RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Giovedì 11 Agosto 2016 15:11

Belvedere Marittimo. Spiaggia liberata da attrezzature posizionate abusivamente

 

Operazione della Guardia Costiera contro l’occupazione abusiva e gli usi illeciti della spiaggia libera. All’alba di questa mattina personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Cetraro ha provveduto a sequestrare, presso la spiaggia del Lungomare di Belvedere Marittimo,

un ingente quantitativo di ombrelloni, lettini e attrezzature abbandonate al fine di occupare permanentemente il posto in spiaggia da parte di privati cittadini.

Sono stati posti sotto sequestro infatti più di un centinaio di attrezzature tra ombrelloni, sedie, sdraie e lettini, nonché due attrezzature per il beach volley.

L’attività, organizzata con il prezioso ausilio logistico del Comune di Belvedere Marittimo, è stata svolta a seguito delle segnalazioni pervenute da parte di Legambiente e di numerosi bagnanti, che segnalavano la presenza permanente di ombrelloni ed attrezzature varie impedendo la libera fruizione della spiaggia da parte di tutti.

Ai vari cittadini e turisti che oggi protestano tramite i social network e persino con telefonate agli uffici della Guardia Costiera, si ricorda che tali comportamenti, che determinano l’uso della spiaggia libera come fosse propria sottraendola al pubblico utilizzo, costituiscono un illecito ai sensi della vigente Ordinanza Balneare Comunale.

NUMERO BLU PER L’EMERGENZA IN MARE: “1530”

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie