RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Lunedì 21 Luglio 2014 22:57

DIAMANTE. MANCATA RICEZIONE DEL DIGITALE TERRESTRE: L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE SCRIVE AL MINISTERO PER LO SVILUPPO ECONOMICO.

L’Amministrazione Comunale di Diamante, a seguito delle numerose proteste espresse dai cittadini di Diamante, ha scritto  al Ministro per lo Sviluppo Economico, competente per le Telecomunicazioni; al Presidente dell’AGCOM; ai Presidenti dei principali gruppi televisivi: RAI, MEDIASET, LA 7, riguardo alle serie e persistenti  problematiche delle ricezione dei canali televisivi attraverso il digitale terrestre.  Nella lettera   si legge:  << Desideriamo denunciare alle autorità competenti, rinnovando le diverse e reiterate segnalazioni già fatte da questa Amministrazione nelle precedenti consiliature, i gravi disagi a cui  sono sottoposti gli utenti della nostra Città che hanno grandissime difficoltà  nell’usufruire della ricezione dei canali televisivi, trasmessi attraverso il digitale terrestre.   Quale primo riferimento istituzionale sul territorio, continuiamo a ricevere moltissime proteste da parte dei cittadini che riscontrano le difficoltà, di cui si parla sopra, pur avendo da tempo adeguato i propri impianti di ricezione e pur essendosi muniti di appositi decoder o apparecchi tv con decoder integrato, sono impossibilitati  ad una corretta continua  visione dei programmi TV e tra questi quelli  riguardanti  grandi eventi come i Mondiali di Calcio, che tanto seguito hanno tra i telespettatori.  Un costante disagio che è particolarmente spiacevole e ingiusto, soprattutto per quanto riguarda i programmi della RAI. Visto che ai   nostri concittadini, pur pagando regolarmente il canone,  viene praticamente impedito di vedere riconosciuto il loro diritto di usufruire dei programmi televisivi del Servizio Pubblico. Perdurando da troppo tempo le difficoltà sopra esposte, chiediamo con forza che questa volta si approntino realmente gli interventi tecnici per ovviare a questa situazione. In caso contrario continueremo con forza a rappresentare tale istanza  nelle sedi istituzionali nazionali opportune, affinché siano pienamente riconosciuti i diritti dei nostri concittadini ad un pieno e regolare uso del mezzo televisivo >>.

 

L’Amministrazione Comunale

                                           di Diamante

1 commento

  • Problemi che persistono dall'entrata ufficiale al DGT della Calabria (giugno 2012). Un po troppo per accorgersi solo ora ufficialmente...Comunque meglio tardi che mai.
    Tengo a precisare che il problema è circoscritto al solo comune di Diamante/Cirella. Avendo amici a Praia, Scalea e parenti a Paola ho riscontrato che nei loro comuni il problema non sussiste. Spero si risolva perchè essersi attrezzati al DGT (TV, decoder, antenna) e pagare il canone per un servizio che non esiste è un difetto...tipicamente italiano.

    inviato Martedì 12 Agosto 2014 15:25 da Francesco Perrone

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie