Cittadella del Capo hanno ricevuto una segnalazione dalla Polfer di Paola e sono subito intervenuti. Il teatro dell’evento è stato il treno interregionale 2432 proveniente da Cosenza (CS) e diretto a Napoli (NA), fermo alla stazione di Bonifati – frazione Cittadella del Capo. Alla richiesta dell’esibizione del regolare titolo di viaggio, quattro giovani hanno iniziato prima a minacciare verbalmente il capo treno, poi a spintonarlo violentemente costringendolo a richiedere l’ausilio dei Carabinieri. I militari dell’Arma, giunti sul posto in pochi minuti, hanno rintracciato e identificato i quattro giovani – originari della Guinea – di età compresa tra i 20 e i 29 anni che sono stati immediatamente fermati e portati in caserma. Il treno, occupato da numerose famiglie intente a raggiungere le varie località turistiche dell’alto tirreno cosentino, è stato fatto subito ripartire al fine di riprendere regolarmente la propria corsa.I giovani sono stati dichiarati in stato di arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e sono stati tradotti presso la casa circondariale di Paola a disposizione dell’A.G.; il capo treno, non ritenendo necessario l’ausilio di personale sanitario, ha ripreso regolare servizio.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie