RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Mercoledì 02 Luglio 2014 15:33

Diamante: Archiviata la querela contro Francesco Cirillo, presentata dall'ex europarlamentare, Mario Pirillo

Il Gip del tribunale di Paola, Pierpaolo Bortone,  ha archiviato la querela contro il noto ambientalista calabrese e giornalista, Francesco Cirillo, presentata dall'ex europarlamentare, Mario Pirillo, in merito alla visita sul Fiume Olivo, espletata da una commissione europea della quale Pirillo faceva parte. La querela nasce dall'inchiesta che Cirillo, difeso dall’avvocato, Natalia Branda, aveva fatto, avendo anche partecipato, come ambientalista, alle riunioni preparatorie. In un suo articolo, Francesco Cirillo evidenziava “l'inutilità di queste visite europee in quanto programmate  per tranquillizzare la popolazione piuttosto che per evidenziare i veri pericoli esistenti nel territori”. Difatti, alla visita sul Fiume Olivo, ne era seguita una alle cantine Librandi ed un’altra al santuario di San Francesco a Paola. Pirillo, prima della visita, aveva tranquillizzato la popolazione, riguardo i rifiuti tossici sotterrati nel fiume stesso. Cirillo lo aveva evidenziato, in un comunicato stampa e in una vignetta che aveva irritato l'ex eurodeputato. Il giudice per le indagini preliminari, ha ritenuto che le affermazioni, fatte da Cirillo, “costituiscano espressione del diritto di critica politica. Diritto esercitato da un giornalista " ambientalista" in relazione alla questione dell'illecito smaltimento dei rifiuti nel territorio calabrese. Tale critica,  viene espressa nell'ambito di contesa politica giudiziaria, caratterizzata da toni particolarmente accesi e improntata ad un elevato grado di virulenza". Manca, nelle espressioni utilizzate dall'indagato, la connotazione di "incontrollata aggressione verbale nei miei riguardi all'unico scopo di aggredire la mia persona", come scriveva Pirillo nella sua querela, che l'opponente pone a base dei suoi rilievi". 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie