RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Giovedì 20 Agosto 2015 15:34

ALTO TIRRENO. UNITA’ NAVALI A MOTORE SORPRESE A NAVIGARE A POCHISSIMI METRI DALLA RIVA: SANZIONATI I CONDUCENTI

Nella giornata di ieri 19 agosto l’equipaggio del battello pneumatico GC135 dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Cetraro ha sorpreso due unità navali a motore che navigavano a pochissimi metri dalla riva, lungo i litorali di Paola e San Lucido, mentre nei giorni scorsi due infrazioni analoghe sono state accertate lungo i litorali di Fiumefreddo Bruzio e Falconara Albanese. Intimato l’alt alle unità in questione, il personale della Guardia Costiera ha identificato i relativi conducenti e li ha poi sanzionati con il previsto verbale di 172 euro in quanto effettuavano, con il proprio natante da diporto, una navigazione pericolosa, ossia all’interno della fascia di mare riservata alla balneazione. Le navigazioni sotto costa sono, come noto, vietate nel corso della stagione estiva a meno che non avvengano nei corridoi di lancio che, laddove presenti, consentono alle unità navali di poter arrivare a riva o partire da riva. Per la precisione nel Circondario Marittimo di Cetraro la vigente Ordinanza di Sicurezza Balneare n° 5 del 2015 prevede che i tratti di mare sino a 150 metri dalle spiagge e 100 metri dalle coste a picco siano riservati alla balneazione

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie