RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Mercoledì 15 Luglio 2015 17:05

SCALEA. Ufficio Circondariale Marittimo Guardia Costiera di Maratea: Rimosso ordigno bellico nelle acque di SCALEA.

Oggi, 15 luglio 2015, alle ore 13.15, si sono concluse positivamente le operazioni di rimozione, bonifica e brillamento di un proiettile inesploso di cm. 25 con diametro 80 mm.. La presenza del residuato bellico, da un fondale marino di mt. 4 (quattro), nello specchio acqueo della località Baia del Carpino del Comune di Scalea, era stata segnalata domenica 5 luglio u.s. da un bagnante intento a fare attività subacquea in zona e, per questo motivo, la scrivente Autorità Marittima interdiceva, con Ordinanza, lo specchio acqueo in parola per un raggio di metri 100 al fine di garantire l’incolumità pubblica degli utenti del mare. Contestualmente si avviava l’iter per la rimozione del proiettile e per la bonifica della zona con i Palombari della Marina Militare, in forza presso il Nucleo SDAI di Taranto che, in data odierna, con il supporto dei dipendenti mezzi nautici e sotto il coordinamento della Sala Operativa di questo Comando, ha recuperato il proiettile nel punto di coordinate lat. 39° 46’ 16.83 N long. 15° 46’ 38.77 E, bonificando l’area, ed ha poi fatto brillare l’ordigno a largo ad una distanza dalla costa di circa 1 miglia a debita distanza di sicurezza da qualsiasi imbarcazione. A tal fine si raccomandano i bagnanti di segnalare sempre l’avvistamento di qualsiasi ordigno evitando di toccare/rimuovere il residuato dal punto dove è stato scorto e consentire l’attivazione della corretta procedura di interdizione/rimozione/bonifica nel rispetto delle norme di sicurezza. 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie