RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Domenica 20 Luglio 2014 17:13

SAN NICOLA ARCELLA – SCALEA . ARRESTATE DUE DONNE: SPACCIAVANO COCAINA. MILITARE SI TUFFA NELLE ACQUE DEL FIUME LAO E SALVA TURISTA CAMPANO CHE RISCHIAVA DI ANNEGARE.

I Carabinieri della Compagnia di Scalea hanno tratto in arresto a San Nicola Arcella due donne di origini Campane per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Le due donne di 49 e 20 anni sono state ammanettate all’interno dell’abitazione dove stavano trascorrendo le vacanze. A seguito di una accurata perquisizione, sono state trovate in possesso di 40 grammi di cocaina e di un bilancino di precisione. La quarantanovenne, è già nota alle forze dell’ordine per reati legati allo spaccio di droga.   Dopo le formalità di rito sono state tradotte agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima. 

   

A Scalea, nella mattinata di oggi un carabiniere della Compagnia di Scalea ha tratto in salvo un turista di Torre del Greco. Il corpo dell’uomo che galleggiava sulle acque del Fiume Lao non dava segni di vita. il militare si è tuffato in acqua ed ha recuperato il corpo. Adagiato sulla battigia, l’uomo è stato subito sottoposto a trattamenti mirati. Allertato l’elisoccorso il turista è stato trasportato all’Annunziata di Cosenza dove le sue condizioni sono migliorate.     

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie